Richard C. Sarafian

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Richard C. Sarafian (New York, 28 aprile 1930Santa Monica, 18 settembre 2013) è stato un regista e attore statunitense.

Sarafian è nato a New York il 28 aprile 1930, da immigrati armeni, scampati al Genocidio. Ha studiato il corso propedeutico di legge alla New York University , ma ben presto cambiò iniziando a studiare cinema, in cui eccelleva. Lasciò il college per unirsi alla Esercito degli Stati Uniti, in cui ha lavorato come reporter per nel servizio giornalistico militare di stanza in Kansas City, nel Missouri, durante la Guerra di Corea (1950-1953). In quel periodo incontrò il futuro regista di Hollywood Robert Altman, ed i due divennero amici. [1]

Sarafian ha lavorato con Altman nell'industria cinematografica e ne sposò la sorella, Helen Joan da cui ha avuto cinque figli: Richard Jr. (attore), Tedi (sceneggiatore), Damon (produttore negli effetti speciali), Deran (regista) e Katherine (produttrice). La moglie morì nel 2011.

Richard Sarafian ha avuto una poliedrica carriera come attore, regista e sceneggiatore che ha attraversato oltre cinque decenni. È maggiormente conosciuto per il suo film Punto zero (Vanishing Point) del 1971.

Filmografia parziale[modifica | modifica wikitesto]

Regista e sceneggiatore[modifica | modifica wikitesto]

Regista[modifica | modifica wikitesto]

Attore[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ Chawkins, Steve, "Richard C. Sarafian, Direttore Hollywood, muore a 83," Los Angeles Times , washingtonpost.com, 23 settembre 2013.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 80436715 LCCN: no00069657