La dama velata

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
La dama velata
PaeseItalia
Anno2015
Formatoserie TV
Generedrammatico, storico, sentimentale
Stagioni1
Episodi12
Durata100 minuti
Lingua originaleitaliano
Rapporto16:9
Crediti
RegiaCarmine Elia
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
FotografiaFederico Schlatter
MontaggioAlessandro Lucidi
MusicheEmanuele Bossi, Pasquale Laino (supervisione di Paolo Buonvino)
ScenografiaMarco Belluzzi
CostumiEnrica Biscossi
Casa di produzioneRai Fiction, Lux Vide
Prima visione
Dal17 marzo 2015
Al16 aprile 2015
Rete televisivaRai 1

La dama velata è una serie televisiva italiana trasmessa su Rai 1 e su Rai HD dal 17 marzo al 16 aprile del 2015.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Trento, primo '900. Clara Grandi inscena la sua morte e torna sotto mentite spoglie, coperta da una veletta nera, per scoprire quale mistero nasconde la sua famiglia. La serie è un flashback che segue l'esistenza di Clara dalla sua nascita fino ai ventisei anni: Clara è costretta ad un matrimonio combinato con il conte Guido Fossà, col quale però a poco a poco sboccia l'amore, dal quale nasce una bambina, Aurora. Adelaide e Cornelio, zia e cugino di Clara, architettano un piano per accaparrarsi l'eredità che le spetta. Un altro scenario tormentato vede le avventure dei protagonisti: San Leonardo, il borgo dove Clara è cresciuta per volontà di suo padre e dove, nel giorno stesso della sua nascita, è avvenuto un fatto da sempre tenuto segreto e compiuto da Adelaide.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Contessa Clara Maria Elena Grandi in Fossà, interpretata da Miriam Leone.
    Splendida figlia del conte Vittorio Grandi, viene cresciuta dalla famiglia Staineri, contadini della tenuta del padre, dopo la morte di sua madre Elena durante il parto. Ha un rapporto molto intimo con Matteo, un orfano coetaneo cresciuto dalla famiglia Staineri. Quando il padre viene a conoscenza del suo rapporto con lui, decide che si dovrà sposare per dargli un erede maschio e si stabilisce a Trento. Si scoprirà che è la sorella gemella di Matteo. Sposa il conte Guido Fossà per volere del padre ed all'inizio fra i due il rapporto non è buono, con il tempo però la loro unione cambierà in amore. Si fingerà morta per scoprire i segreti che nasconde la sua famiglia con il falso nome di Emilia di SantUbert. Sul finale vivrà finalmente una vita felice accanto alle persone che ama.
  • Conte Guido Andrea Fossà, interpretato da Lino Guanciale.
    Figlio del Conte Fossà, è un donnaiolo, pieno di debiti e con passato oscuro. Sposa Clara, ma continua a condurre uno stile di vita mondano, in seguito però maturerà un sentimento d'amore vero e sincero verso la moglie, che lo cambierà radicalmente. Nasconde però vari segreti riguardanti il suo misterioso passato, che con il tempo riuscirà a liberarsene vivendo accanto alle persone che ama.
  • Cornelio Grandi, interpretato da Andrea Bosca.
    Cugino di Clara e figlio di Adelaide, è l'amministratore dello zio Vittorio, padre di Clara, nonché pretendente all'eredità di quest'ultimo. È molto violento e opportunista, mettendo incinta la contadina Anita non assumendosi nessuna responsabilità di padre. Insieme alla madre vuole impossessarsi della ricchezza dello zio.
  • Matteo Staineri, interpretato da Jaime Olias.
    Orfano di genitori, viene cresciuto insieme a Clara dalla famiglia Staineri. Ama Clara e soffre la sua lontananza. Ha un conflitto con Cornelio, che lo caccia dalla tenuta. Si scoprirà che è il fratello gemello di Clara. Alla nascita venne strappato alla madre da sua zia Adelaide. In seguito sposa Anita riconoscendo il figlio di Cornelio come suo.
  • Conte Vittorio Grandi, interpretato da Luciano Virgilio.
    Padre di Clara, si rifiuta di vedere la figlia dopo la perdita della moglie, ritenendola responsabile della sua morte. All'apparenza è un uomo severo, rigido e opprimente. In realtà è un uomo che ha sofferto tanto. La nascita della nipote Aurora risveglierà in lui il buono di un tempo.
  • Adelaide Grandi, interpretata da Lucrezia Lante della Rovere.
    Madre di Cornelio e zia di Clara, è una donna spietata e avida e pretende che suo figlio erediti la ricchezza ed il titolo di suo cognato. È l'artefice delle "disgrazie" della famiglia.
  • Aurora Fossà, interpretata da Emma Orlandini.
    Unica figlia di Clara e Guido, appare per la prima volta nella 5ª puntata. Ha un legame molto stretto col nonno e con il figlio di Matteo, Giovannino.
  • Anita Staineri, interpretata da Úrsula Corberó.
    Contadina, amica di infanzia di Clara. Cresce insieme a quest'ultima e a Matteo, di cui è innamorata da sempre. È vittima delle attenzioni di Cornelio, da cui avrà un figlio, Giovannino. In seguito sposa Matteo che lo riconoscerà come suo.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione

Episodi

Prima TV

Prima stagione 12 2015

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

Location[modifica | modifica wikitesto]

La serie è stata girata in varie località del Trentino; a Trento, presso la Cattedrale di San Vigilio (compresa Piazza Duomo e fontana del Nettuno)[1], il Castello del Buonconsiglio (che funge da studio dell'avvocato Cornelio)[1], Palazzo Thun[1][2], via Rodolfo Belenzani[3]. Ad Avio, la tenuta San Leonardo è usata come Palazzo Grandi[1][4]; altre scene sono state girate a Mezzocorona e Pergine Valsugana.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d Il Trentino dell'800 nella fiction "La Dama velata", su visittrentino.it.
  2. ^ Palazzo Thun
  3. ^ LA DAMA VELATA, su trentinofilmcommission.it (archiviato dall'url originale il 2 aprile 2015).
  4. ^ Tenuta San Leonardo

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione