RossoNoemi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
RossoNoemi
ArtistaNoemi
Tipo albumStudio
Pubblicazione22 marzo 2011
Durata37:00
Dischi1
Tracce9
GenereBlues
Soul
Pop
Pop rock
EtichettaSony Music
ProduttoreCorrado Rustici
Registrazione2011, Fantasy Records (Berkeley, California)
FormatiCD, download digitale
NoteIl brano Vuoto a perdere è stato prodotto da Celso Valli
Certificazioni
Dischi di platinoItalia Italia[1]
(Vendite: 60.000+)
Noemi - cronologia
Album precedente
(2009)
Album successivo
(2012)
Singoli
  1. Vuoto a perdere
    Pubblicato: 28 gennaio 2011
  2. Odio tutti i cantanti
    Pubblicato: 6 maggio 2011
  3. Poi inventi il modo
    Pubblicato: 16 settembre 2011
  4. Sono solo parole
    Pubblicato: 15 febbraio 2012
  5. In un giorno qualunque
    Pubblicato: 18 maggio 2012
Recensioni professionali
Recensione Giudizio
Il Tempo[2] 4/5 stelle

RossoNoemi è il terzo album di Noemi, pubblicato il 22 marzo 2011. L'album, realizzato in California, è stato anticipato dal singolo Vuoto a perdere.

Il disco[modifica | modifica wikitesto]

RossoNoemi, disponibile in pre-ordinazione dall'11 marzo, è stato pubblicato il 22 marzo 2011 per l'etichetta discografica Sony Music; è un album costituito da nove tracce inedite più una bonus track su iTunes[3]. L'album debutta alla sesta posizione della classifica FIMI[4]. Nella classifica di fine anno 2011 occupa la 67ª posizione.[5] L'album risulta il 38° più venduto nel primo semestre del 2012[6].

L'album è stato registrato nei primi mesi del 2011 a Berkeley, in California, presso il Fantasy Records. La produzione dell'album è di Corrado Rustici, l'unico brano a non essere stato prodotto da lui è Vuoto a perdere: singolo apripista, scritto da Vasco Rossi e Gaetano Curreri, uscito il 28 gennaio 2011, prodotto da Celso Valli[7].

Noemi ha partecipato alla produzione artistica e creativa dell'intero album, suoi sono vari testi e musiche dell'album, altri autori che hanno collaborato sono: Pacifico, Kaballà, Federico Zampaglione e Diego Mancino[8]. L'album vendendo oltre 60.000 copie viene certificato disco di platino[1].

Il brano Fortunatamente è dedicato da Noemi alla sorella Arianna[9].

La copertina[modifica | modifica wikitesto]

La copertina di RossoNoemi è stata ideata dalla stessa cantante[10]. Una raffigurazione in primo piano di Noemi con una capigliatura molto particolare: tra la chioma rossa della cantante infatti si trovano nascosti i titoli delle nove canzoni che compongono l'album e una serie di oggetti che rappresentano il mondo di Noemi e il suo percorso artistico[11], praticamente i capelli sembrano dei prolungamenti dei pensieri della cantante[12].

Per la 2012 Edition cambiano il colore di fondo da bianco a nero e l'immagine della cantante, che ora indossa una collana; inoltre si aggiungono altre immagini tra i capelli della cantante, a rappresentare l'evoluzione del suo percorso artistico.[13]

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Up! – 4:07 (testo: Noemi e Kaballà – musica: Lele Fontana, Noemi e Corrado Rustici)
  2. Fortunatamente – 4:10 (Noemi e Luca Chiaravalli)
  3. Vuoto a perdere – 4:03 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  4. Sospesa – 4:27 (Noemi)
  5. Dipendenza fisica – 3:50 (testo: Kaballà – musica: Corrado Rustici)
  6. Odio tutti i cantanti – 4:35 (Diego Mancino e Matteo Buzzanca)
  7. Poi inventi il modo – 3:28 (Federico Zampaglione)
  8. Musa – 4:15 (testo: Diego Mancino e Noemi – musica: Diego Mancino)
  9. Le luci dell'alba – 4:05 (testo: Noemi e Pacifico – musica: Lele Fontana)
  10. Altrove (live) – 4:34 (Morgan)Bonus track solo per chi scarica l'album da iTunes

Durata totale: 41:34

Singoli estratti[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Vuoto a perdere – 4:03 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  2. Odio tutti i cantanti – 4:35 (Diego Mancino e Matteo Buzzanca)
  3. Poi inventi il modo – 3:28 (Federico Zampaglione)

RossoNoemi - 2012 Edition[modifica | modifica wikitesto]

RossoNoemi - 2012 Edition
ArtistaNoemi
Tipo albumStudio
Pubblicazione15 febbraio 2012
Durata44:22
Dischi1
Tracce11
GenereBlues
Soul
Pop
Rock
EtichettaSony Music
ProduttoreCorrado Rustici
ArrangiamentiCorrado Rustici
FormatiCD, download digitale
Singoli
  1. Sono solo parole
    Pubblicato: 15 febbraio 2012
  2. In un giorno qualunque
    Pubblicato: 18 maggio 2012

RossoNoemi - 2012 Edition[14] è la riedizione sanremese dell'album RossoNoemi. Viene pubblicata il 15 febbraio 2012 e contiene in più il brano scritto da Fabrizio Moro Sono solo parole e l'inedito In un giorno qualunque[15]. L'album nel periodo sanremese viene messo in vendita anche in allegato con la rivista settimanale TV Sorrisi e Canzoni.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sono solo parole – 3:37 (Fabrizio Moro)
  2. In un giorno qualunque – 3:45 (Marco Ciappelli e Alessandra Flora)
  3. Up! – 4:07 (testo: Noemi e Kaballà – musica: Lele Fontana, Noemi e Corrado Rustici)
  4. Fortunatamente – 4:10 (Noemi e Luca Chiaravalli)
  5. Vuoto a perdere – 4:03 (testo: Vasco Rossi – musica: Gaetano Curreri)
  6. Sospesa – 4:27 (Noemi)
  7. Dipendenza fisica – 3:50 (testo: Kaballà – musica: Corrado Rustici)
  8. Odio tutti i cantanti – 4:35 (Diego Mancino e Matteo Buzzanca)
  9. Poi inventi il modo – 3:28 (Federico Zampaglione)
  10. Musa – 4:15 (testo: Diego Mancino e Noemi – musica: Diego Mancino)
  11. Le luci dell'alba – 4:05 (testo: Noemi e Pacifico – musica: Lele Fontana)

Durata totale: 44:22

Singoli estratti[modifica | modifica wikitesto]

Download digitale
  1. Sono solo parole – 3:37 (Fabrizio Moro)
  2. In un giorno qualunque – 3:45 (Marco Ciappelli e Alessandra Flora)

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

L'album viene certificato disco di platino con oltre 60.000 copie vendute[1]. RossoNoemi raggiunge la sesta posizione della classifica FIMI[4] e rimane in top 20 per un mese e mezzo[16]. Dopo mezzo anno di permanenza continua in classifica[17], inizierà a fare presenze sporadiche, per arrivare poi a quasi un anno di distanza quando è stata pubblicata la riedizione sanremese. RossoNoemi - 2012 Edition raggiunge come massima posizione la dodicesima[18]. Staziona tra la top 20 e la top 30 fino a fine marzo 2012[19]. Rientra in top 20, alla 17ª posizione, la prima settimana di aprile[20], rimane in posizioni alte della top 20 e della top 30, arriva verso la metà di giugno occupando la top 40[21]. Seguono settimane tra alti e bassi, vedendo l'uscita dalla top 50. Nelle settimane successive l'album recupera anche quasi 30 posizioni[22], tornando nei primi giorni di luglio nella top 50, arrivando ai primi di agosto occupando sempre la top 50, precisamente alla 41ª posizione[23]. Scende pian piano in classifica raggiungendo come posizione più bassa la 79ª[24]. Risale poi di alcune posizioni la classifica, fino ad occupare la 69ª posizione[25]. Dopo otto mesi, alla 32ª settimana di permanenza in classifica lascia il posto a RossoLive. L'album rientra in classifica nel febbraio 2013[26].

Risulta essere il 67º album più venduto nel 2011[27] e 38° più acquistato nel primo semestre del 2012[6]. Nell'intero anno del 2012 risulta essere il 45º album più venduto[28].

Staff[modifica | modifica wikitesto]

L'album vede Corrado Rustici sia come produttore che come arrangiatore. RossoNoemi è stato registrato da Chris Manning a Berkeley, in California presso il Fantasy Records, lo stesso Manning ha mixato l'album, sempre in California, a San Rafael, presso il Salamander Sound Studio. L'album è stato masterizzato da Brian Gardner a Los Angeles presso il Bernie Grundman Mastering[29]. L'unico brano ad avere personale totalmente diverso anche per produzione e arrangiamenti è il singolo apripista Vuoto a perdere.

Up![modifica | modifica wikitesto]

Fortunatamente[modifica | modifica wikitesto]

Vuoto a perdere[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Vuoto a perdere.
  • Noemi: voce
  • Celso Valli: tastiera, pianoforte
  • Massimo Varini: chitarra acustica, chitarra elettrica
  • Cesare Chiodo: basso
  • Paolo Valli: batteria
  • Samuele Dessì: programmazione

Sospesa[modifica | modifica wikitesto]

Dipendenza fisica[modifica | modifica wikitesto]

Odio tutti i cantanti[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Odio tutti i cantanti.

Poi inventi il modo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svgLo stesso argomento in dettaglio: Poi inventi il modo.

Musa[modifica | modifica wikitesto]

Le luci dell'alba[modifica | modifica wikitesto]

RossoNoemi tour[modifica | modifica wikitesto]

Il RossoNoemi tour è diviso in due parti: la prima che si svolge da giugno 2011 a fino a gennaio 2012 e la seconda che ha avuto inizio a marzo 2012.

RossoNoemi tour (prima parte)[modifica | modifica wikitesto]

RossoNoemi tour
(prima parte)
Tour di Noemi
Album RossoNoemi
Inizio Longarone (BL)
4 giugno 2011
Fine Napoli
1º gennaio 2012
Spettacoli 36 Italia Italia
Cronologia dei tour di Noemi
Sulla mia pelle tour
(seconda parte)
RossoNoemi tour
(seconda parte)

Durante l'estate 2011 Noemi è stata impegnata con il RossoNoemi tour, la cui prima tappa si è svolta il 4 giugno 2011 al Palasport di Longarone (BL)[30]. Prima dell'inizio del tour Noemi è stata impegnata con l'inaugurazione del 26º Torino GLBT Film Festival - Da Sodoma a Hollywood[31] e con la partecipazione al concerto per la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II[32].

Durante il tour la cantante è impegnata anche come supporter di Vasco Rossi durante alcune tappe del Vasco Live Kom '011[33]; sale sul palco nella stessa serata di Vasco Rossi anche al Heineken Jammin' Festival 2011[33]; prende parte inoltre anche a L'essenziale tour dei Tiromancino, al MTV Days 2011 ed alla 717ª edizione della Perdonanza Celestiniana a L'Aquila[34]. A settembre partecipa, inoltre, ad un concerto, a Bologna, Unicef per il Corno d'Africa[35]; il concerto è stato trasmesso su HSE24, Rai.tv e Rai 5[36].

Successivamente è stata madrina in alcune partite di calcio della Nazionale italiana cantanti e della ItalianAttori[37] e ha preso parte ad alcune tappe del Diamanti e caramelle tour degli Stadio[38]. Nel novembre 2011 collabora inoltre con SanremoLab ai corsi di perfezionamento dell'Area Sanremo, dove ricopre un ruolo di ospite/insegnante insieme a Gaetano Curreri e Fabio Concato[39]. Contraria alla pena di morte, il 30 novembre 2011 aderisce per la prima volta a Cities for Life al Colosseo di Roma[40]. Successivamente prende parte al Canto di Natale e a L'anno che verrà 2011. La tournée termina il 1º gennaio 2012 a Napoli con uno spettacolo per Capodanno a Piazza del Plebiscito. Il tour ha fatto registrare in quasi tutte le tappe il tutto esaurito.

Band[modifica | modifica wikitesto]

Durante questo tour Noemi ha suonato sia il pianoforte che la chitarra[41]. La band era composta da:

Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

  1. Up!
  2. Fortunatamente
  3. Vuoto a perdere
  4. Sospesa
  5. Dipendenza fisica
  6. Odio tutti i cantanti
  7. Poi inventi il modo
  8. Musa
  9. Le luci dell'alba
  10. Per tutta la vita
  11. Briciole
  12. Vertigini
  13. All'infinito
  14. I sentimenti
  15. Sulla mia pelle
  16. Altrove (cover di Morgan)
  17. La cura (cover di Franco Battiato)
  18. Quello che (cover dei 99 Posse)
  19. Could you be loved (cover di Bob Marley)
  20. Tainted Love (cover dei Soft Cell)
  21. E non finisce mica il cielo (cover di Mia Martini)
  22. I heard it through the grapevine (cover di Marvin Gaye, interpretata anche dai Creedence Clearwater Revival)
  23. Amandoti (cover dei CCCP, interpretata anche da Gianna Nannini)
  24. Kiss (cover di Prince)

Date e tappe[modifica | modifica wikitesto]

RossoNoemi tour (prima parte)*
Anno Mese Giorno Tappa
2011 giugno
4
Longarone (BL) - Palasport[30]
11
Mestre (VE) - Heineken Jammin' Festival 2011 (Parco San Giuliano)[42]
12
Bacoli (NA) - Nabilah[43][44]
14
Firenze - Notte bianca in Piazza della Repubblica[45]
16
Milano - Stadio San Siro (supporter per Vasco Rossi durante il Vasco Live Kom '011)[46]
17
Milano - Stadio San Siro (supporter per Vasco Rossi durante il Vasco Live Kom '011)[46]
25
Borgo San Lorenzo (FI) - Music Valley Festival[47]
30
Torino - MTV Days 2011 (Piazza Castello)
luglio
1
Rimini - Notte rosa a Piazzale Fellini[48]
2
Roma - Stadio Olimpico (supporter per Vasco Rossi durante il Vasco Live Kom '011)[49]
7
Parma - Cortile della Pilotta[50]
8
Tortona (AL) - Arenda Derthona[51]
10
Otranto (LE) - Concerto all'interno del Sete di Radio Tour[52]
22
Roma - Castel Romano Designer Outlet[53]
27
Villasimius (CA) - Tanka Village[54]
28
Marcianise (CE) - Summer Nights Festival al Centro McArthurGlen[55]
30
Livorno - Notte bianca[56]
agosto
2
Milano - Mixtè Festival @ Carroponte[57]
6
Termini Imerese (PA) - Piazza Duomo[58]
7
Rizziconi (RC) - Notte bianca al Porto degli Ulivi[59]
13
Roccaraso (AQ) - Piazza della gioventù[60]
14
Ariano Irpino (AV) - Piazza Plebiscito[61]
18
Francavilla di Sicilia (ME) - Piazza D'Aquino[62]
19
Cesarò (ME) - Villa Aldo Moro[63]
20
Roselle (GR) - Parco di Pietra[33]
29
L'Aquila - 717ª edizione della Perdonanza Celestiniana al Parco del Sole[34][64][65]
settembre
4
Aosta - Festa della Valle d'Aosta al Teatro romano[33][66]
9
Bologna - Arena Parco Nord (concerto Unicef per il Corno d'Africa)[35]
24
Rutigliano (BA) - Sagra dell'uva in Piazza XXII Settembre[67]
ottobre
6
Firenze - Festa per l'inaugurazione di uno showroom Audi[68]
12
Roma - Radio Uno live[69]
13
Milano - Festa per il XX anniversario della casa di moda Cristina Effe[70]
novembre
17
Roma - N'Importe Quoi[71]
dicembre
15
Roma - Auditorium Parco della Musica (Sala Petrassi)[72]
31
Cercola (NA) - Relais Villa Buonanno - spettacolo per Capodanno[73]
2012 gennaio
1
Napoli - Piazza del Plebiscito - spettacolo per Capodanno[74]

* Sono escluse dall'elencazione, in quanto non facenti parte propriamente del RossoNoemi tour, le date di:

RossoNoemi tour (seconda parte)[modifica | modifica wikitesto]

RossoNoemi tour
(seconda parte)
Tour di Noemi
Album RossoNoemi - 2012 Edition
Inizio Crema
22 marzo 2012
Fine Marcianise
27 settembre 2012
Spettacoli 35 Italia Italia
Cronologia dei tour di Noemi
RossoNoemi tour
(prima parte)
RossoLive tour

Dopo la partecipazione di Noemi al Festival di Sanremo 2012, nel mese di marzo parte la seconda parte del RossoNoemi tour che termina a settembre. Il tour inizia il 22 marzo 2012 a Crema presso il Teatro San Domenico[76] e termina il 27 settembre 2012 a Marcianise (CE) presso il centro commerciale Campania[77]. In alcune tappe ci sono stati alcuni ospiti quali Fiorella Mannoia e Gaetano Curreri[78]. Oltre che con la seconda parte del RossoNoemi tour, Noemi è impegnata anche con alcune tappe per Sud tour di Fiorella Mannoia[79],con il Concerto del Primo Maggio (edizione 2012) trasmesso su Rai 3[80], con Musicultura[81] e con l'edizione 2012 di Donne in cANTo[82]. Il tour ha fatto registrare in quasi tutte le tappe il tutto esaurito.

Band[modifica | modifica wikitesto]

Durante questo tour Noemi ha suonato sia il pianoforte che la chitarra[41]. La band era composta da:

Scaletta[modifica | modifica wikitesto]

  1. Sono solo parole
  2. Up!
  3. Fortunatamente
  4. Vuoto a perdere
  5. Sospesa
  6. Dipendenza fisica
  7. Odio tutti i cantanti
  8. Poi inventi il modo
  9. Musa
  10. Le luci dell'alba
  11. In un giorno qualunque
  12. L'amore si odia
  13. Per tutta la vita
  14. Briciole
  15. Vertigini
  16. Sulla mia pelle
  17. I sentimenti
  18. Petrolio
  19. All'infinito
  20. Non so amare di più
  21. L'addio (il giorno più grande)
  22. Tutto questo scorre
  23. Sospesa
  24. La cura (cover di Franco Battiato)
  25. Valerie (cover dei The Zutons interpretata anche da Amy Winehouse)
  26. Bugiardo e incosciente (cover di Mina)
  27. Quello che (cover dei 99 Posse)
  28. Altrove (cover di Morgan)
  29. Amarsi un po'/To Feel in Love (cover di Lucio Battisti)
  30. Damn your eyes (cover di Etta James)

Date e tappe[modifica | modifica wikitesto]

RossoNoemi tour (seconda parte)*
Anno Mese Giorno Tappa
2012 marzo
22
Crema - Teatro San Domenico[76]
25
Roma - Auditorium Parco della Musica (Sala Santa Cecilia)[83]
aprile
5
Milano - Teatro Dal Verme[84]
6
Cologno Monzese (MI) - Auditorium di Radio Italia[85]
17
Palermo - Teatro Dante[86]
18
Catania - Teatro le Ciminiere
23
Napoli - Tetro Acacia[87]
24
Fermo - Teatro dell'Aquila[88]
27
Rimini - Teatro Ermete Novelli[89]
29
Firenze - Teatro Puccini[90]
maggio
3
Brescia - Palabrescia[91]
4
Bologna - Auditorium Teatro Manzoni[92]
7
Padova - Gran Teatro Geox[93]
19
Canepina (VT) - Piazzale Primo Maggio[94]
giugno
2
Formia (LT) - Piazza Mattei[95]
17
Napoli - Mostra d'Oltremare (Piazzale Teatro Mediterraneo)[96]
19
Grugliasco (TO) - GruVillage (ShopVille Le Gru)[97]
24
San Daniele del Friuli (UD) - Piazza Vittorio Emanuele[98]
luglio
6
Trento - Messeplatz Trient/Piazza Fiera Trento[99]
7
Riccione (RN) - Notte rosa (Piazzale Roma)[100]
12
Baia di Chia (CA) - Chia Laguna Resort[101]
27
Rodengo-Saiano (BS) - Franciacorta Outlet Village[102]
29
Vallo della Lucania (SA) - Piazza Vittorio Emanuele[103]
30
Volturara Irpina (AV) - Piazza Roma[104]
agosto
1
Roma - Auditorium Parco della Musica Cavea[105]
5
Termoli (CB) - Piazza Papa Giovanni XXIII[106]
11
Rionero in Vulture (PZ) - Piazza XX Settembre[107]
16
Cisterna di Latina (LT) - Piazza XIX Marzo[108]
19
Acri (CS) - Anfiteatro romano[109]
26
Celano (AQ) - Piazza IV Novembre[110]
28
Ostia (frazione di Roma Capitale) - Piazza Santa Monica[111]
settembre
5
Reggio nell'Emilia - Festa PD (Campovolo)[112]
8
San Clemente di Galluccio (CE) - Piazza Umberto I[113]
11
Reggio Calabria - Piazza Indipendenza[114]
27
Marcianise (CE) - Centro commerciale Campania[77]

* Sono escluse dall'elencazione, in quanto non facenti parte propriamente del RossoNoemi tour, le date di:

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Massime posizioni[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (anno) Posizione
massima
Italia (2011)[4] 6
Italia (2012)[18] 12

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Anno Paese Posizione
2011 Italia[27] 67
2012 Italia[28] 45

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c RossoNoemi disco di platino - Certificazioni album settimana 30 del 2013, su fimi.it.
  2. ^ Noemi "RossoNoemi" (Sony). Quello dei talent show può rivelarsi, alla lunga, un campo infertile., Il Tempo, 23 marzo 2011. URL consultato l'11 maggio 2011.
  3. ^ RossoNoemi su iTunes, su itunes.apple.com.
  4. ^ a b c Classifica FIMI (album) dal 21/03/2011 al 27/03/2011, su fimi.it.
  5. ^ Classifiche di fine anno 2011, su fimi.it. (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2012).
  6. ^ a b RossoNoemi 38° nel primo semestre 2012, su mondoreality.com.
  7. ^ Vuoto a perdere l'unico brano a non essere arrangiato da Corrado Rustici, su allinfo.me.
  8. ^ RossoNoemi, su sonymusic.it.
  9. ^ Fortunatamente dedicato alla sorella Arianna, su usersearch.net.
  10. ^ Io, Vasco e la scoperta dell'America, su tgcom.mediaset.it.
  11. ^ La copertina di RossoNoemi, su mondoreality.com.
  12. ^ Noemi: RossoNoemi, l'album di rottura dal marchio X Factor, su gingergeneration.it.
  13. ^ RossoNoemi (Special Edition), su noemiofficial.it.
  14. ^ Rosso Noemi - 2012 Edition, itunes.apple.com, 15 febbraio 2012. URL consultato il 18 febbraio 2012.
  15. ^ Biografia di Noemi, su noemiofficial.it.
  16. ^ Classifica FIMI (album) dal 25/04/2011 al 01/05/2011, su fimi.it. URL consultato il 6 maggio 2011.
  17. ^ Classifica FIMI (album) dal 29/08/2011 al 04/09/2011, su fimi.it. URL consultato il 9 settembre 2011.
  18. ^ a b Classifica FIMI (album) dal 20/02/2012 al 26/02/2012, su fimi.it. URL consultato il 1º marzo 2012 (archiviato dall'url originale il 27 febbraio 2014).
  19. ^ RossoNoemi il top 30 fino a marzo 2012, su fimi.it.
  20. ^ RossoNoemi alla 17ª posizione la prima settimana di aprile, su fimi.it.
  21. ^ RossoNoemi nella prima settimana di giugno alla posizione42, su fimi.it.
  22. ^ Classifica settimanale dal 09/07/2012 al 15/07/2012, su fimi.it.
  23. ^ Classifica settimanale dal 06/08/2012 al 12/08/2012, su fimi.it.
  24. ^ Classifica settimanale dal 27/08/2012 al 02/09/2012, su fimi.it.
  25. ^ Classifica settimanale dal 10/09/2012 al 16/09/2012, su fimi.it.
  26. ^ Classifica settimanale dal 11/02/2013 al 17/02/2013, su fimi.it. (archiviato dall'url originale il 14 ottobre 2013).
  27. ^ a b Classifiche annuali Fimi-GfK: Vasco Rossi con "Vivere o Niente" è stato l'album più venduto nel 2011, su fimi.it. URL consultato il 16 gennaio 2012 (archiviato dall'url originale il 6 marzo 2012).
  28. ^ a b Classifiche di fine anno 2012, su fimi.it. (archiviato dall'url originale il 17 gennaio 2013).
  29. ^ RossoNoemi, il nuovo album di Noemi con lo zampino di Vasco Rossi, su mentelocale.it.
  30. ^ a b Noemi al Palasport di Longarone, su ilovepopmusic.it.
  31. ^ Noemi inaugura il Torino GLBT, su adnkronos.com.
  32. ^ Noemi al concerto per la beatificazione di Papa Giovanni Paolo II, su roma.repubblica.it.
  33. ^ a b c d Noemi a Roselle, su lanazione.it.
  34. ^ a b L'ultima notte si accende di RossoNoemi, su abruzzoweb.it.
  35. ^ a b Noemi per l'Unicef, su unicef.it.
  36. ^ Noemi per il concerto Unicef, su music.fanpage.it.
  37. ^ Noemi madrina per la Nazionale italiana cantanti e la ItalianAttori, su noemiofficial.it.
  38. ^ a b Noemi ospite degli Stadio al "Diamanti e caramelle tour", su noemiofficial.it.
  39. ^ Da domani i finalisti di Cartasì Area Sanremo impegnati nei corsi di perfezionamento, su sanremonews.it.
  40. ^ Adesioni, su nodeathpenalty.santegidio.org. sezione "Sport e spettacolo"
  41. ^ a b Noemi suona il piano e la chitarra durante i tour, su newsmag.it.
  42. ^ Noemi all'Heineken Jammin' Festival 2011, su musicreporters.rockol.it.
  43. ^ Noemi a Bacoli, su napolitoday.it.
  44. ^ Noemi al nabilah, su nellanotte.com.
  45. ^ Noemi alla Notte bianca di Firenze, su intoscana.it.
  46. ^ a b Noemi e Vasco Rossi a San Siro, su mtv.it.
  47. ^ Noemi al Music Valley Festival, su piazzadellenotizie.it.
  48. ^ Noemi alla Notte rosa a Rimini, su comunicatistampapiemonte.it.
  49. ^ Noemi e Vasco Rossi all'Olimpico, su musica10.it.
  50. ^ Noemi a Cortile della Pilotta, su gazzettadiparma.it.
  51. ^ Noemi a Tortona, su giornal.it.
  52. ^ Noemi a Sete di Radio Tour, su salentoweb.tv.
  53. ^ Noemi a Castel romano, su libero-news.it.
  54. ^ Noemi al Tanka Village, su musica.lospettacolo.it.
  55. ^ Noemi al Summer Nights Festival all'Outlet, su casertaweb.com.
  56. ^ Noemi alla Notte bianca di Livorno, su ognisette.it.
  57. ^ Noemi a Carroponte, su newnotizie.it.
  58. ^ Noemi a Termini Imerese, su palermo.2night.it.
  59. ^ Noemi a Rizziconi, su notte24.com.
  60. ^ Noemi a Roccaraso, su ilcapoluogo.com.
  61. ^ Noemi ad Ariano Irpino, su irpinianews.it.
  62. ^ Noemi a Francavilla di Sicilia, su ecodisicilia.com.
  63. ^ Noemi a Cesarò, su teleconcerti.it.
  64. ^ Noemi a L'Aquila, su inabruzzo.com.
  65. ^ L'Aquila: la cantante Noemi visita il centro, "desolata, ma siete forti", su abruzzoweb.it.
  66. ^ Noemi al Teatro romano di Aosta, su aostasera.it.
  67. ^ Noemi a Rutigliano, su uvadirutigliano.it.
  68. ^ Noemi all'inaugurazione di uno showroom Audi, su ioamofirenze.blogspot.com.
  69. ^ Noemi a Radio Uno, su noemiofficial.it.
  70. ^ Noemi per Cristina Effe, su sfilate.it.
  71. ^ Noemi al N'Importe Quoi, su noemiofficial.it.
  72. ^ Noemi all'Auditorium Parco della Musica, su auditorium.com.
  73. ^ Noemi a Cercola, su dentrosalerno.it.
  74. ^ Noemi a Napoli a Piazza del Plebiscito, su ansa.it.
  75. ^ Noemi a "Nel nome del cuore", su agi.it.
  76. ^ a b Noemi a Crema, su viverecremona.it.
  77. ^ a b Noemi a Marcianise, su quicaserta.it.
  78. ^ RossoNoemi tour: ospiti Fiorella Mannoia e Gaetano Curreri, su campanianotizie.com.
  79. ^ a b Noemi al "Sud tour" di Fiorella Mannoia, su ansa.it.
  80. ^ a b Noemi colora di rosso il concertone, su mauxa.com.
  81. ^ Noemi ospite a Musicultura 2012, su musicultura.it.
  82. ^ Noemi a Donne in cANTo, su noemiofficial.it.
  83. ^ Noemi all'Auditorium Parco della Musica nella Sala Santa Cecilia, su radioitalia.it.
  84. ^ Noemi a Milano a Teatro Dal Verme, su lamusicarock.com.
  85. ^ Noemi all'Auditorium di Radi Italia, su sorrisi.com.
  86. ^ Noemi a Palermo, su palermo.repubblica.it.
  87. ^ Noemi a Napoli, su iltaccodibacco.it.
  88. ^ Noemi a Fermo, su informazione.tv.
  89. ^ Noemi a Rimini, su nqnews.it.
  90. ^ Noemi a Firenze, su lanazione.it.
  91. ^ Noemi al Palabrescia, su bresciaoggi.it.
  92. ^ Noemi a Bologna, su bologna.repubblica.it.
  93. ^ Noemi a Padova, su padovaoggi.it.
  94. ^ Noemi a Canepina, su tusciamedia.com.
  95. ^ Noemi a Formia, su miusika.net.
  96. ^ Noemi a Napoli (piazzale Teatro Mediterraneo), su melodicamente.com.
  97. ^ Noemi a Grugliasco, su metronews.it.
  98. ^ Noemi a San Daniele del Friuli, su palcotv.it.
  99. ^ Noemi a Trento, su ladigetto.it.
  100. ^ Noemi a Riccione, su romagnalive.com.
  101. ^ Noemi al Chia Laguna Resort, su radioitalia.it.
  102. ^ Noemi a Rodengo-Saiano, su outlet-village.it.
  103. ^ Noemi a Vallo della Lucania, su casalvelino.net.
  104. ^ Noemi a Volturara Irpina, su irpiniaoggi.it.
  105. ^ Noemi a Roma, su romadaleggere.it.
  106. ^ Noemi a Termoli, su primonumero.it.
  107. ^ Noemi a Rionero in Vulture, su ripacandidanet.it.
  108. ^ Noemi a Cisterna di Latina (PDF), su prolococisterna.it.
  109. ^ Noemi ad Acri, su ntacalabria.it.
  110. ^ Noemi a Celano, su avezzano24.it.
  111. ^ Noemi a Ostia, su ostiatv.it.
  112. ^ Noemi a Reggio Emilia, su ilgiornaledireggio.it.
  113. ^ Noemi a San Clemente di Galluccio, su quicaserta.it.
  114. ^ Noemi a Reggio Calabria, su telereggiocalabria.it.

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica