Borgolavezzaro

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Borgolavezzaro
comune
Borgolavezzaro – Stemma
Borgolavezzaro – Veduta
Borgolavezzaro – Veduta
Localizzazione
StatoItalia Italia
RegioneRegione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
ProvinciaProvincia di Novara-Stemma.svg Novara
Amministrazione
SindacoRenato Padoan (lista civica) dal 26-5-2019
Territorio
Coordinate45°19′N 8°42′E / 45.316667°N 8.7°E45.316667; 8.7 (Borgolavezzaro)
Altitudine118 m s.l.m.
Superficie21,09 km²
Abitanti1 954[3] (31-12-2021)
Densità92,65 ab./km²
Comuni confinantiAlbonese (PV), Cilavegna (PV), Nicorvo (PV), Robbio (PV), Tornaco, Vespolate
Altre informazioni
Cod. postale28071
Prefisso0321
Fuso orarioUTC+1
Codice ISTAT003023
Cod. catastaleB016
TargaNO
Cl. sismicazona 4 (sismicità molto bassa)[4]
Cl. climaticazona E, 2 458 GG[5]
Nome abitantiborgolavezzaresi (popolare: lucòn[1] o ucon[2])
Patronosanta Giuliana
Giorno festivo16 febbraio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Borgolavezzaro
Borgolavezzaro
Borgolavezzaro – Mappa
Borgolavezzaro – Mappa
Posizione di Borgolavezzaro nel territorio della provincia di Novara
Sito istituzionale

Borgolavezzaro (Borghlavzar in piemontese, Burglavsàr in lombardo) è un comune italiano di 1 954 abitanti della provincia di Novara in Piemonte.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Borgolavezzaro dista circa 16 km da Novara ed è il comune più meridionale della provincia: si trova infatti incuneato nel territorio della Lomellina, in provincia di Pavia, con cui confina a sud, est e ovest.

Il comune è bagnato dai seguenti corsi d'acqua:

Il territorio è interamente pianeggiante e dominato dalla coltivazione del riso.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Borgolavezzaro è stato fondato nel tredicesimo secolo come Borgo franco.[senza fonte]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

  • Palazzo Longoni (XVIII secolo). Residenza nobiliare settecentesca, oggi sede delle scuole elementari.
  • Cascina Caccia (XV secolo). Bel complesso rurale a corte quadrata e chiusa, costruito nel Cinquecento per volere della nobile famiglia novarese dei Caccia.

Riserve naturali[modifica | modifica wikitesto]

  • Campo della Ghina. Raccoglie, su una superficie di circa due ettari, una serie di piccoli habitat caratteristici dell'antica pianura padana.
  • Agogna Morta. Oasi e laboratorio di tutela dell'ultima grande lanca piemontese del torrente Agogna. L'oasi, prima S.I.C. (Sito di interesse comunitario) è oggi riconosciuto ZSC (Zona speciale di conservazione).
  • Campo della Sciurä.

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[6]

Cultura[modifica | modifica wikitesto]

Biblioteche[modifica | modifica wikitesto]

La biblioteca Civica è stata fondata nel 1976. L'ente ospita, tra gli altri, i seguenti volumi sul paese di Borgolavezzaro: "Luigi Gramegna. Vita e opera a Borgolavezzaro e nel Piemonte di fine Ottocento, 2010"[7], "Vie e Piazze di Borgo, Luoghi, storia e personaggi della comunità di Borgolavezzaro, 2002"[8], "Santa Giuliana V.M. Patrona di Borgolavezzaro 1603-2003", "Una comunità in cammino, il Borgo tra due mondi, 1989"[9], "Tradizioni popolari di Borgolavezzaro, 1939"[10].

Tradizioni e folclore[modifica | modifica wikitesto]

Il 16 febbraio si celebra la patrona Santa Giuliana. Tradizionalmente si ritiene nella Chiesa Parrocchiale di San Bartolomeo e Gaudenzio siano custodite delle reliquie. Questo elemento accomuna Borgolavezzaro con Santillana del Mar, città spagnola con cui è attivo un gemellaggio.[11]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
30 luglio 1985 2 luglio 1990 Gianluigi Lovati Democrazia Cristiana Sindaco [12]
2 luglio 1990 24 aprile 1995 Gianluigi Lovati Democrazia Cristiana Sindaco [12]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Gianluigi Lovati Partito Popolare Italiano Sindaco [12]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Gianluigi Lovati Partito Popolare Italiano Sindaco [12]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Elisabetta Rampi lista civica Sindaco [12]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Gianluigi Lovati lista civica Sindaco [12]
26 maggio 2014 26 maggio 2019 Annalisa Achilli lista civica: insieme per borgo Sindaco [12]
26 maggio 2019 In carica Renato Padoan lista civica: insieme per borgo Sindaco [12]

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Calcio[modifica | modifica wikitesto]

La principale squadra di calcio della città è l'A.S.D. Borgolavezzaro che milita nel girone A di Prima Categoria.

Pallavolo[modifica | modifica wikitesto]

A.P.B. acronimo di associazione pallavolo borgolavezzaro allena i settori giovanili e open, la prima squadra, l'U18 e U16 competono in campionati regionali e provinciali del Centro Sportivo Italiano

Twirling[modifica | modifica wikitesto]

L'Associazione sportiva Twirling Borgolavezzaro è una società affiliata CONI.[13] Competono a livello nazionale ed europeo.[14]

Judo[modifica | modifica wikitesto]

L'Associazione Sportiva JUDO Borgolavezzaro, nata nel 1970, ha ricevuto la Stella di Bronzo al merito sportivo elargita dal CONI in concomitanza con i 40 anni dell’attività.[15]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Angelo Stoppa, Bassa novarese terra di sole - Il volto di una terra, in La bassa novarese, Novara, Camera di Commercio Industria Artigianato Agricoltura, 1981, p. 78.
  2. ^ Ernesto Colli, Folklore della Bassa novarese, in Garbagna, Nibbiola, Vespolate, Borgolavezzaro - Spunti di storia per le scuole medie - Le mie memorie, Novara, Tipografia San Gaudenzio, 1978, pp. 75-76. URL consultato il 10 luglio 2022. Ospitato su Foto Emilio Alzati.
  3. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2021 (dato provvisorio).
  4. ^ Classificazione sismica (XLS), su rischi.protezionecivile.gov.it.
  5. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Agenzia nazionale per le nuove tecnologie, l'energia e lo sviluppo economico sostenibile, 1º marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012 (archiviato dall'url originale il 1º gennaio 2017).
  6. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  7. ^ TRADIZIONE E PATRIMONIO - PDF Free Download, su docplayer.it. URL consultato il 22 marzo 2022.
  8. ^ Vie e piazze di Borgo, su Maremagnum.com, 2002. URL consultato il 22 marzo 2022.
  9. ^ Una comunità in cammino Il borgo tra due mondi, su Maremagnum.com, 1989. URL consultato il 22 marzo 2022.
  10. ^ Le Tradizioni Popolari Di Borgolavezzaro - Carlo Ramponi - Libro Usato - Burchvif - | IBS, su ibs.it. URL consultato il 22 marzo 2022.
  11. ^ (ES) admin, Hermanamientos, su Ayuntamiento de Santillana del Mar. URL consultato il 18 febbraio 2022.
  12. ^ a b c d e f g h http://amministratori.interno.it/
  13. ^ Twirling Borgolavezzaro (2022), su localgymsandfitness.com. URL consultato il 18 febbraio 2022.
  14. ^ Prot. 953_2021 - Qualificati European Cup 2022, su federtwirling.it. URL consultato il 18 febbraio 2022.
  15. ^ Società - ASD JUDO BORGOLAVEZZARO, su asdjudoborgolavezzaro.com. URL consultato il 18 febbraio 2022.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

  Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che parlano del Piemonte