Venus (Lady Gaga)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Venus
Artista Lady Gaga
Autore/i Lady Gaga, Paul "DJ White Shadow" Blair, Hugo Leclercq, Dino Zisis, Nick Monson, Sun Ra
Genere Synth pop
Elettropop
Dance pop
Pubblicazione
Incisione Artpop
Data 2013
Etichetta Streamline, Interscope Records
Durata 3 min : 54 s
Artpop – tracce
Precedente
Aura
(1)
Successiva
G.U.Y.
(3)

Venus è un brano musicale della cantante statunitense Lady Gaga, scritto dalla stessa Gaga in collaborazione con Paul "DJ White Shadow" Blair, Hugo Leclercq, Dino Zisis, Nick Monson e Sun Ra.[1] La cantante ha rivelato il titolo del brano il 20 settembre 2013 su Twitter.[2] Lady Gaga incuriosì i fan dicendo che il brano era stato prodotto da "un artista donna emergente"; Il brano è stato prodotto proprio dalla stessa cantante. Venus è il primo singolo promozionale del terzo album in studio della cantante.[3]

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

"Venus" è una canzone synthpop, elettropop e dance-pop scritta in chiave Fa minore ed è l'ultimo brano registrato per l'album Artpop.[4]

La canzone è stata ispirata da "La nascita di Venere" di Sandro Botticelli che è inoltre inclusa sulla copertina dell'album Artpop. Il 19 settembre 2013, la cantante ha postato una foto che riprendeva se stessa all'interno di uno studio di registrazione, impegnata a finire i cori del brano. Campioni dei versi rilasciati dal duo indie-electro francese Zombie Zombie (che si possono ascoltare nel brano Rocket Number 9), si possono sentire mentre Gaga canta "Take me to your planet / Take me to your leader / Take me to your Venus". Tuttavia la canzone degli Zombie Zombie è a sua volta un campionato del brano di Sun Ra (famoso artista jazz d'avanguardia): "Rocket Number 9 Take Off to the Planet Venus" (originariamente pubblicato nel 1966). Il titolo è anche parte del testo.

All'inizio Venus doveva essere pubblicato come secondo singolo ufficiale estratto dal nuovo album dell'artista, Artpop, ma a causa dell'inaspettato successo commerciale di Do What U Want, in precedenza solo singolo promozionale, quest'ultima è stata sostituita a Venus come secondo singolo ufficiale. È stato pubblicato il 28 ottobre come singolo promozionale. La cantante lo aveva confermato come singolo il 10 ottobre su Twitter.[5][6][7][8][9]

Critica[modifica | modifica wikitesto]

Lady Gaga canta Venus all'artRAVE: The ARTPOP Ball Tour.

Il brano ha ricevuto recensioni miste da parte della critica musicale, per la quale pur essendo divertente e alla "Bowie" gli è stato preferito il brano Do What U Want. Shirley Li dall'Entertainment Weekly ha dichiarato che "è orecchiabile, nonostante il contesto extraterrestre instaurerà sicuramente un parallellismo con E.T. di Katy Perry del 2010 - un parallellismo di cui Gaga vorrebbe probabilmente fare a meno".[10] Mikael Wood di Los Angeles Times ha definito la canzone come una traccia "disco-glam palpitante", e continua: "sembra di tornare indietro ai tempi di Just Dance".[11] Lars Brandle di Billboard ha dato una buona recensione al brano affermando: "Lady Gaga si lascia per bene alle spalle il pianeta terra nella sua nuova canzone Venus che ha impazzato sul web nel weekend. Venus è sostanzialmente una canzone d'amore extraterrestre con un ritornello coinvolgente, e radio-friendly".[12] Spencer Kornhaber dal The Atlantic ha commentato che il brano "sembra raccogliere quattro ritornelli separati e la produzione fa sembrare la musica enorme".[13] Christina Lee da Idolator ha dato una recensione positiva alla canzone, dichiarando che "Venus non spreca un solo momento a interessarsi a retorica e perifrasi di qualsiasi forma. Venus oscilla come un pendolo da un'emozione estrema a un'altra, dal suo rap senza emozione alla sua luminosa dance".[14] Amy Sciarretto di PopCrush ha valutato la canzone positivamente, dando un punteggio di 3.5 su 5 stelle.[15] John Walker da MTV Buzzworthy ha chiamato la canzone "pazza, ultraterrena, con un senso appena intelligibile, ma sempre un senso ha!"[16]

Popjustice ha valutato la canzone molto negativamente, dando a Venus un (4/10), chiamando il brano "tragico" e "preoccupante, pensare che doveva diventare un singolo di Artpop", aggiungendo che "questa canzone non è semplicemente finita. La produzione è semplice, il testo sembra solo una bozza e il ritornello è un disastro."[17]

Video[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale del brano è stato diretto da Ruth Hogben, che precedentemente aveva collaborato con la cantante per dei video del The Monster Ball Tour e per un servizio fotografico di Elle ad ottobre 2013.[18]

Un audio-video della canzone è stato pubblicato sul canale ufficiale Vevo della cantante il 27 ottobre 2013.[18]

Esibizioni dal vivo[modifica | modifica wikitesto]

Il 27 ottobre, la cantante ha cantato Venus e Do What U Want nel programma televisivo inglese X Factor UK.[19]

L'11 novembre, Lady Gaga ha eseguito il brano all'artRave (evento apposito per promuovere il nuovo disco ARTPOP uscito il giorno stesso).[20]

La cantante ha performato la canzone insieme a Do What U Want ancora una volta al The Graham Norton Show, andato in onda l'8 Novembre 2013.[21]

Il 28 novembre, giorno del ringraziamento, è stato mandato in onda lo speciale ABC: Lady Gaga & the Muppets Holiday Spectacular, dove la popstar ha cantato il brano insieme a tutti i pupazzi dell'omonima serie.[22]

La cantante americana ha eseguito il brano nel programma televisivo SMAPxSMAP, in Giappone.[23]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  • Download digitale[24]
  1. "Venus" – 3:54

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2013) Posizione
massima
Australia[25] 31
Austria[26] 36
Belgio (Fiandre)[27] 22
Belgio (Vallonia)[28] 11
Canada[29] 19
Danimarca[30] 23
Finlandia[31] 3
Francia[32] 9
Germania[33] 35
Giappone[34] 37
Grecia[35] 2
Irlanda[36] 13
Italia[37] 7
Nuova Zelanda[38] 20
Paesi Bassi[39] 30
Spagna[40] 1
Stati Uniti[41] 30
Svizzera[42] 18
Ungheria[43] 1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ DJWS Twitter. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  2. ^ Lady Gaga Twitter. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  3. ^ Buy The First promotional Single Of ARTPOP here:. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  4. ^ "Lady Gaga releases new song 'Venus'". Entertainment Weekly.. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  5. ^ Kevin Rutherford, Lady Gaga Reveals Second 'ARTPOP' Single, 'Venus', Billboard, 10 ottobre 2013. URL consultato il 7 ottobre 2013.
  6. ^ Gil Kaufman, Lady Gaga Warns of a 'Pop Music Emergency' with Latest Artpop Single, MTV, 11 ottobre 2013. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  7. ^ Andrew Trendell, Lady Gaga reveals 'Venus' will be next single from ARTPOP in Gigwise, 11 ottobre 2013. URL consultato il 18 ottobre 2013.
  8. ^ Samantha Martin, Lady Gaga's Second ARTPOP Single "Venus" Released Early, Popdust, 15 ottobre 2013. URL consultato il 21 ottobre 2013.
  9. ^ Andy Joannou, 'ARTPOP' is the album of the millennium, says Lady Gaga in Digital Spy, 15 ottobre 2013. URL consultato il 17 ottobre 2013.
  10. ^ Shirley Li, Lady Gaga releases new song 'Venus', Entertainment Weekly, 28 ottobre 2013.
  11. ^ Mikael Wood, Listen to Lady Gaga's new song 'Venus' in Los Angeles Times, Tribune Company, 2013-10-28. URL consultato il 2013-11-10.
  12. ^ Lars Brandle, Lady Gaga Blasts Off For ‘Venus’: Listen, Billboard, 30 ottobre 2013.
  13. ^ Spencer Kornhaber, Lady Gaga's Artpop Is an Attention-Freak's Manifesto in The Atlantic, Atlantic Media, 4 novembre 2013. URL consultato l'11 novembre 2013.
  14. ^ Christina Lee, Lady Gaga's "Venus" Has (Finally) Arrived, Idolator. Buzz Media, 27 ottobre 2013. URL consultato il 10 novembre 2013.
  15. ^ Lady Gaga, ‘Venus’ – Song Review, PopCrush, 27 ottobre 2013.
  16. ^ Lady Gaga Seduces Aphrodite Lady Aliens In 'Venus,' Emcees An Interplanetary Vogue Ball, MTV Buzzworthy.Viacom, 28 ottobre 2013.
  17. ^ (EN) Lady Gaga - 'Venus'. URL consultato il 29 dicembre 2013.
  18. ^ a b Lady Gaga 'Artpop' Twitter Q&A Reveals 'Venus' Music Video Details, Electronic and Hip-Hop Sound of 'Applause' Album in MStarz, 14 ottobre 2013. URL consultato il 19 ottobre 2013.
  19. ^ XFactor.itv.com
  20. ^ Lady Gaga regina dell'artRave. URL consultato il 16 novembre 2013.
  21. ^ Lady Gaga Performs ‘Do What U Want’ on ‘The Graham Norton Show’, 8 novembre 2013.
  22. ^ Lady Gaga dal vivo al Muppet Show Christmas Special il 28 Novembre 2013: i video. URL consultato il 29 novembre 2013.
  23. ^ (EN) Lady Gaga performs "Venus" and "Applause" on SMAPxSMAP. URL consultato il 2 dicembre 2013.
  24. ^ (EN) Venus [Explicit], Amazon.com. URL consultato il 28 ottobre 2013.
  25. ^ (EN) LADY GAGA - VENUS (SONG), australian-charts.com. URL consultato l'8 novembre 2013.
  26. ^ (DE) LADY GAGA - VENUS (SONG), austriancharts.at. URL consultato l'8 novembre 2013.
  27. ^ (NL) Lady GaGa - Venus (Nummer), ultratop.be. URL consultato l'8 novembre 2013.
  28. ^ (FR) Lady GaGa - Venus (Nummer), ultratop.be. URL consultato l'8 novembre 2013.
  29. ^ (EN) Billboard Canadian Hot 100 - Lady Gaga, billboard.com. URL consultato l'8 novembre 2013.
  30. ^ (EN) LADY GAGA - VENUS (SONG), danishcharts.com. URL consultato l'11 novembre 2013.
  31. ^ (EN) LADY GAGA - VENUS (SONG), danishcharts.com. URL consultato l'11 novembre 2013.
  32. ^ (FR) LADY GAGA - VENUS (CHANSON), lescharts.com. URL consultato l'11 novembre 2013.
  33. ^ (DE) Single - Lady GaGa, Venus, charts.de. URL consultato l'8 novembre 2013.
  34. ^ (EN) Japan Hot 100 - Lady Gaga, billboard.com. URL consultato l'8 novembre 2013.
  35. ^ Digital Singles Charts - Greece in Billboard.
  36. ^ (EN) TOP 100 SINGLES, WEEK ENDING 31 October 2013, chart-track.co.uk. URL consultato l'8 novembre 2013.
  37. ^ Classifica settimanale WK 44 (dal 28-10-2013 al 03-11-2013), Fimi.it, 8 novembre 2013. URL consultato l'8 novembre 2013.
  38. ^ (EN) LADY GAGA - VENUS (SONG), charts.org.nz. URL consultato l'8 novembre 2013.
  39. ^ (NL) LADY GAGA - VENUS (NUMMER), dutchcharts.nl. URL consultato il 28 ottobre 2013.
  40. ^ (EN) LADY GAGA - VENUS (SONG), spanishcharts.com. URL consultato l'11 novembre 2013.
  41. ^ (EN) The Hot 100 - Lady Gaga, billboard.com. URL consultato l'8 novembre 2013.
  42. ^ (DE) Lady GaGa - Venus (SONG), hitparade.ch. URL consultato l'8 novembre 2013.
  43. ^ (HU) Single (track) Top 10 lista - 2013. 10. 28. - 2013. 11. 03, zene.slagerlistak.hu. URL consultato il 10 novembre 2013.
musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica