Ramaz Šengelija

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ramaz Shengelia
Ramaz Shengelia (1957–2012) — Soviet Union NFT Forward (1979–1983) — 1982 FIFA World Cup.jpg
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Altezza 173 cm
Peso 72 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Attaccante
Ritirato 1990
Carriera
Squadre di club1
1973-1976Torpedo Kutaisi75 (29)
1977-1988Dinamo Tbilisi283 (120)
1989Öster0 (0)
1989IFK Holmsund13 (2)
Nazionale
1979-1983 Unione Sovietica Unione Sovietica 26 (10)
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ramaz Aleksandrovič Šengelija (in russo Рамаз Александрович Шенгелия, in georgiano რამაზ შენგელია, Ramaz Shengelia; Kutaisi, 1º gennaio 1957Tbilisi, 21 giugno 2012) è stato un calciatore sovietico, di ruolo attaccante.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Con 120 reti all'attivo, tutte messe a segno con la maglia della Dinamo Tbilisi, è il decimo marcatore di sempre della storia del campionato dell'Unione Sovietica. Vanta 38 presenze e 19 reti nelle competizioni calcistiche europee con la maglia della Dinamo Tbilisi, di cui è primatista di reti in Europa.[1]

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

Ha disputato con la nazionale sovietica il Campionato mondiale di calcio 1982, scendendo in campo in tutti i 5 incontri disputati dai sovietici, e andando a segno in occasione del pareggio contro la Scozia[2].

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

È scomparso nel 2012 all'età di 55 anni a seguito di un attacco cardiaco[3].

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Competizioni nazionali[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Tbilisi: 1978
Dinamo Tbilisi: 1979

Competizioni internazionali[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Tbilisi: 1980-1981

Nazionale[modifica | modifica wikitesto]

1980

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1978, 1981
1981 (23 gol)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dinamo Tbilisi, UEFA.com. URL consultato l'11 ottobre 2013.
  2. ^ Soviet Union - Scotland Fifa.com
  3. ^ morto georgiano Shengelia Archiviato il 3 luglio 2015 in Internet Archive. Corrieredellosport.it

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]