Pandemia di COVID-19 del 2020 in Madagascar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pandemia di COVID-19 del 2020 in Madagascar
epidemia
PatologiaCOVID-19
OrigineWuhan (Cina)
Nazione coinvoltaMadagascar Madagascar
Periodo20 marzo 2020 -
in corso
Dati statistici[1]
Numero di casi1 317 (16 giugno 2020)
Numero di guariti417 (16 giugno 2020)
Numero di morti12 (16 giugno 2020)

Il primo caso della pandemia di Covid-19 in Madagascar è stato confermato il 20 marzo 2020.

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio 2020, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato che un nuovo coronavirus era la causa di una nuova infezione polmonare che aveva colpito diversi abitanti della città di Wuhan, nella provincia cinese dell'Hubei, il cui caso era stato portato all'attenzione dell'OMS il 31 dicembre 2019.[2][3]

Sebbene nel tempo il tasso di mortalità del COVID-19 si sia rivelato decisamente più basso di quello dell'epidemia di SARS che aveva imperversato nel 2003,[4] la trasmissione del virus SARS-CoV-2, alla base del COVID-19, è risultata essere molto più ampia di quella del precedente virus del 2003, ed ha portato a un numero totale di morti molto più elevato.[5]

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Marzo[modifica | modifica wikitesto]

Il 20 marzo, sono stati confermati i primi tre casi ad Antananarivo, la capitale del Madagascar. In tutti e tre i casi si trattava di donne.[6]

Aprile[modifica | modifica wikitesto]

Al 22 aprile, il Madagascar aveva riportato 121 casi, e nessun decesso.[7]

Maggio[modifica | modifica wikitesto]

Il 5 maggio, il Madagascar ha riportato un totale di 149 casi e nessun decesso.[8] La prima morte è stata registrata il 16 maggio, si trattava di un lavoratore medico di 57 anni che soffriva di diabete e ipertensione.[9]

Giugno[modifica | modifica wikitesto]

A partire dal 2 giugno, il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha registrato 6 decessi correlati al COVID-19 in Madagascar.[10]

Cronistoria[modifica | modifica wikitesto]

Il governo ha annunciato il 17 marzo che tutti i voli internazionali e regionali sarebbero stati sospesi per 30 giorni a partire dal 20 marzo.[11]

Per prevenire il contagio, nelle regioni più colpite è stato imposto un coprifuoco, in vigore dal 4 maggio dalle 21:00 alle 04:00.

La mancanza di turisti internazionali a causa della crisi ha causato problemi all'industria del turismo.[12] La miniera di Ambatovy ha sospeso le operazioni.[13] La banca centrale del Madagascar ha iniettato centinaia di miliardi di ariary nel sistema bancario per alleviare il danno economico causato da COVID-19.[14]

Il 20 aprile 2020, il presidente del Madagascar Andry Rajoelina ha lanciato ufficialmente una "cura" al coronavirus soprannominata "Covid-Organic". Sviluppata dall'Istituto di ricerca applicata del Madagascar (MIAR), si tratta di una tisana prodotta con artemisia e altre erbe di provenienza locale. I soldati furono spediti a distribuire lotti di "Covid-Organic", con il colonnello Willy Ratovondrainy che annunciava alla televisione di stato che il tè avrebbe "rafforzato l'immunità".[15] Tuttavia, l'Accademia Nazionale di Medicina del Madagascar (ANAMEM) ha espresso il suo scetticismo, mentre l'Organizzazione mondiale della sanità ha avvertito che non c'erano prove di alcuna cura per il coronavirus al momento del lancio di Covid-Organic. L'Unione africana ha avviato discussioni con il governo malgascio per testare la sicurezza e l'efficienza del farmaco.[7][16]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Numero complessivo di casi confermati e sospetti.
  2. ^ NUOVO CORONAVIRUS–CINA (PDF), Ministero della salute, 12 gennaio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020.
  3. ^ Novel Coronavirus Information Center, Elsevier. URL consultato il 10 aprile 2020 (archiviato il 30 gennaio 2020).
  4. ^ Covid-19, Oms: non è mortale come Sars e Mers, Ministero della salute, 18 febbraio 2020. URL consultato il 12 aprile 2020.
  5. ^ Michael Ryan, Il coronavirus ha ucciso più della Sars. L'Oms: "I contagi in Cina si stanno stabilizzando". E Amazon si ritira dal MWC a Barcellona, in La Repubblica, 9 febbraio 2020. URL consultato l'8 maggio 2020.
  6. ^ https://actu.orange.mg/officiel-trois-premiers-cas-de-coronavirus-a-madagascar/
  7. ^ a b https://web.archive.org/web/20200430104857/https://www.bbc.com/news/world-africa-52374250
  8. ^ https://web.archive.org/web/20200505142707/https://www.aljazeera.com/news/2020/05/world-coronavirus-death-toll-exceeds-250000-live-updates-200504231301555.html
  9. ^ https://af.reuters.com/article/commoditiesNews/idAFL8N2CZ0DG
  10. ^ https://www.ecdc.europa.eu/en/publications-data/download-todays-data-geographic-distribution-covid-19-cases-worldwide
  11. ^ http://mg2.mofcom.gov.cn/article/chinanews/202003/20200302946118.shtml
  12. ^ https://www.reuters.com/article/us-health-coronavirus-madagascar-tourism/tourists-departure-leaves-madagascar-forlorn-as-coronavirus-fears-bite-idUSKBN2171QM
  13. ^ https://www.mining.com/sumitomo-halts-mines-in-bolivia-madagascar/
  14. ^ https://www.reuters.com/article/health-coronavirus-madagascar-economy/madagascars-central-bank-injects-cash-to-support-economy-due-to-virus-idUSL8N2BH6J1
  15. ^ https://web.archive.org/web/20200502065651/http://www.straitstimes.com/world/africa/madagascar-hands-out-miracle-coronavirus-cure-as-it-lifts-lockdown
  16. ^ https://web.archive.org/web/20200505232624/https://www.aljazeera.com/news/2020/05/coronavirus-madagascar-herbal-remedy-covid-organics-200505131055598.html

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]