Briciole (Noemi)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Briciole
Briciole (Noemi).JPG
Screenshot del video musicale del brano
ArtistaNoemi
Tipo albumSingolo
Pubblicazione10 aprile 2009
Durata3:21
Album di provenienzaNoemi
GenereSoul
Blues
EtichettaSony Music
ProduttoreDiego Calvetti
Registrazione2009 - Platinum Studio
FormatiDownload digitale
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
Noemi - cronologia
Singolo precedente
Singolo successivo
(2009)

Briciole è il singolo d'esordio di Noemi contenuto nell'album omonimo. È divenuto uno dei tormentoni estivi del 2009[2][3].

Il brano[modifica | modifica wikitesto]

Briciole è stata scritta da Marco Ciappelli, Francesco Sighieri e Diego Calvetti. È stata presentata per la prima volta a Sanremolab del 2007[4]. Noemi fu ammessa tra i dodici finalisti[5] ma non rientrò fra i tre vincitori ammessi di diritto al Festival di Sanremo 2008, quindi non poté portare Briciole sul palco del teatro Ariston. Successivamente Briciole è stata nuovamente presentata da Noemi durante la puntata della seconda edizione di X Factor successiva alla sua eliminazione. Il brano è stato inserito nell'album Noemi, pubblicato il 24 aprile 2009.

La canzone è arrivata alla seconda posizione della classifica FIMI dei singoli più venduti in Italia, il brano permane in classifica per quasi tre mesi[6]. Briciole si rivela essere uno dei tormentoni dell'estate 2009[2][3]. Il singolo viene certificato disco d'oro per le oltre 15.000 copie vendute[7].

Paola Canestrelli, cantante della categoria +25 di Claudia Mori, ha cantato il brano alla decima puntata della terza edizione di X Factor[8].

Il brano Briciole viene inserito in sette compilation:

Il brano viene inserito anche nel DVD Amiche per l'Abruzzo dell'omonimo concerto di beneficenza voluto e organizzato da Laura Pausini che si è svolto il 21 giugno 2009 allo Stadio Giuseppe Meazza di San Siro a Milano per raccogliere fondi per il terremoto dell'Aquila del 2009.

Relativamente alla seconda edizione di X Factor viene messo in commercio il Canta tu X Factor contenente, tra l'altro, anche Briciole sia nella versione originale cantata da Noemi, che nella versione karaoke[13].

Durante l'estate 2009, trenta artisti hanno partecipato al Coca Cola Live @ MTV - The Summer Song, ma solo i quattordici finalisti, tra cui Noemi con Briciole, si sono potuti esibire nel concerto tenuto il 26 settembre 2009 in Piazza del Popolo a Roma. Noemi ha ottenuto il piazzamento più alto tra le donne in gara, classificandosi decima dopo nove piazzamenti maschili[14].

A marzo 2010 Noemi è diventata testimonial della "campagna Gardenia 2010" di A.I.S.M. (Associazione Italiana Sclerosi Multipla)[15]. Sulle note di Briciole, Noemi, Valentina Vezzali, le attrici Antonella Ferrari e Michela Andreozzi, e la veejay Carolina Di Domenico sono le testimonial che hanno realizzato lo spot della campagna per sensibilizzare, informare e raccogliere fondi per contribuire alla lotta alla sclerosi multipla[16]. Si riconferma testimonial anche nel 2011, alle aderenti si aggiunge anche Marianna Morandi, attrice e imprenditrice italiana; lo spot viene sempre realizzato sulle note di Briciole[17].

Il 18 settembre 2012 viene pubblicato RossoLive, primo album live di Noemi che contiene il brano in versione live.

Nel mese di dicembre del 2012, Briciole, nella versione tratta dal primo album live di Noemi, vince il disco Facebook di Radio Italia[18].

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Il brano viene certificato disco d'oro con oltre 15.000 download digitali[7] il quale verrà riconfermato nel 2016, a causa delle nuove soglie, per essere arrivato a vendere più di 25.000 copie. Briciole raggiunge la seconda posizione nella Top Singoli; nella sua permanenza in classifica ha occupato la top 10 per quasi un mese, uscendo definitivamente dalla top 20, alla 18ª posizione, dopo due mesi e mezzo di permanenza nella medesima classifica[6].

Il brano ottiene buoni risultati nei piazzamenti delle classifiche annuali, raggiungendo la 35ª posizione nella classifica stilata da FIMI sui brani più venduti nel 2009[19].

Il brano rientra anche per alcune settimane nella European Hot 100 Singles stilata da Billboard dove raggiunge la 100ª posizione in classifica[20].

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale prodotto per Briciole[21] è stato girato a Verona dal regista Gaetano Morbioli. Il videoclip è stato pubblicato l'8 maggio 2009 ed ha una durata di 3 min: 43 s. I protagonisti sono la stessa Noemi e un giovane attore.

Il video inizia con un'inquadratura della natura e del mare, e un fermo immagine su di una pallina gialla che sta per cadere nell'Adige. Prosegue all'interno di un locale in cui Noemi interpreta, affiancata dalla propria band, il brano Briciole. Intanto le strade di Verona si inondano di palline colorate (elemento più colorato dell'intero video); alcune di queste vengono raccolte dal protagonista che cammina per strada. Il ragazzo poi giunge nello stesso locale in cui Noemi si sta esibendo. Iniziano, allora, ad alternarsi brevi clip in bianco e nero in cui sono presenti soltanto i due protagonisti, ad altre, a colori, in cui Noemi è seduta su dei gradini di una grande scalinata. Sempre in concomitanza con l'esibizione di Noemi nel locale, si alternano sequenze d'immagini che fanno vedere entrambi i protagonisti camminare per strada per poi ritrovarsi sotto un colonnato. Noemi prosegue salendo su di una grande scalinata al cui termine è posta una porta che decide di aprire.

Ricominciano, quindi, ad alternarsi le clip in bianco e nero, e le sequenze d'immagini in cui Noemi è seduta sui gradini. Anche il ragazzo, oltrepassato il colonnato, sale la scalinata, l'unica differenza è che lui è accompagnato da una molteplicità di palline colorate; arrivato in cima apre anche lui la porta e i due si incontrano e iniziano a danzare (si tratta dell'ultima sequenza in bianco e nero del videoclip). Dopodiché lei esce dalla stanza e raggiunge gli ultimi gradini in basso della scalinata dove si siede; anche il ragazzo esce dalla camera, si ferma in cima alle scale dove getta alcune palline che andranno a bloccarsi durante la discesa sulla scalinata. Noemi ne prende una in mano, ma la lascia cadere e si rompe; a seguire anche tutte le altre palline andranno in frantumi. Il video termina con Noemi che lascia la scalinata e, nelle immagini alternate, avendo finito di cantare lascia il palco. Nell'ultima immagine del video viene richiamata la pallina gialla dell'inizio, questa volta la pallina cade nell'Adige.

Dopo un mese di votazioni, il 1º marzo 2010 è stata decretata la classifica Top 20 ladies in pop[22], che ha stabilito quali siano i 20 video più votati che sono andati in onda su MTV Hits (canale 704 di Sky) l'8 marzo in occasione della festa della donna. Noemi rientra nei primi 20 video, precisamente alla 14ª posizione, con il brano Briciole.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

download digitale
  1. Briciole – 3:21 (testo: Marco Ciappelli e Diego Calvetti – musica: Francesco Sighieri)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Massime posizioni[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2009) Posizione
più alta
Italia (FIMI) 2[6]
Italia
airplay nazionale
4[23]
Italia
airplay internazionale
4[23]
Europa (Billboard) 100[20]

Posizioni di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Anno Paese Posizione
2009 Italia (FIMI) 35[19]

Incisioni e versioni[modifica | modifica wikitesto]

Anno Provenienza Durata Note
Noemi 3 min : 21 s
Hit Mania Estate 2009 3 min : 21 s
Estahits '09 3 min : 46 s
MTV Summer Song 3 min : 46 s
Sulla mia pelle (Deluxe Edition) 3 min : 21 s
4 min : 47 s Bonus track live
Radio Italia Estate 3 min : 21 s
Rosso live 4 min : 53 s Versione live
4 min : 53 s Video live
The Best of X Factor 3 min : 21 s
Le 100 canzoni italiane di oggi 3 min : 20 s
All Time Hits - 2008/09 3 min : 20 s

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Archivio, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 9 gennaio 2015. Settimana "52" Anno "2014"
  2. ^ a b Briciole tormentone estivo 1, su maguardaunpo.it.
  3. ^ a b Briciole tormentone estivo 2, su musica.excite.it.
  4. ^ Noemi presenta "Briciole" a Sanremolab 2007, su mondoreality.com.
  5. ^ Noemi tra i vincitori di SanremoLab 2007, su guidasicilia.it.
  6. ^ a b c Andamento in classifica, su italiancharts.com.
  7. ^ a b Platinum studio - Our Works, su platinumstudio.net (archiviato dall'url originale l'11 gennaio 2014).
  8. ^ Paola Canestrelli canta Briciole, su musicroom.it (archiviato dall'url originale il 13 gennaio 2010).
  9. ^ Briciole in Hit Mania Estate 2009, su deastore.com (archiviato dall'url originale il 18 luglio 2011).
  10. ^ Briciole in Estahits '09, su ibs.it.
  11. ^ Briciole in MTV The Summer Song, su ibs.it.
  12. ^ Radio Italia Estate, su cdbox.it.
  13. ^ Briciole in Canta Tu X Factor, su misterprice.it.
  14. ^ Classifica Coca-cola Live@MTV The Summer Song, su extra.mtv.it (archiviato dall'url originale il 18 gennaio 2010).
  15. ^ Noemi testimonial A.I.S.M., su mammedomani.it.
  16. ^ Spot "Una gardenia per vincere la sclerosi", su aism.it. URL consultato il 17 marzo 2010 (archiviato dall'url originale il 12 agosto 2014).
  17. ^ La Gardenia dell'A.I.S.M. 2011, su youtube.com.
  18. ^ "Briciole" disco Facebook, su radioitalia.it (archiviato dall'url originale il 26 dicembre 2012).
  19. ^ a b Briciole 35º nella classifica FIMI 2009, su fimi.it.
  20. ^ a b Briciole al 100º posto della Billboard, su billboard.biz. URL consultato il 7 ottobre 2012 (archiviato dall'url originale il 29 luglio 2012).
  21. ^ Videoclip Briciole, su itunes.apple.com.
  22. ^ Top 20 ladies in pop [collegamento interrotto], su vanitymusic.it.
  23. ^ a b EarOne | Classifica Airplay Radio Settimanale

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica