Pandemia di COVID-19 a Trinidad e Tobago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pandemia di COVID-19 a Trinidad e Tobago
epidemia
Covid-19 Outbreak Map TT.jpg
Diffusione della COVID-19 nel Paese al 13 settembre 2020
PatologiaCOVID-19
OrigineWuhan (Cina)
Nazione coinvoltaTrinidad e Tobago
Periodo12 marzo 2020 -
in corso
Dati statistici[1]
Numero di casi49 111[2] (23 settembre 2021)
Numero di guariti43 597 (23 settembre 2021)
Numero di morti1 432 (23 settembre 2021)
Sito istituzionale

Il primo caso della pandemia di COVID-19 a Trinidad e Tobago è stato confermato il 12 marzo 2020, si trattava di un 52enne tornato dalla Svizzera.[3][4][5] Il primo decesso, quello di un 77enne con patologie pregresse, è stato confermato il 25 marzo 2020.[6]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio 2020, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato che un nuovo coronavirus era la causa di una malattia respiratoria in un gruppo di persone nella città di Wuhan, nella privincia cinese di Hubei, dato che è stato riferito all'OMS il 31 dicembre 2019[7][8].

Il tasso di mortalità per COVID-19 è stato molto più basso della SARS del 2003[9], ma la trasmissione è stata significativamente maggiore, portando ad un bilancio totale delle vittime più alto[9][10].

Cronologia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la conferma del primo caso (di cui sopra e legato a critiche a causa di casi sospetti che lo precedevano[11]) il 12 marzo 2020 e di nuovi casi nei giorni seguenti,[3][12] sono state introdotte restrizioni per chi proveniva dai Paesi in cui si erano registrati più contagi e poi per chiunque non avesse la cittadinanza di Trinidad e Tobago.[13][14] Inoltre, sono state chiuse scuole ed università per oltre un mese.[15] Molte associazioni induiste hanno cancellato le rispettive celebrazioni.[16][17] I primi decessi confermati con COVID-19 si sono verificati il 25 e 26 marzo 2020, il secondo su una nave da crociera in quarantena.[6] A fine marzo 2020, con 89 casi e 4 decessi nel Paese,[18] il presidente Keith Rowley comunicò l'obbligo di stare a casa per i lavoratori di categorie non essenziali per le due settimane successive.[19]

Ad aprile 2020 le misure restrittive sono state mantenute e prolungate, a fine mese Trinidad e Tobago aveva avuto 116 casi e 8 decessi e stava ricevendo 4000 kit per i test dalla Cina e 10000 dalla PAHO (sezione americana dell'OMS).[18][20] Nel maggio seguente, si è registrato un solo nuovo caso e le restrizioni sono state alleggerite, e a giugno 2020 molti servizi e negozi hanno riaperto.

Da metà agosto 2020, è iniziata una seconda ondata nel Paese e sono state reintrodotte numerose restrizioni.[21]

A fine marzo 2021, il Paese ha ricevuto le prime 33.600 dosi di vaccino anti COVID-19 con il servizio COVAX.[22]

Da aprile 2021, Trinidad e Tobago ha vissuto una terza ondata di COVID-19 e da metà maggio, poco prima del picco assoluto di nuovi casi e decessi, è stato imposto uno stato di emergenza con coprifuoco dalle 21 alle 5 del mattino con alcune eccezioni per i servizi essenziali.[18][23]

Andamento dei contagi[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Numero complessivo di casi confermati e sospetti.
  2. ^ Coronavirus Update - Trinidad and Tobago, su worldometers.info.
  3. ^ a b (EN) Trinidad & Tobago confirms first case of coronavirus (COVID - 19), su Dominica News Online, 13 marzo 2020. URL consultato il 23 settembre 2021.
  4. ^ (EN) MOH: One case of COVID-19 confirmed in T&T | Loop Trinidad & Tobago, su Loop News. URL consultato il 23 settembre 2021.
  5. ^ (EN) T&T gets first case of coronavirus COVID-19, su www.guardian.co.tt. URL consultato il 23 settembre 2021.
  6. ^ a b (EN) T&T records 2nd COVID-19 death, su Trinidad Express Newspapers. URL consultato il 23 settembre 2021.
  7. ^ Elsevier, Novel Coronavirus Information Center, su Elsevier Connect. URL consultato il 15 marzo 2020 (archiviato il 30 gennaio 2020).
  8. ^ Matt Reynolds, What is coronavirus and how close is it to becoming a pandemic?, in Wired UK, 4 marzo 2020, ISSN 1357-0978 (WC · ACNP). URL consultato il 5 marzo 2020 (archiviato il 5 marzo 2020).
  9. ^ a b Crunching the numbers for coronavirus, su Imperial News. URL consultato il 15 marzo 2020 (archiviato il 19 marzo 2020).
  10. ^ World Federation Of Societies of Anaesthesiologists – Coronavirus, su www.wfsahq.org. URL consultato il 15 marzo 2020 (archiviato il 12 marzo 2020).
  11. ^ (EN) 'A new normal': Alberta confirms seven new COVID-19 cases, four from Calgary area, su calgaryherald. URL consultato il 23 settembre 2021.
  12. ^ (EN) MOH confirms two more COVID-19 cases in T&T | Loop Trinidad & Tobago, su Loop News. URL consultato il 23 settembre 2021.
  13. ^ (EN) COVID-19: T&T closes borders to non-nationals for 14 days | Loop Trinidad & Tobago, su Loop News. URL consultato il 23 settembre 2021.
  14. ^ Cabinet announces 14-day travel restrictions from China - Trinidad Guardian, su web.archive.org, 22 febbraio 2020. URL consultato il 23 settembre 2021 (archiviato dall'url originale il 22 febbraio 2020).
  15. ^ (EN) T&T shuts down borders, bars to be closed, su www.guardian.co.tt. URL consultato il 23 settembre 2021.
  16. ^ (EN) No Phagwa in south Trinidad, su Trinidad and Tobago Newsday, 14 marzo 2020. URL consultato il 23 settembre 2021.
  17. ^ (EN) Coronavirus scare cancels Phagwa celebrations, su www.guardian.co.tt. URL consultato il 23 settembre 2021.
  18. ^ a b c Ministry of Health COVID-19 Media Release Archive, su health.gov.tt.
  19. ^ (EN) Non-essential workers "Stay Home", su Trinidad Express Newspapers. URL consultato il 23 settembre 2021.
  20. ^ (EN) Covid19 surveillance testing starts in a week, su Trinidad and Tobago Newsday, 20 aprile 2020. URL consultato il 24 settembre 2021.
  21. ^ (EN) Watch: Senate passes bill for mandatory mask-wearing | Loop Trinidad & Tobago, su Loop News. URL consultato il 24 settembre 2021.
  22. ^ (EN) Trinidad and Tobago receives the first COVID-19 vaccines through the COVAX Facility, su www.unicef.org. URL consultato il 24 settembre 2021.
  23. ^ (EN) Reuters, Trinidad and Tobago declares state of emergency as COVID-19 cases surge, in Reuters, 15 maggio 2021. URL consultato il 24 settembre 2021.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]