Pretoria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Pretoria (disambigua).
Pretoria
città
Pretoria – Stemma Pretoria – Bandiera
Pretoria – Veduta
Localizzazione
Stato Sudafrica Sudafrica
Provincia Gauteng
Distretto Tshwane
Municipalità locale Non presente
Amministrazione
Sindaco Gwen Ramokgopa
Territorio
Coordinate 25°43′S 28°17′E / 25.716667°S 28.283333°E-25.716667; 28.283333 (Pretoria)Coordinate: 25°43′S 28°17′E / 25.716667°S 28.283333°E-25.716667; 28.283333 (Pretoria)
Altitudine 1.271 m s.l.m.
Superficie 1 644 km²
Abitanti 2 345 908 (2007)
Densità 1 426,95 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Sudafrica
Pretoria
Sito istituzionale

Pretoria è la capitale amministrativa del Sudafrica (Città del Capo è quella legislativa, Bloemfontein quella giudiziaria).

Il nome "Pretoria" identifica propriamente una parte della città di Tshwane, nome che viene assunto dalla capitale nel corso del 2012[1]. Pretoria/Tshwane si trova nella provincia del Gauteng, sulle sponde del fiume Apies. Contava 1.884.046 abitanti nel censimento del 2001.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Il primo insediamento urbano nella zona fu fondato da Marthinus Wessel Pretorius (al quale si deve il nome di "Pretoria") nel 1855. Dal 1848 al 1902 fu capitale dello stato boero indipendente del Transvaal. Il trattato che pose fine alla Guerra anglo-boera (la Pace di Vereeniging, 1902) fu firmato a Pretoria. Nel 1910, alla nascita dell'Unione Sudafricana, Pretoria fu scelta come capitale amministrativa, mantenendo lo stesso ruolo dopo l'istituzione della Repubblica del Sudafrica (1961).

Clima[modifica | modifica sorgente]

La città è situata 48 km a nord est di Johannesburg ad una quota di 1343 m s.l.m. La città ha un clima mite e la neve è un evento estremamente raro, che si verifica una o due volte in un secolo. La città è una delle capitali più soleggiate al mondo: riceve oltre 3300 ore di sole all'anno (più di 9 ore al giorno in media).

Mondiali di calcio 2010[modifica | modifica sorgente]

Pretoria ha ospitato alcune partite dei Mondiali di Calcio del Sudafrica del 2010. Le partite hanno avuto luogo al Loftus Versfeld Stadium, che ha una capienza di 50.000 spettatori, ed è situato nel quartiere Arcadia. Questo stadio era stato già designato dalla FIFA per ospitare alcune gare della FIFA Confederations Cup 2009. Il mondiale è stato vinto successivamente dalla Spagna.

Architettura e monumenti[modifica | modifica sorgente]

Pretoria è una città di aspetto moderno, con vasti quartieri residenziali e zone verdi. È sede della Università d South Africa (fondata nel 1873), della University of Pretoria (1908), della Biblioteca Nazionale Sudafricana e degli archivi di stato.

Fra gli edifici e i monumenti degni di nota si possono citare il Transvaal Museum (che ospita notevoli collezioni di storia naturale), la Municipal Art Gallery (arte sudafricana), il Pretoria Art Museum (arte fiamminga del XVII secolo) e il monumento ai Voortrekker pionieri della conquista del Natal.

Personaggi illustri[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Sudafrica, entro fine 2012 la capitale Pretoria cambierà nome - PeaceReporter.Net

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa