Jonathan Banks

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Jonathan Ray Banks (Washington, 31 gennaio 1947) è un attore statunitense.

Biografia[modifica | modifica sorgente]

Jonathan Banks nasce a Washington nel 1947 da una madre che lavorava per la CIA. Frequentò l'Indiana University di Bloomington, dove fu compagno di classe di Kevin Kline, con il quale durante gli anni di scuola partecipò ad una rappresentazione dell'opera teatrale L'opera da tre soldi.[1] Dopo aver abbandonato gli studi per unirsi ad una compagnia teatrale itinerante come direttore di scena, si trasferì in Australia dove rimase per alcuni anni. Nel 1974 si trasferì a Los Angeles dove continuò a recitare in alcuni teatri, prima di iniziare ad apparire in piccoli ruoli televisivi.

Carriera[modifica | modifica sorgente]

La carriera dell'attore inizia nel 1976 recitando nel film per la televisione Alla conquista del West, da cui verrà poi tratta l'omonima serie televisiva. Sempre nello stesso anno partecipa per la prima volta anche ad un episodio di una serie televisiva, recitando in un ruolo minore in un episodio di Barnaby Jones. Nel 1978 invece partecipa per la prima volta ad un film cinematografico, Tornando a casa, in cui recita accanto a Jane Fonda e Jon Voight.

Banks durante la sua carriera è apparso in numerose produzioni sia televisive che cinematografiche. Per quanto riguarda le serie televisive lo si può vedere in alcuni episodi di Lou Grant, T.J. Hooker, Simon & Simon, Hardcastle e McCormick, Falcon Crest, Star Trek: Deep Space Nine, Women of the House e Un detective in corsia e più recentemente in Alias, E-Ring, CSI - Scena del crimine, Day Break, Dexter e Lie to Me. Ha inoltre fatto parte del cast principale delle serie televisive Dimensione Alfa, Oltre la legge - L'informatore e Fired Up. Grazie alla sua interpretazione in Oltre la legge - L'informatore ha ricevuto una nomination ai Premi Emmy 1989 nella categoria Migliore attore non protagonista in una serie drammatica.[2]

Per quanto riguarda i film lo si può vedere invece in L'aereo più pazzo del mondo (1980), Frances (1982), 48 ore (1982), Gremlins (1984), Buckaroo Banzai (1984), Beverly Hills Cop (1984), Freejack - In fuga nel futuro (1992), Flipper (1996), Crocodile Dundee 3 (2001) e Reign Over Me (2007).

Nel 2009 ottiene il ruolo per cui è maggiormente conosciuto dal grande pubblico, ossia quello di Mike Ehrmantraut nella serie televisiva Breaking Bad. Apparso come guest star nell'ultimo episodio della seconda stagione, entra a far parte del cast principale dalla terza stagione in poi.

Filmografia[modifica | modifica sorgente]

Attore[modifica | modifica sorgente]

Cinema[modifica | modifica sorgente]

Televisione[modifica | modifica sorgente]

Video[modifica | modifica sorgente]

Doppiatori italiani[modifica | modifica sorgente]

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ (EN) Jonathan Banks: Biography. URL consultato il 28 dicembre 2011.
  2. ^ (EN) Awards for Jonathan Banks. URL consultato il 7 gennaio 2012.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

Controllo di autorità VIAF: 226081187 LCCN: no96052852