Lasciali ridendo

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Lasciali ridendo / Mal di denti
Titolo originale Leave 'Em Laughing
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1928
Durata 21 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere commedia
Regia Clyde Bruckman
Soggetto Hal Roach
Sceneggiatura Leo McCarey e Reed Heustis (intertitoli)
Produttore Hal Roach
Fotografia George Stevens
Montaggio Richard C. Currier
Interpreti e personaggi

Lasciali ridendo o Mal di denti (Leave 'Em Laughing) è un film del 1928 prodotto dal Hal Roach, diretto da Clyde Bruckman, con Laurel e Hardy.

Negli anni ottanta il film è stato reso "sonoro" da Enzo Garinei e Giorgio Ariani che hanno prestato la voce a Stanlio e Ollio con le musiche di Piero Montanari.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Stanlio e Ollio cercano di dormire in una stanza d'hotel, ma il primo è distrutto da due denti che gli fanno male. Così il povero Ollio è costretto ad intervenire facendo, nel pieno di uno dei suoi tentativi di cavar fuori il dente, svegliare il proprietario dell'albergo.

Il giorno seguente i due vanno dal dentista ma Stanlio, dopo essersi reso conto dei metodi brutali che usano i medici per togliere i denti ai loro clienti, sviene fulminato dalla paura. Quando Ollio riesce a far tranquillizzare il povero Stanlio, dopo averlo portato nella stanza in braccio, i medici irrompono nella stanza cercando di far addormentare il paziente con del gas esilarante.

Nello scontro rimane coinvolto anche Ollio, così i due, in preda ad una dose eccessiva del gas, si addormentano, per poi risvegliarsi in preda a risate irrefrenabili. L'effetto è troppo forte a tal punto che i due non riescono neanche a reggersi in piedi. Ciò nonostante Stanlio e Ollio salgono in macchina ma ben presto creano un ingorgo passando con lo stop intimato da un poliziotto che dirige il traffico.

In seguito alle inutili minacce del poliziotto i due continuano a far danni distruggendo l'auto dietro di loro; così vengono condotti in arresto. Durante il tragitto però i tre finiscono in una pozza d'acqua enorme e sprofondano nella melma.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Cinema