Lilongwe

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando il fiume, vedi Lilongwe (fiume).
Lilongwe
comune
Lilongwe
Lilongwe – Veduta
Localizzazione
Stato Malawi Malawi
Regione Centrale
Distretto Lilongwe
Territorio
Coordinate 13°59′S 33°47′E / 13.983333°S 33.783333°E-13.983333; 33.783333 (Lilongwe)Coordinate: 13°59′S 33°47′E / 13.983333°S 33.783333°E-13.983333; 33.783333 (Lilongwe)
Abitanti 902,388 (2009)
Altre informazioni
Lingue Inglese, chichewa
Fuso orario UTC+2
Cartografia
Mappa di localizzazione: Malawi
Lilongwe

Lilongwe (902.388 abitanti, stima 2009) è la capitale e la città più grande del Malawi, nonché capoluogo della Regione Centrale. Si trova nel sudovest del paese, sul fiume omonimo, a ovest del fiume Malawi, vicino alla frontiera di Malawi, Mozambico e Zambia. Fu fondata nel 1947 come centro commerciale e amministrativo ed è divenuta capitale nel 1975. Nella città si commerciano i prodotti della ricca regione agricola circostante (soprattutto tabacco e arachidi). È anche sede dell'Università dell'Agricoltura, il più importante ateneo del Malawi, sebbene la sede principale dell'università si trovi a Blantyre. La stagione delle piogge è fra ottobre e aprile. Nella città ha sede la squadra di calcio più titolata del Malawi, il Silver Strikers Football Club.

Storia[modifica | modifica sorgente]

Lilongwe è stata per secoli un piccolo villaggio di pescatori sulle rive del fiume Lilongwe .

Durante il periodo coloniale britannico agli inizi del XX secolo, Lilongwe è stata scelta come centro amministrativo coloniale britannico, a causa della sua posizione strategica. L'area ha avuto un percorso facile navigabile al lago Malawi, e collegato a Lusaka (Zambia), Blantyre e Mzuzu. Fino al 1930 Lilongwe aveva al massimo una popolazione di 5000 abitanti.

Dopo l'indipendenza nel 1964, Zomba divenne la capitale fino al 1974, quando Hastings Banda prese la decisione di spostare la capitale da Zomba a Lilongwe (contro le obiezioni che volevano Blantyre che era messa meglio economicamente). Lilongwe ha visto una rapida crescita della popolazione e dal 2008 è diventata la città più popolosa. Mentre Blantyre rimane la capitale commerciale, Lilongwe sta gradualmente sostituendo Blantyre come la capitale economica del Malawi.

Struttura[modifica | modifica sorgente]

Lilongwe è suddivisa in una Città Nuova, (in cui si trovano i grandi hotel, le ambasciate, gli uffici governativi e delle compagnie aeree, e così via) e una Città Vecchia, più pittoresca (in cui si trovano i mercati, i caffè, i ristoranti, e le stazioni degli autobus). Fra i luoghi di interesse, si possono citare il variopinto mercato in Malangalanga Road e il santuario naturale di Kenyatta Road. La città dispone di un aeroporto che la collega alle principali città dell'Africa australe e orientale (in particolare Johannesburg).

Cultura[modifica | modifica sorgente]

Mercato tipico nella città vecchia

Cucina[modifica | modifica sorgente]

In parte a causa della crescita della comunità di espatriati e la crescente importanza del turismo, il numero di ristoranti internazionali è aumentato molto rapidamente negli ultimi anni. La città offre ora una diversità ricca e internazionalizzata della cucina.

Centri giovanili[modifica | modifica sorgente]

Ci sono diversi centri giovanili della città. Il centro giovanile è circondato da un muro alto 10 metri. Squadre locali e giovanili utilizzano le strutture per giocare a basket, calcio, karate, boxe, pallavolo, e tanti altri giochi.

Lilongwe dispone di 5 campi da calcio, 3 campi da netball, una biblioteca e un centro di permacultura. Tutte queste strutture sono a libero utilizzo per i giovani. C'è anche un programma di volontariato per chi è interessato a lavorare con i giovani in Malawi.

Un altro importante centro giovanile è il "Don Bosco Youth Centre" situato presso l'Area 23, nella periferia della città. È gestito dai Salesiani di Don Bosco. I giovani vengono in questo luogo per giocare e pregare. Inoltre c'è una scuola tecnica che contiene oltre 600 giovani che si allenano in diversi mestieri.

La strada che collega la capitale a Blantyre (nell'immagine l'inizio della strada a Lilongwe)

Turismo e Luoghi di interesse[modifica | modifica sorgente]

La città dispone di un Centro della vita selvatica, che offre rifugio agli animali orfani e selvatici riabilitando così la vita selvaggia. Il Leopardo e il leone sono i suoi animali principali. Il luogo contiene anche sentieri escursionistici.

Popolazione[modifica | modifica sorgente]

Anno Popolazione[1]
1977 98.718
1987 223.318
1998 435.964
2008 866.272
2009 902.388

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ World Gazetteer: Malawi: largest cities and towns and statistics of their population

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Africa Portale Africa: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Africa