Sozzago

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sozzago
comune
Sozzago – Stemma
Parrocchiale di San Silvano
Parrocchiale di San Silvano
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Novara-Stemma.png Novara
Amministrazione
Sindaco Carla Zucco (lista civica) dal 26-5-2014
Territorio
Coordinate 45°24′N 8°43′E / 45.4°N 8.716667°E45.4; 8.716667 (Sozzago)Coordinate: 45°24′N 8°43′E / 45.4°N 8.716667°E45.4; 8.716667 (Sozzago)
Altitudine 129 m s.l.m.
Superficie 12,92 km²
Abitanti 1 069[1] (31-12-2015)
Densità 82,74 ab./km²
Frazioni Cascina Mietta, Cascina Milortina e Milorta
Comuni confinanti Cassolnovo (PV), Cerano, Garbagna Novarese, Terdobbiate, Trecate
Altre informazioni
Cod. postale 28060
Prefisso 0321
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 003141
Cod. catastale I880
Targa NO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Cl. climatica zona E, 2 472 GG[2]
Nome abitanti sozzaghesi
Patrono san Silvano
Giorno festivo seconda domenica di luglio
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
Sozzago
Sozzago
Sito istituzionale

Sozzago (Sosach in piemontese, Sussach in lombardo) è un comune italiano di 1 069 abitanti della provincia di Novara in Piemonte.

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa parrocchiale di San Silvano (in origine San Silano), testimoniata a partire dal 1165, si trova poco lontano dalla piazza del paese; presenta una facciata neoromanica dovuta ad una "libera interpretazione" degli anni sessanta. All'interno si conservano interessanti stucchi e affreschi di epoca tardo settecentesca. Da sempre legata alla diocesi di Novara, la parrocchia nel 1829 fu ceduta alla diocesi di Vigevano in cambio di Gravellona Lomellina, che garantiva al vescovo novarese un beneficio più ricco;[3] per questo fino al 2016 Sozzago è stata l'unica parrocchia della provincia di Novara a far parte della diocesi di Vigevano. Con decreto della Congregazione per i vescovi del 26 giugno 2016, Sozzago è stata restituita alla diocesi di Novara, che in cambio ha dato a Vigevano Gravellona Lomellina, ripristinando la situazione anteriore al 1829.[4]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[5]

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
28 ottobre 1986 20 maggio 1990 Giuseppe De Console Baldino - Sindaco [6]
20 maggio 1990 24 aprile 1995 Franco Fossati Federazione dei Verdi Sindaco [6]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Franco Fossati - Sindaco [6]
14 giugno 1999 14 giugno 2004 Marina Favino centro-sinistra Sindaco [6]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Franco Fossati lista civica Sindaco [6]
8 giugno 2009 26 maggio 2014 Franco Fossati lista civica Sindaco [6]
26 maggio 2014 in carica Carla Zucco lista civica A servizio della comunità Sindaco [6]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2015.
  2. ^ Tabella dei gradi/giorno dei Comuni italiani raggruppati per Regione e Provincia (PDF), in Legge 26 agosto 1993, n. 412, allegato A, Ente per le Nuove Tecnologie, l'Energia e l'Ambiente, 1 marzo 2011, p. 151. URL consultato il 25 aprile 2012.
  3. ^ Dopo due secoli la parrocchia contesa torna nella sua diocesi, in La Stampa (Torino), 25 giugno 2016. URL consultato il 26 giugno 2016.
  4. ^ Cambio Diocesi Gravellona e Sozzago (JPG), su www.diocesivigevano.it, 27 maggio 2016. URL consultato il 26 giugno 2016.
  5. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  6. ^ a b c d e f g http://amministratori.interno.it/
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte