Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui

Pogno

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Pogno
comune
Pogno – Stemma
Facciata della parrocchiale
Facciata della parrocchiale
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Novara-Stemma.png Novara
Amministrazione
Sindaco Maria Eliana Paracchini (lista civica) dal 26/05/2014
Territorio
Coordinate 45°45′N 8°26′E / 45.75°N 8.433333°E45.75; 8.433333 (Pogno)Coordinate: 45°45′N 8°26′E / 45.75°N 8.433333°E45.75; 8.433333 (Pogno)
Altitudine 420 m s.l.m.
Superficie 9,87 km²
Abitanti 1 568[1] (31-12-2010)
Densità 158,87 ab./km²
Comuni confinanti Gozzano, Madonna del Sasso (VB), San Maurizio d'Opaglio, Soriso, Valduggia (VC)
Altre informazioni
Cod. postale 28076
Prefisso 0322
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 003120
Cod. catastale G775
Targa NO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti pognesi
Patrono SS. Pietro e Paolo
Giorno festivo 29 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Pogno
Pogno
Sito istituzionale

Pogno (Pogn in piemontese e in lombardo, pronuncia IPA [pʊŋ], o Pògn [pɔŋ]) è un comune di 1.488 abitanti della provincia di Novara, in Piemonte.

È noto come "paese dei muri dipinti" per i numerosi murales che decorano gli edifici dell'abitato, realizzati da importanti artisti nazionali nel corso del 2005[2].

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[3]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
1º luglio 1985 22 maggio 1990 Romano Crolla - Sindaco [4]
22 maggio 1990 24 aprile 1995 Pietro Crolla - Sindaco [4]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Romano Crolla lista civica Sindaco [4]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Pierluigi Carrera lista civica Sindaco [4]
24 giugno 2004 8 giugno 2009 Gianluca Simonotti lista civica Sindaco [4]
8 giugno 2009 26 gennaio 2013 Gianluca Simonotti lista civica Sindaco [4]
26 maggio 2014 in carica Maria Eliana Paracchini lista civica: Pogno unita Sindaco [4]

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

Fra il 1886 e il 1924 le frazioni Berzonno e Cremosina erano servite rispettivamente dalla stazione di Pogno-Berzonno e dalla stazione di Cremosina, poste lungo la ferrovia Gozzano-Alzo[5].

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2010.
  2. ^ Murales d'autore
  3. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  4. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/
  5. ^ Franco Castiglioni, La ferrovia Gozzano-Alzo, in I Treni', nº 140, Editrice Trasporti su Rotaie, Salò, settembre 1993, pp. 23-25. ISSN 0392-4602.
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte