Davide Silvestri

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Nota disambigua.svg Disambiguazione – Se stai cercando l'omonimo ciclista, vedi Davide Silvestri (ciclista).

Davide Silvestri (Milano, 17 maggio 1981) è un attore e aiuto regista italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo aver lavorato come modello e in campo pubblicitario, si dedica alla recitazione iniziando la sua carriera d'attore all'età di diciassette anni. Dal 1999 al 2003 è infatti uno dei protagonisti, nel ruolo di Marco Falcon, della soap opera di Canale 5 Vivere. Nel 2003 partecipa alla prima edizione de L'isola dei famosi, condotto da Simona Ventura, venendo eliminato in semifinale e classificandosi al quarto posto.

Dopo questa esperienza, decide di dedicarsi alla sua formazione, facendo le audizioni ed entrando nel 2005 a far parte degli allievi dell'Accademia dei Filodrammatici di Milano, dove ha modo di lavorare con insegnanti quali Nikolaj Karpov, Peter Clough e molti altri.

In teatro ha interpretato ruoli da protagonista in spettacoli come Il ritratto di Dorian Gray di Oscar Wilde, Romeo e Giulietta di William Shakespeare, Cecè e Bellavita di Pirandello, Antigone di Sofocle.

Nel 2006 debutta al cinema con Coppia normalissima alla prima esperienza, scritto e diretto da Luca Mazzieri, in cui è protagonista nel ruolo di Romeo, ha successivamente interpretato Scrivilo sui muri (2007), regia di Giancarlo Scarchilli, e La fidanzata di papà (2008), regia di Enrico Oldoini.

Nel 2008 torna a lavorare in tv, con il ruolo di Falco Palmieri, nella seconda stagione della fiction Capri. Poi nel 2010, al fianco di Giancarlo Giannini, è nel cast del film Prima della felicità, per la regia di Bruno Gaburro. Nel 2012 recita nella fiction Benvenuti a tavola con Fabrizio Bentivoglio e Giorgio Tirabassi. Nel 2013 svolge il ruolo di aiuto regista di Pasquale Marrazzo ne La moglie del soldato, commedia liberamente tratta dall'omonimo film di Neil Jordan che viene messa in scena al Teatro Litta di Milano. Sempre nel 2013 recita in Veronika Voss, testo originale di Rainer Werner Fassbinder per la regia di Pasquale Marrazzo al Teatro Sala Fontana di Milano, mentre l'anno seguente recita accanto a Terence Hill in Don Matteo 9 [1].

Sempre nel 2014 è protagonista nel video ufficiale del brano L'ultimo addio della cantante Annalisa, nel ruolo del fidanzato [2]. Il brano è stato certificato disco d'oro.

Entra poi a far parte del cast della terza stagione della fiction Che Dio ci aiuti[3], mentre nel 2015 è sul set della serie tv Squadra mobile.

Nel 2018 decide di abbandonare temporaneamente la carriera da attore per aprire un birrificio artigianale a Milano.

Nel 2021 prende parte al cast della sesta edizione del Grande Fratello VIP.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

È cugino del cantante e frontman dei Modà, Kekko Silvestre.

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Videoclip[modifica | modifica wikitesto]

Teatro[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]