Arriverà

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Arriverà
Emma Modà Arriverà.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Modà
Featuring Emma
Tipo album Singolo
Pubblicazione 16 febbraio 2011
Durata 3:33
Album di provenienza Viva i romantici
A me piace così (Sanremo Edition)
Genere Pop rock
Pop
Etichetta Ultrasuoni
Produttore Kekko Silvestre, Enrico Zapparoli, Enrico Palmosi
Registrazione 2010
Formati Download digitale
Certificazioni
Dischi di platino Italia Italia (2)[1]
(vendite: 60 000+)
Modà - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2011)
Emma - cronologia
Singolo precedente
(2010)
Singolo successivo
(2011)

Arriverà è un singolo del gruppo pop rock italiano Modà, composto dal cantante Kekko Silvestre assieme al chitarrista Enrico Zapparoli e al produttore Enrico Palmosi e interpretato con la cantante italiana Emma. Il brano è stato presentato in anteprima il 15 febbraio 2011 durante la prima serata del Festival di Sanremo 2011 e pubblicato il giorno successivo. Il brano è incluso nell'album Viva i romantici dei Modà (anche in una versione senza la Marrone) e in A me piace così (Sanremo Edition) di Emma.

Sanremo e il brano[modifica | modifica wikitesto]

Il brano ha partecipato alla 61ª edizione del Festival di Sanremo, apparendo sin dall'inizio tra i favoriti per la vittoria.[2] Nella quarta serata il brano viene presentato in duetto con il cantante Francesco Renga, che al riguardo ha dichiarato:[3]

« Sono molto felice di duettare con i Modà ed Emma: sono artisti che stimo e la canzone mi è piaciuta subito al primo ascolto. Spero di essere un portafortuna per la finale. »

La canzone è arrivata al secondo posto dietro a Chiamami ancora amore di Roberto Vecchioni.[4] Durante il Festival l'orchestrazione del brano è stata diretta da Adriano Pennino.

Come definito dal frontman dei Modà Kekko Silvestre, il brano è "un colloquio tra una ragazza in difficoltà e un suo amico".[5][6] Sul pezzo Emma ha invece dichiarato:[7]

« È favoloso, e nel suo essere rock misto all'eleganza del pop mi rappresenta in pieno. »

Successivamente il singolo è stato inserito in varie compilation, tra cui Sanremo 2011, Wind Music Awards 2011, Radio Italia. 30 anni di singoli al primo posto e Je t'aime 2012.[8]

Controversie[modifica | modifica wikitesto]

Dopo la conclusione del Festival di Sanremo l'etichetta Ultrasuoni, casa discografica fondata da Rtl 102.5, RDS e Radio Italia che produce i Modà, ha accusato Radio Rai di boicottare il singolo, non includendolo nei loro palinsesti. Il direttore di Radio Rai si è difeso dalle accuse, dichiarando:[9]

« I Modà? Li apprezziamo, ma il loro prodotto non è in linea con il suono e le scelte musicali della nostra radio per quanto riguarda la cosiddetta playlist. »

Nello stesso periodo l'AGCM, l'agenzia della libera concorrenza e del mercato, ha aperto un esposto, dopo che alcune associazioni di discografici hanno denunciato l'esagerata sovraesposizione dei Modà sui tre network radiofonici. Accusati di conflitto di interessi, in quanto produttori della band, e di dare meno visibilità ad altri artisti.[10]

Nel brano in molti tra critici e giornalisti hanno notato una particolare somiglianza al brano del 1966 Riderà del cantante sammarinese Little Tony, tanto da essere accusato più volte di plagio.[11][12][13][14]

Successo commerciale[modifica | modifica wikitesto]

Il brano ha raggiunto la 1ª posizione della Top Digital italiana stilata da FIMI per cinque settimane[15] ed è stato certificato multiplatino per le oltre 60.000 vendite in digitale.[1] Nelle classifica annuale di fine anno, stilata sempre da FIMI, risulta essere il 7° brano più scaricato in Italia nel 2011.[16]

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il video musicale, per la regia di Gaetano Morbioli è stato reso disponibile subito dopo la fine della prima serata, il 15 febbraio 2011.[17] Il video, girato presso il Teatro alle Vigne di Lodi vede la partecipazione anche di attori come Davide Silvestri e Valentina Bellè.

Del video, così come del singolo, esistono due versioni: una in duetto con Emma e una in cui compaiono esclusivamente i Modà.

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

Testi di Francesco Silvestre, musiche di Francesco Silvestre, Enrico Zapparoli, Enrico Palmosi.

  1. Arriverà (feat. Emma) – 3:33

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
massima
Italia[15] 1

Classifiche di fine anno[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2011) Posizione
Italia[16] 7

Note[modifica | modifica wikitesto]