L'isola dei famosi (prima edizione)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

1leftarrow blue.svgVoce principale: L'isola dei famosi.

L'isola dei famosi
Edizione 1
Isola dei famosi.png
Anno 2003
Messa in onda dal 19 settembre
al 14 novembre
Presentatori Simona Ventura
Copresentatori Marco Mazzocchi
Emittente Rai 2
Gold medal icon.svg Vincitore
Walter Nudo
Finalisti
Silver medal icon.svg Giada De Blanck
Bronze medal icon.svg Adriano Pappalardo
successiva →

La prima edizione del reality show L'isola dei famosi è stata prodotta da Rai 2 sul finire del 2003. La trasmissione è l'adattamento italiano del programma inglese Celebrity Survivor, come indicato nei titoli di coda.

Il regolamento prevede che al gioco partecipino 10 concorrenti vip che per 8 settimane dovranno vivere su un'isola deserta basandosi solo e soltanto sulle loro forze. Ogni settimana i concorrenti si sottoporranno alla cosiddetta "prova leader" che decreterà appunto il leader della settimana. Quest'ultimo sarà immune dalle nomination di quella settimana e deciderà il nome di uno dei due nominati, mentre l'altro nome verrà scelto tramite le nomination settimanali che si svolgeranno nel corso delle puntate, il più votato dal pubblico abbandonerà poi l'isola, il meccanismo del gioco continuerà in questo modo fino a quando non verrà decretato il vincitore dell'edizione. Questo reality show è stato oggetto di una parodia, realizzata nel 20032004 da Ezio Greggio ed Enzo Iacchetti, chiamata ironicamente L'Isola dei Fetusi. La figlia della contessa De Blanck (Biada) è interpretata da Enzo Iacchetti, mentre Adriano Pappalardo (Pastalardo) è interpretato da Ezio Greggio. Il luogo in cui i novelli naufraghi dovranno vivere è la penisola di Samaná collocata a 245 km da Santo Domingo

La prima puntata dell'edizione è andata in onda il 19 settembre 2003, conduttrice del programma è Simona Ventura, mentre nel ruolo di inviato sul posto troviamo il giornalista Marco Mazzocchi.

Questa edizione si conclude il 28 novembre con una puntata soprannominata L'isola dei famosi: Il film

Il programma riscuote un ottimo successo, cosa che spinge la direzione della seconda rete, a realizzare negli anni successivi diverse altre edizioni.

Ascolti[modifica | modifica wikitesto]

Puntata Data
Rete Telespettatori Share
9 15 novembre 2003 Rai 2 10.451.000 42,75%

Ascolti Finale della prima edizione dell´Isola dei Famosi, che furono considerati valori di un evento calcistico, il reality show ha fatto registrare un record soprattutto nelle ultime puntate a Raidue, da notare che durante la proclamazione del vincitore Walter Nudo, il programma ha registrato picchi di uno share vertiginoso pari al 73,25% In media il programma ha riscosso un ottimo successo registrando su nove puntate andate in onda un ascolto pari a: 6.358.000 telespettatori e share del 26,89%

Fonte: Corriere della Sera

I naufraghi[modifica | modifica wikitesto]

Concorrente Attività Stato Nazionalità
Walter Nudo attore Vincitore Italia Italia
Giada De Blanck personaggio tv Seconda classificata Italia Italia
Adriano Pappalardo cantante Terzo classificato Italia Italia
Davide Silvestri attore Eliminato Italia Italia
Carmen Russo ballerina Eliminata Italia Italia
Maria Teresa Ruta showgirl Eliminata Italia Italia
Susanna Torretta personaggio tv Eliminata Italia Italia
Fabio Testi attore Eliminato Italia Italia
Barbara Chiappini showgirl Eliminata Italia Italia
Stefano Tacconi ex calciatore Eliminato Italia Italia
DJ Ringo disc jockey Ritirato Italia Italia

I futuri naufraghi, che prima dello sbarco sull'isola vengono sottoposti ad un corso di sopravvivenza svoltosi in varie città d'Italia, sono:

Barbara Chiappini[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Barbara Chiappini.

Nasce il 2 novembre 1974. Consegue il diploma scientifico e studia violino per 4 anni al Conservatorio di Piacenza. mentre nel 1993 partecipa al concorso "Un'italiana per Miss Mondo" dove vince la finale nazionale e partecipa di diritto alla finale di Miss Mondo dove si aggiudica il titolo di Miss Fotogenea. Muove i primi passi nello spettacolo grazie al ruolo di valletta in Buona Domenica offertole da Gerry Scotti dopodiché partecipa a numerosi programmi accanto a Raimondo Vianello e Giorgio Mastrota.

Giada De Blanck[modifica | modifica wikitesto]

Nasce il 18 febbraio 1981. È figlia della contessa Patrizia De Blanck. Studia Lingue all'Università di Roma e lavora come modella. È stata una delle protagoniste di Chiambretti c'è, varietà di Rai 2 condotto da Piero Chiambretti e diretto da Gianni Boncompagni.

Walter Nudo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Walter Nudo.

Nasce il 2 giugno 1970. Numerosi sono stati i lavori di Walter in Italia e USA: barista, spogliarellista, lavapiatti, cameriere, buttafuori, ma il successo lo trova quando, dopo aver frequentato a Los Angeles il The Actor Space, diventa ospite frequentissimo al Maurizio Costanzo Show raccontando ironicamente le sue esperienze. Conduce su Italia 1 Colpo di fulmine, partecipa a film come "Fantozzi - Il ritorno" di Neri Parenti e "Quello che le ragazze non dicono" di Carlo Vanzina, ha parti nelle soap opera "Beautiful" e "Un posto al sole".[1][2]

Adriano Pappalardo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Adriano Pappalardo.

Nasce il 25 marzo 1945. Cantante prodotto inizialmente da Lucio Battisti, di cui diviene grande amico, trova il grande successo nel 1979 grazie al brano "Ricominciamo", prodotto dalla RCA. Dopodiché partecipa come attore a fiction e film cinematografici. Ha un figlio, Laerte, che parteciperà alla ottava edizione del reality.

Ringo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: DJ Ringo.

Nasce il 25 febbraio 1961. È il fondatore di alcune discoteche milanesi tra cui il Synthesis, fondata insieme a Giorgio Baldaccini e Roberto Galli, e la Hollywood. Dopodiché negli anni novanta approda in Radio: dal 1993 al 1999 lavora a Radio 105 per poi passare successivamente a RTL 102.5. Successivamente partecipa alla co-conduzione di "Night Express" su Italia 1.

Carmen Russo[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Carmen Russo.

Nasce il 3 ottobre 1959. La sua carriera comincia all'età di 14 anni quando vince il titolo di Miss Liguria. Poi comincia ad esibirsi nei locali notturni, recita in alcuni film accanto a Paolo Villaggio e Gianfranco D'Angelo. Debutta in televisione nel gennaio 1978 in “La Bustarella” su Antenna 3; nel giugno 1983 è a “Colosseum” su Raidue, e a ottobre dello stesso anno diventa la prima donna del varietà di Antonio Ricci “Drive In”, dove canta, recita e balla, guidata dal coreografo e suo compagno Enzo Paolo Turchi; negli anni successivi si trasferisce in Spagna per provare a lavorare a Tele Cinco.

Maria Teresa Ruta[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Maria Teresa Ruta.

Nasce il 23 aprile 1960. Lavora come fotomodella, indossatrice, giornalista, attrice di teatro, poi conduce circa otto edizioni del programma per bambini lo Zecchino d'Oro, quattro di Uno Mattina, tre di Giochi senza frontiere e due di Sala giochi. Grazie alla sua popolarità vince quattro telegatti. Maria Teresa è stata sposata con il giornalista Amedeo Goria con il quale ha avuto due figli, Guenda e Gianamedeo. La stessa Guenda ha successivamente partecipato alla settima edizione del programma.

Davide Silvestri[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Davide Silvestri.

Nasce il 17 maggio 1981. La sua carriera ha inizio nel 1993 quando comincia a lavorare come modello, poi collabora con la compagnia di marionettisti “Carlo Colle & figli” con cui partecipa alla rappresentazione de “Il pifferaio magico” al Festival di Spoleto nel 1997. È stato uno dei protagonisti della soap opera Vivere.

Stefano Tacconi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Stefano Tacconi.

Nasce il 13 maggio 1957. Fin da piccolo è cresciuto con il sogno di diventare un grande calciatore, e ci è riuscito infatti ha militato nel ruolo di portiere in diverse squadre di calcio italiane, tra cui Inter, Avellino, Juventus, Genoa ecc. nel corso della sua carriera ha vinto scudetti, Champions League, Coppe Italia e vanta anche alcune presenze nella nazionale italiana di calcio.

Fabio Testi[modifica | modifica wikitesto]

Magnifying glass icon mgx2.svg Lo stesso argomento in dettaglio: Fabio Testi.

Nasce il 2 agosto 1941. Frequenta l'accademia di arte drammatica dopodiché debutta come attore con "Straniero... fatti il segno della croce!". Fa una breve apparizione in un film di Sergio Leone nel 1968 e nel 1970 lavora con Vittorio De Sica. È famoso anche per le sue interpretazioni da malavitoso in "Camorra" e "I guappi". Nel corso della sua carriera ha lavorato anche con Claude Chabrol e Monte Hellman.

Susanna Torretta[modifica | modifica wikitesto]

Nasce il 27 maggio 1971. Conseguito il diploma frequenta i primi due anni all'accademia di pedagogia; dopodiché si avvicinerà molto alla moda. Ha lavorato con stilisti del calibro di Salvatore Ferragamo, Malo, Gentry Portofino. Susanna è famosa anche per essere stata indagata per l'omicidio della contessa Francesca Vacca Agusta con la quale aveva stretto una grande amicizia. Ha posato nuda per Capital e ha partecipato a diversi programmi televisivi.

Episodi di particolare rilievo[modifica | modifica wikitesto]

  • Giada De Blanck ha subito una grave ferita ad una caviglia durante una prova leader prevista dal reality, comunque vinta da lei. La ferita è stata curata con quattordici punti di sutura.

Tabella delle nomination[modifica | modifica wikitesto]

Settimana 1 Settimana 2 Settimana 3 Settimana 4 Settimana 5 Settimana 6 Settimana 7 Ultima Settimana
Leader della
settimana
- Davide Silvestri Giada De Blanck A. Pappalardo A. Pappalardo Giada De Blanck Giada De Blanck -
Walter Nudo Non in
gara
Non nominabile A. Pappalardo Davide Silvestri Carmen Russo Davide Silvestri A. Pappalardo Vincitore
Giada De Blanck M. Teresa Ruta,
Stefano Tacconi
Carmen Russo Fabio Testi M. Teresa Ruta M. Teresa Ruta Carmen Russo Davide Silvestri Seconda
Adriano Pappalardo M. Teresa Ruta,
Stefano Tacconi
Carmen Russo Walter Nudo Susanna Torretta Walter Nudo Walter Nudo Walter Nudo Eliminato
(giorno 50)
Davide Silvestri M. Teresa Ruta,
Stefano Tacconi
B. Chiappini Walter Nudo Susanna Torretta M. Teresa Ruta Walter Nudo Walter Nudo Eliminato
(Giorno 50)
Carmen Russo A. Pappalardo,
Susanna Torretta
Susanna Torretta Susanna Torretta Giada De Blanck M. Teresa Ruta Walter Nudo Eliminata
(Giorno 43)
Maria Teresa Ruta Davide Silvestri,
Susanna Torretta
Susanna Torretta Walter Nudo Giada De Blanck Davide Silvestri Eliminata
(Giorno 36)
Susanna Torretta M. Teresa Ruta,
Stefano Tacconi
Carmen Russo Walter Nudo Giada De Blanck Eliminata
(Giorno 29)
Fabio Testi Ringo,
M. Teresa Ruta
Carmen Russo Walter Nudo Eliminato
(Giorno 22)
Barbara Chiappini A. Pappalardo,
Fabio Testi
Fabio Testi Eliminata
(Giorno 15)
Stefano Tacconi M. Teresa Ruta,
Susanna Torretta
Eliminato
(Giorno 8)
Ringo B. Chiappini,
M. Teresa Ruta
Ritirato
(Giorno 4)
Nominato
dal leader
- B. Chiappini Fabio Testi Susanna Torretta Walter Nudo Carmen Russo Davide Silvestri -
Nominato
dal gruppo
M. Teresa Ruta
Stefano Tacconi
Carmen Russo Walter Nudo Giada De Blanck M. Teresa Ruta Walter Nudo Walter Nudo Walter Nudo
Giada De Blanck
Annotazioni Vedi
nota 1
- - - - - Vedi
nota 2
Vedi
nota 3
Eliminati Stefano Tacconi

54%
per eliminare

Barbara Chiappini

51%
per eliminare

Fabio Testi

75%
per eliminare

Susanna Torretta

59%
per eliminare

M. Teresa Ruta

72%
per eliminare

Carmen Russo

64%
per eliminare

Davide Silvestri

90%
per eliminare

Giada De Blanck
13%
seconda
Adriano Pappalardo
60%
Per eliminare
Walter Nudo
87%
Per vincere

Nota 1: Il giorno 22 settembre Ringo si è ritirato per problemi di salute, al suo posto entra in gioco Walter Nudo

Nota 2: Alla fine dell'ottava puntata Simona Ventura apre un televoto fra i 3 naufraghi rimasti sull'isola cioè Walter Nudo, Giada De Blanck e Adriano Pappalardo, ad avere la peggio è proprio quest'ultimo che viene eliminato con il 60% dei voti

Nota 3: Il voto del pubblico non è più per "chi vuoi eliminare" ma per "chi vuoi che vinca"

Numero totale di nomination[modifica | modifica wikitesto]

W. Nudo M. T. Ruta S. Torretta C. Russo D. Silvestri S. Tacconi A. Pappalardo G. De Blanck F. Testi B. Chiappini Ringo
11
11
8
7
5
4
4
3
2
2
1

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Walter Nudo (DOC), walternudo.it.
  2. ^ Walter Nudo (con Luciano Regolo), Ho alzato lo sguardo, Milano, Arnoldo Mondadori Editore S.p.a, 2011, ISBN 978-88-04-60726-7.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione