Perché le ragazze amano i marinai

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Perché le ragazze amano i marinai
Titolo originale Why Girls Love Sailors
Paese di produzione Stati Uniti
Anno 1927
Durata 18 min
Colore B/N
Audio muto
Rapporto 1,33 : 1
Genere commedia
Regia Fred L. Guiol
Soggetto Hal Roach
Sceneggiatura Hal Roach
H.M.Walker (intertitoli)
Interpreti e personaggi

Perché le ragazze amano i marinai (Why Girls Love Sailors) è un cortometraggio muto del 1927 diretto da Fred L. Guiol. Prodotto da Hal Roach per la Pathè Comedy, è interpretato da Laurel & Hardy.

Trama[modifica | modifica sorgente]

In due porti vivono in due navi due marinai destinati ad incontrarsi. Il primo è un rozzo ufficiale del capitano di bordo, ancora più burbero e autoritario. Il secondo invece è Willie e ha una relazione con una ragazza della nave in cui soggiorna ma, quando il capitano dell'altro porto la vede, s'invaghisce subito di lei e la rapisce.

Willie accorre in suo soccorso travestendosi da donna e s'imbatte nel burbero marinaio, che però riesce ad eludere come il resto dell'equipaggio a suon di carezzine e mazzate sulla testa. Intanto arriva la moglie del capitano piantata in asso e dopo un'imbarazzante incontro con il burbero si dirige nella cabina di bordo.

Nel frattempo Willie è riuscito a conquistarsi l'attenzione del capitano che rinchiude la ragazza in un armadio: proprio mentre stanno per baciarsi, entra la moglie che, alla vista dello spettacolo, tenta di uccidere suo marito. Dopo che Willie rivela la sua vera identità è minacciato dal capitano di morte, così apre la porta dell'armadio e inventa una bugia per vendicarsi.

Alla fine i due giovani escono dall'ufficio, però la moglie, non soddisfatta della morte del marito, spara un altro colpo facendo volare via i loro indumenti. I due se la danno a gambe.

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

cinema Portale Cinema: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di cinema