Jonathan Kashanian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Yehonatan Kashanian, noto come Jonathan (Ramat Gan, 15 gennaio 1981) è un personaggio televisivo israeliano naturalizzato italiano.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Vero nome Yehonatan[1], nasce a Ramat Gan, cittadina del Distretto di Gush Dan, in Israele, figlio di genitori ebrei iraniani (e nipote di nonni uzbeki[1]), emigrati a Milano quando lui era piccolo (3 anni[1]). Per mantenersi impartisce lezioni private e fa il calligrafo (ricopia a mano inviti per negozi importanti). Nei primi anni 2000 sceglie la strada della moda: dopo il diploma di stilista, lavora tra sfilate e showroom.[1]

Nel 2004 raggiunge la notorietà televisiva su Canale 5, partecipando alla quinta edizione del Grande Fratello e vincendo il reality show con il 38% dei voti.[2]. Anche nel format era noto per la sua passione per la moda e gli accessori più stravaganti [2] è stato imitato con successo nei programmi della Gialappa's Band.

Dopo la vittoria, è nella giuria del programma Sei un mito - Questa notte è per te condotto da Roberta Capua e Teo Teocoli su Canale 5 . È conduttore e autore di Modeland, format sulla moda di All Music, per quattro edizioni (2005-2008). Per tre anni, dalla stagione 2006-2007, è inviato de La vita in diretta e di Festa italiana su Rai 1, Mezzogiorno in famiglia su Rai 2. Dal 2006 è a Verissimo, dapprima ospite fisso, poi inviato, opinionista, esperto di moda, stilista e makeover designer,[1] a cui vengono affidate delle rubriche.

Nel 2007 prende parte al film di Carlo Vanzina 2061 - Un anno eccezionale. Passa a LA7 come opinionista di Markette - Tutto fa brodo in TV, talk show di Piero Chiambretti, che segue nel 2009 su Italia 1 con il nuovo programma Chiambretti Night, accompagnando al pianoforte gli intermezzi musicali nel corso della prima edizione;[3] mentre nella seconda ricopre il ruolo di "inviato all'estero", lasciando il pianoforte a Fiammetta Cicogna. Nel 2009 è stato uno dei giurati nella finale italiana di The Look of the Year (assieme a Thais Wiggers, Alba Parietti, Sofia Bruscoli e Raffaella Fico), condotto da Cristina Chiabotto e Tommy Vee. Nel 2010 ha partecipato ad un cameo nel film A Natale mi sposo per la regia di Paolo Costella.

L'8 giugno del 2015 è stato concorrente per il programma Caduta libera su Canale 5.[4] Per la stagione 2015-2016, su Canale 5, per Verissimo sarà inviato in Italia e nel mondo per visitare i più importanti set cinematografici e di fiction di maggior successo.[5] Collabora con numerose testate giornalistiche e case di moda, oltre che docente di un corso di personal shopping on-line. Nel 2016 partecipa come concorrente al programma televisivo Bring the Noise, condotto da Alvin su Italia 1. Dal 22 gennaio 2018 partecipa come concorrente alla tredicesima edizione dell’Isola dei famosi condotto da Alessia Marcuzzi e in onda su Canale 5, classificandosi quinto.

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b c d e Jonathan Kashanian, su Jonathan-kashanian.over-blog.com. URL consultato il 31 ottobre 2015.
  2. ^ a b Grande fratello, ha vinto Jonathan, "Corriere della Sera" del 3 dicembre 2004, su archiviostorico.corriere.it. URL consultato il 01-10-2009.
  3. ^ Dal sito Chiambretti Night, su Archive.org. URL consultato il 31 ottobre 2015 (archiviato dall'url originale il 2 febbraio 2014).
  4. ^ Jonathan Kashanian-Chi è l'opinionista concorrente a Caduta Libera (oggi, 8 giugno 2015), su IlSussidiario.it, 16 ottobre 2015. URL consultato il 31 ottobre 2015.
  5. ^ Francesco Canino, Verissimo: torna il talk show di Silvia Toffanin, Take That primi ospiti, su Panorama.it, 8 giugno 2015. URL consultato il 31 ottobre 2015.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]