Port Louis

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando altri significati, vedi Port Louis (disambigua).
Port Louis
città
Port Louis – Stemma
Port Louis – Veduta
Localizzazione
Stato Mauritius Mauritius
Distretto Port Louis
Territorio
Coordinate 20°10′S 57°30′E / 20.166667°S 57.5°E-20.166667; 57.5 (Port Louis)Coordinate: 20°10′S 57°30′E / 20.166667°S 57.5°E-20.166667; 57.5 (Port Louis)
Altitudine 134 m s.l.m.
Superficie 42,7 km²
Abitanti 78 939[1] (2007 Stima)
Densità 1 848,69 ab./km²
Altre informazioni
Fuso orario UTC+4
Cartografia
Mappa di localizzazione: Mauritius
Port Louis
Sito istituzionale

Port Louis è la capitale e la città principale di Mauritius. Posta sull'Oceano Indiano, è il primo porto del paese ed è il secondo centro finanziario dell'Africa dopo Johannesburg. Gli abitanti, al censimento del 2003, erano 147.688.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Un primo insediamento nella zona di Port Louis venne creato dagli olandesi, col nome di "Noordt Wester Haven"; ma solo sotto i francesi, a partire dal 1735, Port Louis divenne una vera e propria città e fu promossa a capitale. Per i francesi, il porto di Port Louis era un'importante tappa per il rifornimento delle navi che circumnavigavano l'Africa passando dal Capo di Buona Speranza. Il nome di Port Louis fu scelto dal primo governatore Count Bertrand-François Mahé de La Bourdonnais, in onore del re Luigi XV. La storia della città è costellata di disastri naturali; fra il 1773 e il 1896 Port Louis dovette sopravvivere a una serie di incendi, epidemie e cicloni.

Collocazione geografica[modifica | modifica sorgente]

Port Louis è circondata da una catena di montagne detta Port-Louis Moka. Dalla montagna di Signaux, meta di molti appassionati di trekking, si gode di una vista panoramica che include tutta la città. Rappresenta il punto estremo orientale del continente africano.

Luoghi ed edifici notevoli a Port Louis[modifica | modifica sorgente]

Vista di Port Louis

A Port Louis sono conservati molti edifici storici del periodo coloniale. La fortifizazione di Fort Adelaide (nota anche come La Citadelle), fu costruita dagli inglesi nel 1835; dalla cittadella, che domina la città, si gode di un panorama che abbraccia quasi tutta Port Louis.

Un altro luogo celebre di Port Louis è l'ippodromo di Champ de Mars; creato nel 1812, è il più antico dell'Oceano Indiano e il secondo più antico dell'emisfero meridionale. Sono anche note le caserme della polizia (Les Casernes) e il lungomare.

Negli anni novanta e 2000 il centro della città si è arricchito di numerosi grattacieli. Il più alto è quello in cui si trova la sede centrale della Bank Of Mauritius.

Fra gli altri luoghi notevoli di Port Louis si possono citare la cattedrale di San Luigi, il Waterfront di Caudan, il Bazaar di Port Louis, il quartiere di China town e il cimitero cinese.

Istituzioni e musei[modifica | modifica sorgente]

Il Mauritius Institute si dedica allo studio della fauna e della flora di Mauritius. Nella città si trova anche un Museo di Storia Naturale e due musei dedicati ai francobolli, il Blue Penny Museum e il Mauritius Stamp Museum; i francobolli di Mauritius hanno infatti una lunga storia e alcuni esemplari sono vere e proprie rarità.

Trasporti[modifica | modifica sorgente]

La città è servita dall'Aeroporto Internazionale Sir Seewoosagur Ramgoolam.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ http://www.fallingrain.com/world/MP/0/Port_Louis.html Fallingrain

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]