Elezioni regionali in Sardegna del 1979

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Le elezioni per il rinnovo del Consiglio regionale della Sardegna si sono volte il 17 giugno 1979. L'affluenza è stata dell'84,5%.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

Partiti voti voti (%) seggi
Democrazia Cristiana (DC) 343.208 37,7% 32
Partito Comunista Italiano (PCI) 238.881 26,3% 22
Partito Socialista Italiano (PSI) 101.429 11,2% 9
Movimento Sociale Italiano - Destra Nazionale (MSI-DN) 48.695 5,4% 4
Partito Socialista Democratico Italiano (PSDI) 42.304 4,7% 4
Partito Sardo d'Azione (PSd'Az) 30.238 3,3% 3
Partito Repubblicano Italiano (PRI) 29.701 3,3% 3
Partito Radicale (PR) 28.059 3,1% 2
Partito Liberale Italiano (PLI) 18.073 2,0% 1
Democrazia Nazionale - Costituente di Destra (DN-CD) 9.199 1,0% -
Partito di Unità Proletaria per il Comunismo (PDUP) 8589 0,9% -
Altre liste 10.999 1,3% -
Totale 909.375 100,00 80