Portale:Madagascar

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search


Benvenuti nel Portale del Madagascar !
Da questa pagina potete accedere alle voci di it.wikipedia che riguardano il Madagascar.

LocationMadagascar.png
Flag of Madagascar.svg

Il Madagascar è uno stato insulare situato nell'oceano Indiano, al largo della costa orientale dell'Africa, di fronte al Mozambico. L'isola principale, anch'essa chiamata Madagascar, è la quarta più grande isola del mondo.
Il Madagascar è un frammento dell'antico supercontinente di Gondwana. Quando il Gondwana iniziò a frantumarsi (circa 160 milioni di anni fa) il Madagascar si separò prima dall'Africa e solo dopo dall'India (89 milioni di anni fa). Questo isolamento ha fatto del Madagascar quello che alcuni biogeografi chiamano l'"ottavo continente".
Sull'isola mancano quasi completamente le specie animali tipiche dell'Africa continentale; l'80% delle specie sia animali che vegetali sono endemiche. Fra gli esempi più noti di questa eccezionale biodiversità ci sono l'ordine dei lemuri, le oltre 250 specie di rane, le numerose specie di camaleonti e i tipici baobab.
L'aggettivo associato al Madagascar (usato per indicarne la lingua nativa, le etnie e la cittadinanza) è malgascio. Il malgascio è le prima lingua del Madagascar, ma la popolazione parla correntemente anche il francese (a seguito del passato coloniale dell'isola).


[modifica

In evidenza

Angraecum sesquipedale è una orchidea endemica del Madagascar, nota anche come orchidea di Darwin.
Il celebre naturalista, analizzando lo sperone del fiore di questa orchidea, lungo sino a 30 cm, ipotizzò l'esistenza di una farfalla con una spirotromba lunga a sufficienza per raccoglierne il nettare. Soltanto 40 anni dopo (Darwin era nel frattempo deceduto) fu individuata come impollinatore di questa specie la falena sfingide Xanthopan morganii praedicta che confermava tale ipotesi.

continua >>>

[modifica

Fauna

La fauna del Madagascar ha avuto una storia evolutiva estremamente peculiare, che la rende assai diversa dalla fauna continentale africana e da quella di altre isole dell'Oceano Indiano. Sono numerosissime le specie endemiche, fra cui spiccano oltre trenta specie di lemuri, numerose specie di camaleonti, tartarughe, oltre 260 specie di rane, uccelli e farfalle. Sull'isola si trova un unico grande predatore, il fossa, un carnivoro che secondo gli studiosi può definirsi un fossile vivente. Anche le acque intorno all'isola ospitano una grande varietà di vita; numerose sono, tra l'altro, le specie di squali e balene.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Fauna del Madagascar.


[modifica

Aree naturali protette

La rete delle Aree naturali protette in Madagascar, gestita dalla Association Nationale pour la Gestion des Aires Protégées (ANGAP), comprende tre differenti categorie di aree protette: Riserve naturali integrali (IUCN category I A), Parchi nazionali (IUCN category II), Riserve speciali (IUCN category IV).

Alcune di queste aree sono state inserite tra i Patrimoni dell'umanità dell'UNESCO.



Alan'i-Bekorakaka.JPG

Il Parco nazionale di Andasibe-Mantadia è un'area naturale protetta ubicata nella parte orientale del Madagascar (Provincia di Toamasina), poco distante da Antananarivo. È comunemente noto anche come riserva di Périnet. Ospita un vasto campionario di biodiversità tra cui molte specie endemiche in pericolo di estinzione.

leggi la voce >>>

[modifica

Indice per categorie

Nel riquadro qui sotto, clicca "+" per vedere le voci contenute all'interno di una categoria e "-" per nasconderle. Cliccando sui link, puoi accedere alle relative categorie o voci.

[modifica

Immagine del giorno


Case in un villaggio degli altipiani centrali.


[modifica

Storia

Particularités de Madagascar mg 8539.jpg

Si ritiene che il Madagascar fosse parte del supercontinente di Gondwana, e che fosse quindi unito all'Africa, da cui si sarebbe staccato circa 140 milioni di anni fa. Sebbene l'ampiezza del canale del Mozambico non fosse tale da impedire alle popolazioni africane di attraversarlo, l'uomo giunse in Madagascar solo 2.000 anni fa, e questi antichi colonizzatori non provenivano dall'Africa. Secondo la mitologia malgascia, i primi colonizzatori, da cui tutte le popolazioni indigene discenderebbero, erano un popolo di misteriosi esseri umani di bassa statura, chiamati Vazimba. Ancora oggi molti malgasci ritengono che gli spiriti degli antenati Vazimba veglino sulla loro terra, e interi clan vantano una discendenza particolarmente pura o diretta da questa stirpe leggendaria. Secondo gli studiosi moderni, i primi colonizzatori giunsero probabilmente dall'Indonesia e dalla Malesia.

1leftarrow blue.svgVoce principale: Storia del Madagascar.

[modifica

Società

Family Madagascar.jpg

Nel Madagascar moderno si distinguono diciotto etnie principali, talvolta chiamate "le diciotto tribù": Antaifasy, Antemoro, Antaisaka, Antankarana, Antambahoaka, Antandroy, Antanosy, Bara, Betsileo, Betsimisaraka, Bezanozano, Mahafaly, Merina, Sakalava, Sihanaka, Tanala, Tsimihety e Vezo.
Hanno origini estremamente diverse; alcuni gruppi giunsero in Madagascar dall'Indonesia, altri dalle terre bantu dell'Africa meridionale, altri ancora dal Nordafrica e dai paesi arabi. Tuttavia, essi condividono una quantità sorprendente di tratti culturali, a partire da quelli linguistici: le numerose lingue parlate da questi popoli, per esempio, sono strettamente correlate fra di loro, al punto da essere talvolta classificate come dialetti di un'unica lingua (il malgascio).


[modifica

Personalità

Appl0405.loselesslycropped.jpg

Marc Ravalomanana è un politico malgascio, presidente del Madagascar dal 6 marzo 1992 al 17 marzo 2009.
Il suo mandato si è concluso con la sua rinuncia alla presidenza, avvenuta al termine di un lungo conflitto con i vertici militari che è stato descritto dalla stampa internazionale come un vero e proprio golpe.


[modifica

Voci recenti

Portali sull'Africa
Africa · Algeria ·Africa Centrale · Africa Occidentale · Africa Orientale · Africa del Sud · Nordafrica · Marocco · Madagascar · Valle del Nilo
Altri continenti
America - Antartide · Artide · Asia · Europa · Oceania