Ėduard Malafeeŭ

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Ėduard Malafeeŭ
Nazionalità Unione Sovietica Unione Sovietica
Bielorussia Bielorussia (dal 1991)
Altezza 175 cm
Peso 74 kg
Calcio Football pictogram.svg
Ruolo Allenatore (ex attaccante)
Termine carriera 1972 - giocatore
Carriera
Squadre di club1
1960Avangard Kolomna? (?)
1961-1962Spartak Mosca4 (0)
1963-1972Dinamo Minsk278 (114)
Nazionale
1963-1968Unione Sovietica Unione Sovietica40 (6)
Carriera da allenatore
1976-1978Dinamo Brėst
1978-1983Dinamo Minsk
1983-1984Unione Sovietica Unione Sovietica olimpica
1984-1986Unione Sovietica Unione Sovietica
1985-1987Dinamo Mosca
1988-1991Dinamo Minsk
1992Asmaral Kislovodsk
1993-1994Dinamo-Gazovik
1995Smena Minsk
1995Dinamo-Gazovik
1996-1998Anži
1998-2000Pskov-747
2001-2003Bielorussia Bielorussia
2003Fakel Voronež
2004-2005MTZ-RIPO Minsk
2006FBK Kaunas
2006Hearts
2006-2007MTZ-RIPO Minsk
2007Šilutė
2008-2009Dinamo S. Pietroburgo
2009-2010Šachcër Salihorsk
2010-2011Pskov-747
1 I due numeri indicano le presenze e le reti segnate, per le sole partite di campionato.
Il simbolo → indica un trasferimento in prestito.
 

Ėduard Vasil'evič Malafeeŭ (in bielorusso: Эдуард Васільевіч Малафееў?; in russo: Эдуард Васильевич Малофеев?, traslitterato: Ėduard Vasil'evič Malofeev; Krasnojarsk, 2 giugno 1942) è un allenatore di calcio ed ex calciatore sovietico e, dal 1992, bielorusso.

Giocatore di alto livello negli anni sessanta,[1] votato al calcio offensivo,[1] dopo aver raggiunto la panchina della nazionale sovietica, che guida dal 1984 al 1986 in sostituzione di Valerij Lobanovs'kyj, che Malafeeŭ non aveva esitato a criticare duramente,[1] nel maggio 1986, a circa un mese dall'inizio del campionato mondiale di calcio 1986 in Messico, è licenziato dalla federcalcio sovietica che richiama proprio il suo predecessore Lobanovski.[1] In seguito allena la Dinamo Mosca, la Dinamo Minsk, la Nazionale bielorussa e gli scozzesi dell'Hearts per un breve periodo. Dopo 35 anni da tecnico, dal 2011 non allena più tra i professionisti.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Da calciatore ha militato nell'Template:Calcio Avangrad Kolomna (1960), nello Spartak Mosca (1961-63, vincendo il titolo sovietico nel 1962) e nella Dinamo Minsk (1963-1972).

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Da allenatore ha guidato la Dinamo Minsk vincendo il campionato nel 1982 (unica volta in cui il campionato sovietico venne vinto da un club bielorusso), la Nazionale sovietica tra il 1983 e il 1986 (non l'allenò al campionato del mondo 1986, ma durante le qualificazioni) ed è stato CT della Bielorussia tra il 2000 e il 2002 e tra il 2002 e il 2003.

Palmarès[modifica | modifica wikitesto]

Calciatore[modifica | modifica wikitesto]

Club[modifica | modifica wikitesto]

Spartak Mosca: 1962

Individuale[modifica | modifica wikitesto]

1971 (16 gol)

Allenatore[modifica | modifica wikitesto]

Dinamo Minsk: 1982

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Luca Argentieri, All'assalto del palazzo d'estate, in la Repubblica, 4 giugno 1986. URL consultato il 7 ottobre 2016.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]