Ri (torrente)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
(Reindirizzamento da Torrente Ri)
Jump to navigation Jump to search
Ri
Torrente Ri.jpeg
il Ri sul confine Novara - Garbagna
StatoItalia Italia
RegioniPiemonte Piemonte
Lunghezza10 km
Altitudine sorgente160 m s.l.m.
NasceValle dell'Arbogna
SfociaArbogna a Borgolavezzaro

Il Ri è un torrente della provincia di Novara, principale affluente dell'Arbogna. È lungo 10 km e ha una portata media alla foce di 0,5 m³/s.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il Ri, nasce da alcune risorgive nella valle dell'Arbogna, proseguendo incassato per alcuni chilometri. Lambisce Garbagna Novarese dove viene canalizzato e scorre sino a Vespolate.

Prosegue serpeggiando e con andamento meandriforme arriva a Borgolavezzaro, dove sfocia nel torrente Arbogna, al confine con la Lombardia.

Regime[modifica | modifica wikitesto]

Essendo un torrente utilizzato per scopi irrigatori e avendo un bacino idrografico molto limitato, senza affluenti di particolare rilievo, il Ri può variare notevolmente la sua portata. In estate il corso d'acqua ha una portata molto bassa, con secche complete presso le sorgenti. Al contrario in caso di precipitazioni eccezionali, la conformazione delle collinette del terrazzo fluvio - glaciale Novara Vespolate (valle dell'Arbogna), può far colare nel corso d'acqua ingenti colature e quindi può raggiungere livelli notevoli e straripare facilmente, provocando danni alle coltivazioni e alle abitazioni adiacenti al suo corso.

Fauna[modifica | modifica wikitesto]

Gli animali che popolano le sue rive sono tanti: la nutria, il germano reale, l'oca selvatica, la gallinella, il martin pescatore, la civetta, l'airone, l'airone cenerino ed il passero. I pesci che popolano il torrente sono vari: il cavedano, l'alborella, la carpa, il luccio, e la scardola.

Comuni attraversati[modifica | modifica wikitesto]