Lobamba

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lobamba
umphakatsi
Localizzazione
Stato Swaziland Swaziland
Distretto Hhohho
Inkhundla Lobamba
Territorio
Coordinate 26°28′S 31°12′E / 26.466667°S 31.2°E-26.466667; 31.2 (Lobamba)Coordinate: 26°28′S 31°12′E / 26.466667°S 31.2°E-26.466667; 31.2 (Lobamba)
Abitanti 5 800 (2003)
Altre informazioni
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Swaziland
Lobamba

Lobamba (5.800 abitanti) è la capitale tradizionale e legislativa dello Swaziland e capoluogo del Tinkhundla di Lomamba, nel Distretto di Hhohho. Si trova nella parte orientale del paese, nella valle dell'Ezulwini, a 16 km da Mbabane. È sede del parlamento e residenza della regina madre.

Luoghi importanti[modifica | modifica wikitesto]

L'Embo State Palace, il palazzo reale, costruito dagli inglesi vanta notevoli dimensioni (re Sobhuza II aveva 210 figli). Non è aperto al pubblico. Attualmente i re swazi risiedono nella Lozitha Stae House, a 10 km da Lobamba.

A Lobamba sorge il Somhlolo National Stadium, che ospita manifestazioni sportive, principalmente le gare della Nazionale di calcio locale, e manifestazioni tradizionali come l'incoronazione del re.

Il National Museum offre principalmente esposizioni dedicate alla cultura swazi.

Manifestazioni[modifica | modifica wikitesto]

Lobamba è famosa per due cerimonie: la Reed Dance, celebrata in agosto e settembre in onore della Regina Madre, e la Incwala Kingship, in dicembre e gennaio in onore del re. Queste cerimonie includono danze, canti, e celebrazioni con costumi tradizionali.