Sanford (serie televisiva)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Sanford
Titolo originale Sanford
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1980-1981
Formato serie TV
Genere sitcom
Stagioni 2
Episodi 26
Durata 30 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Interpreti e personaggi
Doppiatori e personaggi
Produttore Sy Rosen,Larry Rhine, Mel Tolkin
Produttore esecutivo Mort Lachman
Casa di produzione Norman Lear/Tandem Productions
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 15 marzo 1980
Al 10 luglio 1981
Rete televisiva NBC
Opere audiovisive correlate
Originaria Sanford and Son

Sanford è una serie televisiva statunitense in 26 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di 2 stagioni dal 1980 al 1981. È il seguito di Sanford and Son (1972-1977).

È una sitcom incentrata sulle vicende di Fred Sanford, un robivecchi. In questo sequel non è presente il figlio di Fred (Demond Wilson rifiutò di riprendere il suo ruolo) trasferitosi in Alaska.[1]

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Los Angeles, primi anni 80. Fred Sanford, il vecchio rigattiere che divideva col figlio Lamont una rivendita di rottami, è rimasto amministratore unico: il giovane ha infatti cambiato lavoro, e si è trasferito in Alaska al seguito di una ditta costruttrice di tubazioni. Inoltre anche gli amici di sempre Grady e Bubba si sono trasferiti, e Julio, il vicino, è tornato al suo Paese di origine. Tuttavia il vecchio Fred continua imperterrito la sua attività, assumendo come aiutante il giovane Cal, un barbuto gigante un po' tardo.

Personaggi e interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Guest star[modifica | modifica wikitesto]

Tra le guest star:[2] Tina Menard, Elvia Allman, Kim Hamilton, Vivian Bonnell, Sarina C. Grant, Lindsay Bloom, Theodore Lehmann, William Lanteau, Alvernette Jiminez, Wilbur 'Hi-Fi' White, Debraca Foxx, Cal Wilson, Ivan Bonar, Steve Kahan, Patrick Cronin, Howard Platt, Sid Gould.

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Norman Lear/Tandem Productions.[3] Il regista è Jim Drake.[4][5]

Sceneggiatori[modifica | modifica wikitesto]

Tra gli sceneggiatori sono accreditati:[4][6]

  • Phil Doran in 8 episodi (1980-1981)
  • Douglas Arango in 6 episodi (1980-1981)
  • Ted Bergman in 6 episodi (1980-1981)
  • Sy Rosen in 5 episodi (1980-1981)
  • Michael Morris in 2 episodi (1980-1981)
  • Chip Keyes in 2 episodi (1981)
  • Doug Keyes in 2 episodi (1981)
  • Bob Schiller in 2 episodi (1981)
  • Bob Weiskopf in 2 episodi (1981)

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 15 marzo 1980 al 10 luglio 1981 [7][8] sulla rete televisiva NBC.[3] In Italia è stata trasmessa con il titolo Sanford.[1]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 14 1980
Seconda stagione 12 1981

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Sanford - MYmovies. URL consultato il 14 aprile 2012.
  2. ^ Sanford - tv.com - Guest star. URL consultato il 14 aprile 2012.
  3. ^ a b Sanford - IMDb - Crediti per le compagnie di produzione e distribuzione. URL consultato il 14 aprile 2012.
  4. ^ a b Sanford - IMDb - Cast e crediti completi. URL consultato il 14 aprile 2012.
  5. ^ Sanford - tv.com - Registi. URL consultato il 14 aprile 2012.
  6. ^ Sanford - tv.com - Sceneggiatori. URL consultato il 14 aprile 2012.
  7. ^ Sanford - IMDb - Elenco degli episodi. URL consultato il 14 aprile 2012.
  8. ^ Sanford - tv.com - Elenco degli episodi. URL consultato il 14 aprile 2012.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione