Matt Houston

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Matt Houston
Titolo originale Matt Houston
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1982-1985
Formato serie TV
Genere poliziesco
Stagioni 3
Episodi 67
Durata 45 min
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 1,33 : 1
Colore colore
Audio mono
Crediti
Interpreti e personaggi
Musiche Ken Heller
Produttore esecutivo Aaron Spelling, E. Duke Vincent
Casa di produzione Aaron Spelling Productions, Largo Productions, Matt Houston Company
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 26 settembre 1982
Al 29 marzo 1985
Rete televisiva ABC

Matt Houston è una serie televisiva statunitense in 67 episodi trasmessi per la prima volta nel corso di tre stagioni dal 1982 al 1985.

Trama[modifica | modifica wikitesto]

Matlock "Matt" Houston è un ricco petroliere del Texas che lavora come investigatore privato a Los Angeles nel suo abbondante tempo libero. Usufruisce di lussuose automobili (tra cui una Mercedes 380SL) ed elicotteri personali. C.J. Parsons è la sua collega avvocato e Murray Chase è il suo manager continuamente frustrato. Durante la terza e ultima stagione (1984-1985) Buddy Ebsen si unisce al cast nel ruolo dello zio di Matt, Roy Houston. Lo aiutano anche i tenenti di polizia Vince Novelli, di origine italiana, e Michael Hoyt.

Nella maggior parte degli episodi uno degli amici o dei conoscenti di Matt viene assassinato o coinvolto in qualche impresa criminale e si richiede la sua assistenza. CJ ha accesso a un computer Apple III, denominato "Baby", che contiene una enorme banca dati su praticamente tutte le persone, viventi e decedute, e che le permette di fornire a Matt tutte le informazioni necessarie.

Personaggi[modifica | modifica wikitesto]

Personaggi principali[modifica | modifica wikitesto]

  • Matt Houston (67 episodi, 1982-1985), interpretato da Lee Horsley.
  • C.J. Parsons (67 episodi, 1982-1985), interpretata da Pamela Hensley.
  • tenente Michael Hoyt (44 episodi, 1983-1985), interpretato da Lincoln Kilpatrick.
  • Segretaria (26 episodi, 1982-1984), interpretato da Cis Rundle.
  • tenente Vince Novelli (24 episodi, 1982-1984), interpretato da John Aprea.
  • Mama Rosa Novelli (23 episodi, 1982-1983), interpretata da Penny Santon.
  • Roy Houston (22 episodi, 1984-1985), interpretato da Buddy Ebsen, zio di Matt, aiuta il nipote nelle indagini.
  • Murray Chase (19 episodi, 1982-1985), interpretato da George Wyner.

Personaggi secondari[modifica | modifica wikitesto]

Produzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu prodotta da Aaron Spelling Productions, Largo Productions e Matt Houston Company[1] e girata a West Hollywood in California.[2]

Registi[modifica | modifica wikitesto]

Tra i registi della serie sono accreditati:[3]

Distribuzione[modifica | modifica wikitesto]

La serie fu trasmessa negli Stati Uniti dal 1982 al 1985 sulla rete televisiva ABC.[1] In Italia è stata trasmessa con il titolo Matt Houston su Italia 1.[4][5]

Alcune delle uscite internazionali sono state:[6]

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA
Prima stagione 23 1982-1983
Seconda stagione 22 1983-1984
Terza stagione 22 1984-1985

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Matt Houston - Crediti compagnia. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  2. ^ Matt Houston - Luoghi delle riprese. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  3. ^ Matt Houston - Cast e credit completi. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  4. ^ Matt Houston - MYmovies. URL consultato l'08 dicembre 2011.
  5. ^ AntonioGenna.net - "Matt Houston". URL consultato l'8 dicembre 2011.
  6. ^ Matt Houston - Date di uscita. URL consultato l'08 dicembre 2011.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione