TriStar Pictures

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
TriStar Pictures
Logo
Stato Stati Uniti Stati Uniti
Tipo Sussidiaria
Fondazione 1982 come Nova Pictures
1983 come Tri-Star Pictures (fecero cadere il trattino nel 1991)
Sede principale Culver City
Gruppo HBO (1982-1987)
CBS (1982-1984)
Coca-Cola (1982-1987)
Columbia Pictures Entertainment (1987-1991)
Sony Pictures (1991-)
Filiali Carolco Pictures (1985-1994)
Settore Cinema
Sito web www.columbiatristar.it/

La TriStar Pictures (scritto Tri-Star fino al 1991) è una filiale della Columbia Pictures, essa stessa divisione della Columbia TriStar Motion Picture Group, che è proprietà della Sony Pictures. Fu fondata nel 1982.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Il concetto di TriStar è nato nel 1982, quando la Columbia (In questo periodo controllata dalla Coca-Cola), la HBO, e la CBS decisero di mettere insieme le risorse per suddividere i sempre maggior costi di produzione dei film. La loro prima uscita, nel 1984, fu Il Migliore. Il loro secondo film sempre del 1984 fu un flop, si trattava del remake di Where the Boys Are, film prodotto dalla Metro-Goldwyn-Mayer nel 1960.

La CBS ha abbandonata l'avventura nel 1984 e nel 1987, la HBO ha fatto lo stesso. Quello stesso anno, la Tri-Star è entrata nel business televisivo come Tri-Star Television, chiusa nel 1988 e riattivata nel 1991, poi richiusa definitivamente nel 2000. Nel dicembre 1987 la Columbia Pictures, comprando la sua quota azionaria, fuse Columbia e Tri-Star nella Columbia Pictures Entertainment.

Nel 1989, tutte le aziende di intrattenimento della Coca-Cola furono acquisite dalla Sony Corporation, che fuse la Columbia e la TriStar, ma continuò ad usare nomi separati. La Sony Pictures Entertainment successivamente rianimò la TriStar Television come produttrice televisiva di bandiera nel 1991 e co-lanciò la Columbia TriStar Television nel 1994 con la sorella Columbia Pictures Television.

La TriStar è diventata nel 2004 come un’unità di marketing e di acquisizioni che avrà una "particolare attenzione per i film di genere". [1]

La TriStar è stata inoltre il distributore per molti film prodotti dalla Carolco Pictures dall'inizio della vita della Carolco (1985) fino al 1994, un anno prima che andasse in bancarotta.

Nella sua storia annovera molti film importanti e famosi che hanno avuto grandi incassi, e molti film candidati e vincitori di Oscar.

Loghi Tri-Star Pictures[modifica | modifica wikitesto]

Il pegaso e il triangolo (1984-1993)[modifica | modifica wikitesto]

Su uno sfondo blu entra da sinistra un cavallo alato bianco. Il pegaso inizia poi a volare, mentre compare una T ,e la salta. Essa si allontana e si scopre che la T è l'iniziale della scritta TRI(a capo)STAR. Lo sfondo s'incornicia in un triangolo su sfondo, rilevando un cavallo alato e la scritta PICTURES. Nella variante widescreen il triangolo e il Pegaso si allontanano insieme e molto più velocemente. Un'altra variante è quella in cui lo sfondo è più chiaro. La musica è un pezzo orchestrale composto da Dave Grusin. Tre note corno francese si sentono e si ripetono. Quando appare la t, la fanfara diventa trombata. Alla fine si sente un assolo di tromba forte. Questo debuttò ne Il migliore e terminò in Cliffhanger.

Il pegaso II (1993-presente)[modifica | modifica wikitesto]

Dal 1993 il logo Tri-Star venne cambiato. Su uno sfondo uguale a quello di Columbia Pictures, la nuvola diventa gialla e appare una stella che brilla e s'illumina di luce; quando la stella sparisce si può vedere che è apparso un cavallo alato, al di sopra del quale appare la scritta, in maiuscoletto, TriStar, in giallo. Infine, nella parte bassa del logo, compare la scritta "a SONY PICTURES entertainment company", in bianco (giallo negli anni successivi). Sui primi film, il sottotitolo non appariva. La musica è un ri-arrangiamento maestoso della prima fanfara, composta da Bill Johnson. Alcuni film degli anni 90' hanno usato ancora la musica precedente. Nel 1998 inoltre il logo si diede un look più chiaro. Poi è stata introdotta una nuova variante della fanfara nel 2007. Il logo fece la sua prima apparizione in Insonnia d'amore

Film prodotti e/o pubblicati[modifica | modifica wikitesto]

1980[modifica | modifica wikitesto]

1990[modifica | modifica wikitesto]

2000[modifica | modifica wikitesto]

2010[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]