Pandemia di COVID-19 del 2020 in Camerun

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Pandemia di COVID-19 del 2020 in Camerun
epidemia
COVID-19 Outbreak Cases in Cameroon.svg
Regioni con casi confermati (in rosso)
Diffusione al 2 giugno
PatologiaCOVID-19
OrigineWuhan (Cina)
Nazione coinvoltaCamerun Camerun
Periodo 6 marzo 2020 -
in corso
Dati statistici[1]
Numero di casi8 312 ( 10 giugno 2020)
Numero di guariti4 794 ( 10 giugno 2020)
Numero di morti212 ( 10 giugno 2020)
Sito istituzionale

Il primo caso della pandemia di Covid-19 in Camerun è stato confermato il 6 marzo 2020, si trattava di una persona proveniente dalla Francia.[2] La prima morte è stata riportata il 24 marzo 2020.[3]

Antefatti[modifica | modifica wikitesto]

Il 12 gennaio 2020, l'Organizzazione mondiale della sanità (OMS) ha confermato che un nuovo coronavirus era la causa di una nuova infezione polmonare che aveva colpito diversi abitanti della città di Wuhan, nella provincia cinese dell'Hubei, il cui caso era stato portato all'attenzione dell'OMS il 31 dicembre 2019.[4][5]

Sebbene nel tempo il tasso di mortalità del COVID-19 si sia rivelato decisamente più basso di quello dell'epidemia di SARS che aveva imperversato nel 2003,[6] la trasmissione del virus SARS-CoV-2, alla base del COVID-19, è risultata essere molto più ampia di quella del precedente virus del 2003, ed ha portato a un numero totale di morti molto più elevato.[7]

Andamento dei contagi[modifica | modifica wikitesto]

Casi di COVID-19 in Camerun  V · D · M )
      Morti         Guarigioni         Casi attivi

Feb Feb Mar Mar Apr Apr Mag Mag Giu Giu Lug Lug Ultimi 15 giorni Ultimi 15 giorni

Data
Numero di casi
(incremento giornaliero in %)
Numero di morti
(incremento giornaliero in %)
24-02-2020
1(n.a.)
1(=)
06-03-2020
2(+100%)
2(=)
18-03-2020
7(+250%)
19-03-2020
7(=)
20-03-2020
27(+286%)
21-03-2020
40(+48%)
22-03-2020
40(=)
23-03-2020
56(+40%)
24-03-2020
66(+18%)
25-03-2020
70(+6,1%)
26-03-2020
88(+26%)
27-03-2020
92(+4,5%)
28-03-2020
113(+23%)
29-03-2020
139(+23%) 6(n.a.)
30-03-2020
142(+2,2%) 6(=)
31-03-2020
193(+36%) 6(=)
01-04-2020
233(+21%) 6(=)
02-04-2020
284(+22%) 7(+17%)
03-04-2020
509(+79%) 8(+14%)
04-04-2020
555(+9%) 9(+12%)
05-05-2020
555(=) 9(=)
06-04-2020
658(+19%) 9(=)
07-04-2020
685(+4,1%) 9(=)
08-04-2020
730(+6,6%) 10(+11%)
09-04-2020
803(+10%) 12(+20%)
10-04-2020
820(+2,1%) 12(=)
11-04-2020
820(=) 12(=)
13-04-2020
848(+3,4%) 12(=)
14-04-2020
848(=) 14(+17%)
15-04-2020
848(=) 17(+21%)
16-04-2020
996(+17%) 22(+29%)
17-04-2020
996(=) 22(=)
18-04-2020
1.017(+2,1%) 42(+91%)
19-04-2020
1.017(=) 42(=)
20-04-2020
1.163(+14%) 42(=)
21-04-2020
1.163(=) 43(+2,4%)
22-04-2020
1.163(=) 43(=)
23-04-2020
1.334(+15%) 43(=)
24-04-2020
1.430(+7,2%) 43(=)
25-04-2020
1.518(+6,2%) 53(+23%)
26-04-2020
1.621(+6,8%) 56(+5,7%)
27-04-2020
1.705(+5,2%) 58(+3,6%)
28-04-2020
1.705(=) 58(=)
29-04-2020
1.832(+7,4%) 61(+5,2%)
30-04-2020
1.832(=) 61(=)
01-05-2020
1.832(=) 61(=)
02-05-2020
2.077(+13%) 64(+4,9%)
03-05-2020
2.077(=) 64(=)
04-05-2020
2.104(+1,3%) 64(=)
05-05-2020
2.104(=) 64(=)
06-05-2020
2.265(+7,7%) 108(+69%)
07-05-2020
2.267(+0,09%) 108(=)
08-05-2020
2.267(=) 108(=)
09-05-2020
2.274(+0,31%) 108(=)
10-05-2020
2.579(+13%) 114(+5,6%)
11-05-2020
2.689(+4,3%) 125(+9,6%)
12-05-2020
2.689(=) 125(=)
13-05-2020
2.800(+4,1%) 136(+8,8%)
14-05-2020
2.954(+5,5%) 139(+2,2%)
15-05-2020
2.954(=) 139(=)
16-05-2020
3.105(+5,1%) 140(+0,72%)
17-05-2020
3.105(=) 140(=)
18-05-2020
3.529(+14%) 140(=)
19-05-2020
3.529(=) 140(=)
20-05-2020
3.733(+5,8%) 146(+4,3%)
21-05-2020
4.288(+15%) 156(+6,8%)
22-05-2020
4.400(+2,6%) 159(+1,9%)
23-05-2020
4.400(=) 159(=)
24-05-2020
4.890(+11%) 165(+3,8%)
25-05-2020
4.890(=) 165(=)
26-05-2020
5.436(+11%) 175(+6,1%)
27-05-2020
5.436(=) 175(=)
28-05-2020
5.436(=) 175(=)
29-05-2020
5.436(=) 177(+1,1%)
30-05-2020
5.904(+8,6%) 191(+7,9%)
31-05-2020
5.904(=) 191(=)
01-06-2020
6.397(+8,4%) 199(+4,2%)
02-06-2020
6.585(+2,9%) 200(+0,5%)
03-06-2020
6.585(=) 200(=)
04-06-2020
6.789(+3,1%) 203(+1,5%)
05-06-2020
7.392(+8,9%) 205(+0,99%)
06-06-2020
7.599(+2,8%) 212(+3,4%)
07-06-2020
7.908(+4,1%) 212(=)
08-06-2020
8.060(+1,9%) 212(=)
09-06-2020
8.312(+3,1%) 212(=)
10-06-2020
8.681(+4,4%) 212(=)
8.681(=) 212(=)
15-06-2020
9.864(+14%) 276(+30%)
16-06-2020
9.864(=) 276(=)
17-06-2020
9.864(=) 276(=)
18-06-2020
10.638(+7,8%) 282(+2,2%)
19-06-2020
11.281(+6%) 300(+6,4%)
20-06-2020
11.610(+2,9%) 301(+0,33%)
21-06-2020
11.892(+2,4%) 303(+0,66%)
22-06-2020
12.041(+1,3%) 308(+1,7%)
23-06-2020
12.270(+1,9%) 313(+1,6%)
24-06-2020
12.592(+2,6%) 313(=)
12.592(=) 313(=)
07-07-2020
14.916(+18%) 359(+15%)
Fonti:


Misure preventive[modifica | modifica wikitesto]

Il 18 marzo, il primo ministro camerunese Joseph Dion Ngute ha chiuso i suoi confini terrestri, aerei e marittimi.[8]

Il 30 marzo, il Ministro della Salute ha annunciato l'imminente lancio di una campagna di test per il coronavirus nella città di Douala. Squadre dedicate andranno porta a porta nella capitale economica dal 2 al 6 aprile, afferma il ministro.[9]

Il 7 aprile, il governo camerunese ha sospeso le richieste di aiuto pubbliche a causa della pandemia di COVID-19, una mossa che ha attirato critiche.[10]

Il 10 aprile, il governo ha adottato 7 misure aggiuntive per fermare la diffusione di COVID-19 in Camerun. Le seguenti misure sono entrate in vigore il 13 aprile 2020:[11]

  • misura 1: indossare una mascherina in tutte le aree aperte al pubblico;
  • misura 2: produzione locale di farmaci, test di screening, maschere protettive e gel idroalcolici;
  • misura 3: istituzione di centri di trattamento COVID-19 specializzati in tutte le capitali regionali;
  • misura 4: intensificazione della campagna di screening con la collaborazione del Centro Pasteur;
  • misura 5: intensificazione della campagna di sensibilizzazione nelle aree urbane e rurali in entrambe le lingue ufficiali;
  • misura 6: proseguimento delle attività essenziali per l'economia nel rigoroso rispetto delle direttive del 17 marzo 2020;
  • misura 7: sanzione

Il 15 aprile, a seguito delle affermazioni della Commissione per i diritti umani dell'Ordine degli Avvocati del Camerun, il presidente Paul Biya ha annunciato il rilascio di alcuni prigionieri in relazione a COVID-19.[12]

Il 5 maggio, il Ministro della Salute ha annunciato la fornitura al personale sanitario di 50.000 tute, 320.000 maschere chirurgiche, 220 spruzzatori a zaino, 10.000 paia di copriscarpe.[13]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]