San Pietro Mosezzo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
San Pietro Mosezzo
comune
San Pietro Mosezzo – Stemma
San Pietro Mosezzo – Veduta
Localizzazione
Stato Italia Italia
Regione Regione-Piemonte-Stemma.svg Piemonte
Provincia Provincia di Novara-Stemma.png Novara
Amministrazione
Sindaco Tommaso Difonzo[1]
Territorio
Coordinate 45°27′N 8°33′E / 45.45°N 8.55°E45.45; 8.55 (San Pietro Mosezzo)Coordinate: 45°27′N 8°33′E / 45.45°N 8.55°E45.45; 8.55 (San Pietro Mosezzo)
Altitudine 155 m s.l.m.
Superficie 34,9 km²
Abitanti 1 988[2] (31-12-2014)
Densità 56,96 ab./km²
Frazioni Cesto, Nibbia, San Pietro, Mosezzo
Comuni confinanti Biandrate, Briona, Caltignaga, Casaleggio Novara, Casalino, Novara, Vicolungo
Altre informazioni
Cod. postale 28060
Prefisso 0321
Fuso orario UTC+1
Codice ISTAT 003135
Cod. catastale I116
Targa NO
Cl. sismica zona 4 (sismicità molto bassa)
Nome abitanti sanpietrini
Patrono santi Pietro e Paolo
Giorno festivo 29 giugno
Cartografia
Mappa di localizzazione: Italia
San Pietro Mosezzo
San Pietro Mosezzo
Sito istituzionale

San Pietro Mosezzo (San Pédar Mogeusch in piemontese, San Pedar Mugiösch in lombardo) è un comune italiano di 1 988 abitanti della provincia di Novara.

Geografia fisica[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è attraversato dal canale Cavour, dalla roggia Biraga, dal cavo Dassi, dalla roggia Mora, dal cavo Cattedrale. Il centro abitato di San Pietro è percorso dal torrente Marcova novarese, comunemente detto roggia Peltrenga.[3]

Monumenti e luoghi d'interesse[modifica | modifica wikitesto]

Chiesa parrocchiale di San Pietro Apostolo

Architetture religiose[modifica | modifica wikitesto]

  • Chiesa Parrocchiale di San Pietro Apostolo del Secolo XVI
  • Parrocchiale dei Santi Vito e Modesto del secolo XII a Mosezzo
  • Chiesa Parrocchiale dei Santi Quirico e Giuditta a Cesto
  • Chiesa Parrocchiale di San Lorenzo del secolo XI a Nibbia

Architetture civili[modifica | modifica wikitesto]

Società[modifica | modifica wikitesto]

Evoluzione demografica[modifica | modifica wikitesto]

Abitanti censiti[4]

Persone legate a San Pietro Mosezzo[modifica | modifica wikitesto]

Geografia antropica[modifica | modifica wikitesto]

Frazioni[modifica | modifica wikitesto]

Il comune è suddiviso in 4 frazioni: il capoluogo San Pietro, Cesto, Mosezzo e Nibbia, e nelle località Cascinazza, San Stefano, Torre San Pietrina.

Economia[modifica | modifica wikitesto]

All'interno del territorio comunale si trova un'ampia area industriale-logistico-commerciale che gravita sulla vicina città di Novara (polo SAIMA - AVANDERO).

Infrastrutture e trasporti[modifica | modifica wikitesto]

La località è servita dalla stazione di Nibbio, posta nell'omonima frazione lungo la ferrovia Biella-Novara.

Fra il 1884 e il 1934 la località era servita da una fermata della tranvia Novara-Biandrate.

Amministrazione[modifica | modifica wikitesto]

Di seguito è presentata una tabella relativa alle amministrazioni che si sono succedute in questo comune.

Periodo Primo cittadino Partito Carica Note
13 gennaio 1988 18 maggio 1990 Giuseppe Rosso Partito Repubblicano Italiano Sindaco [5]
18 maggio 1990 4 gennaio 1993 Giuseppe Rosso Democrazia Cristiana Sindaco [5]
4 gennaio 1993 17 novembre 1993 Tommaso Difonzo Democrazia Cristiana Sindaco [5]
18 dicembre 1993 24 aprile 1995 Luigi Ferretti Partito Socialista Italiano Sindaco [5]
24 aprile 1995 14 giugno 1999 Pier Luigi Fedele centro Sindaco [5]
14 giugno 1999 4 novembre 2003 Pierluigi Fedele centro-destra Sindaco [5]
25 novembre 2003 14 giugno 2004 Patrizia Bianchetto Comm. pref. [5]
14 giugno 2004 8 giugno 2009 Mauro Degregori lista civica Sindaco [5]
8 giugno 2009 25 maggio 2014 Mauro Degregori lista civica Sindaco [5]
25 maggio 2014 17 febbraio 2016 Mauro Degregori lista civica Collaborazione e sviluppo Sindaco [5]
17 febbraio 2016 in carica Tommaso Difonzo lista civica Collaborazione e sviluppo Vicesindaco

Sport[modifica | modifica wikitesto]

Nel paese ha sede il Trident Racing.

Il 3 agosto 2012 si è formata una nuova società di ginnastica artistica, la A.S.D. Ginnastica San Pietro Mosezzo 2012, con sede in Via Valletta 25.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Vicesindaco
  2. ^ Dato Istat - Popolazione residente al 31 dicembre 2014.
  3. ^ Scheda comune - www.comune.sanpietromosezzo.no.it
  4. ^ Statistiche I.Stat - ISTAT;  URL consultato in data 28-12-2012.
  5. ^ a b c d e f g h i j http://amministratori.interno.it/
Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte