La casa nella prateria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
La casa nella prateria
La casa nella prateria.JPG
Titolo originale Little House on the Prairie
Little House: A New Beginning (st. 9)
Paese Stati Uniti d'America
Anno 1974-1983
Formato serie TV
Genere family drama, western
Stagioni 9 (+ 5 film TV)
Episodi 204
Durata 45 min (episodio)
Lingua originale inglese
Caratteristiche tecniche
Aspect ratio 4:3
Colore colore
Audio mono
Crediti
Ideatore Ed Friendly, dai libri di Laura Ingalls Wilder
Interpreti e personaggi
Casa di produzione Ed Friendly Productions, NBC
Prima visione
Prima TV Stati Uniti d'America
Dal 11 settembre 1974
Al 21 marzo 1983
Rete televisiva NBC
Prima TV in italiano (gratuita)
Dal 30 marzo 1977
Al
Rete televisiva Rai 1 (1977)
Canale 5 (1984)

La casa nella prateria (Little House on the Prairie) è una serie televisiva statunitense prodotta tra il 1974 e 1983, in 203 episodi (208 considerando i 5 film per la tv). È ispirata alla serie di romanzi dal titolo originale Little House (La piccola casa nella prateria), opera del 1943-1945 della scrittrice statunitense Laura Ingalls Wilder e portata in TV dal produttore della NBC Ed Friendly e dall'attore, co-regista e produttore esecutivo Michael Landon.

La serie narra le difficoltose vicissitudini di una tradizionale famiglia americana che vive in una sperduta fattoria, vicino a un paesino del Minnesota, nel periodo 1870-1890. Divisa in 9 stagioni, a cui si aggiungono un film pilota, un film speciale con spezzoni della serie e nuove scene, e tre film finali, i vari episodi toccano molti temi importanti e sempre attuali quali, ad esempio, l'adozione, l'alcolismo, il razzismo, la droga, la cecità, ecc.

Storia[modifica | modifica wikitesto]

Melissa Gilbert nel ruolo di Laura Ingalls, 1975

Il film pilota[modifica | modifica wikitesto]

Visto il successo della serie Bonanza, nei primi anni settanta la NBC propose all'attore Michael Landon[1] di realizzare l'episodio pilota. Per una sua scelta contrattuale, Landon interpretò il padre di Laura, Charles Ingalls, mentre per Laura fu scelta dopo più di cinquecento provini Melissa Gilbert. Per questo ruolo era stata provinata anche Alison Arngrim, alla quale verrà poi affidato il ruolo più adeguato dell'insolente Nellie Oleson.[2]

Il 30 marzo 1974 la NBC mandò in onda il film pilota della durata di un'ora e 33 minuti intitolato proprio Little House on the Prairie; trasmesso poche volte in Italia, e non attualmente incluso nell'edizione DVD, il film narra della partenza della famiglia Ingalls dalla casa nei Grandi Boschi, dove dicono addio ai nonni e ad altri parenti, per recarsi in Kansas; la motivazione che spinse Charles Ingalls ad abbandonare quella zona era legata soprattutto all'improvviso sovrappopolamento e all'eventuale difficoltà di trovare cibo per sfamare la famiglia. Poiché nei territori dell'Ovest lo stato regalava terre fertili ai pionieri, Charles porta la famiglia in Kansas, dove costruisce una piccola casa facendosi aiutare da un vicino appena conosciuto, Isaiah Edwards. Dopo aver vissuto varie vicissitudini, dall'attacco dei lupi alla conoscenza degli indiani, dal rigido inverno all'incendio del bosco vicino, una lettera informa tutti i coloni che dopo una petizione presentata a Washington dalla tribù del Kansas, la linea di demarcazione del territorio indiano è cambiata. La famiglia Ingalls è costretta ad abbandonare casa, bestie e campi per ripartire verso il Minnesota.

I personaggi di Charles e Caroline vengono enfatizzati e modernizzati rispetto agli originali, mentre le personalità di Laura e Mary sono esattamente come erano in vita: la scena in cui Mary conserva il suo bastoncino di menta piperita (portatole da Babbo Natale tramite il signor Edwards), mentre Laura mangia subito il suo, è tratta direttamente dagli scritti della Wilder.

La serie[modifica | modifica wikitesto]

Dall'11 settembre 1974 fu messa in onda negli USA la prima puntata della prima stagione con episodi di 50 minuti. La serie spopolò in USA negli anni settanta, mentre in Italia qualche anno dopo, dapprima col titolo Quella casa nella prateria e La piccola casa nella prateria, poi semplicemente La casa nella prateria.

Landon gestì quasi totalmente tutte le stagioni. Nei primi mesi del 1974, lavorò incessantemente in stretta collaborazione col regista William F. Claxton, quindi con Leo Penn (co-regista e padre di Sean Penn, che peraltro apparirà anche, giovanissimo, in un episodio della serie), quindi il produttore della American International Pictures, Maury Dexter, e infine Victor French, che, nella serie, interpreterà il barbuto Isaiah.

Gli episodi della prima stagione si svolgono soltanto in Minnesota e partono dal terzo libro della collana di racconti scritti da Laura Ingalls Wilder che volle raccontare gli accadimenti, vissuti in prima persona durante la sua infanzia, della storia statunitense ormai perduta del XIX secolo in varie aree del Wisconsin, Kansas, Iowa, South Dakota, ma soprattutto in un paesino del Minnesota, chiamato Walnut Grove. Il paese esiste veramente, nella Contea di Redwood, sebbene alcune puntate delle stagioni successive vengono ambientate anche nelle vicine Sleepy Eye, Mankato, Tipton (nel vicino Iowa), oltre che nella capitale Minneapolis (ad esempio, quando Mary diventa cieca); tuttavia, le vere ambientazioni delle riprese avvennero soprattutto agli Old Tucson Studios in Arizona, più altri studios e vari ranch sparsi in California. Landon all'inizio modificò leggermente la traccia originale dei libri e negli anni successivi, a seguito di divergenze col produttore Ed Friendly, dopo aver ottenuto anche tutta la produzione esecutiva della serie, più alcune regie al fianco di Claxton, si distaccò dai romanzi originali introducendo nuovi personaggi di sua invenzione.

Nel 1975, ad essa si ispirò anche un cartone animato giapponese prodotto dalla Nippon Animation, dal titolo Laura, e importato in Italia all'inizio degli anni ottanta.

Agli episodi delle nove stagioni della serie e al film pilota del 1974 vanno aggiunti uno speciale realizzato con spezzoni delle prime tre serie nel 1979 ed infine tre film per la TV realizzati fra il 1983 e il 1984.

Episodi[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Episodi Prima TV USA Prima TV Italia
Prima stagione 24 1974-1975 1977
Seconda stagione 22 1975-1976 1983
Terza stagione 22 1976-1977
Quarta stagione 22 1977-1978
Quinta stagione 24 1978-1979
Sesta stagione 24 1979-1980
Settima stagione 22 1980-1981
Ottava stagione 22 1981-1982
Nona stagione 22 1982-1983
Film post serie 3 1983-1984

Interpreti[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Per approfondire, vedi Personaggi de La casa nella prateria.
Interpreti originali Personaggi principali Doppiatori italiani
Michael Landon Charles Ingalls (1-8, ep.1,16,17 st.9) Vittorio Di Prima
Karen Grassle Caroline Quiner Holbrook Ingalls (st.1-8) Sonia Scotti (1ª voce)
Serena Spaziani (2ª voce)
Melissa Sue Anderson Mary Ingalls Kendall (st.1-7, ep.1,11 st.8) Rita Baldini (st.1-3)
Laura Boccanera (st.4-9)
Melissa Gilbert Laura Ingalls Wilder Francesca Guadagno
Lindsay e Sidney Greenbush Carrie Ingalls (st.1-8) Francesca Guadagno
Wendi e Brenda Turnbaugh Grace Ingalls (st.5-8) Francesca Guadagno
Victor French Isaiah Edwards (st.1-3, ep.8 st.6, st.8-9) Emilio Marchesini (1ª voce)
Dario De Grassi (2ª voce)
Bonnie Bartlett Grace Snider Edwards (st.1-3, ep.8 st.6) Alba Cardilli
Richard Bull Nels Oleson Valerio Ruggeri
Katherine MacGregor Harriet Oleson Cristina Grado
Jonathan Gilbert Willie Oleson Massimiliano Manfredi
Alison Arngrim Nellie Oleson (st.1-7, ep.8 st.9) Gabriella Andreini
Charlotte Stewart Eva Beadle (st.1-4) Anna Rosa Garatti
Karl Swenson Lars Hanson (st.1-4, ep.6 st.5) Fernando Cerulli
Dabbs Greer Rev. Robert Alden Gino Donato
Ted Gehring Ebenezer Sprague (st.2-3)
Kevin Hagen Hiram Baker Silvano Tranquilli (st.1)
Franco Odoardi (st.2-9)
Merlin Olsen Jonathan Garvey (st.4-7) Diego Reggente
Hersha Parady Alice Garvey (st.4-6)
Patrick Laborteaux Andy Garvey (st.4-7) Massimo Corizza
Linwood Boomer Adam Kendall (ep.22 st.4, st.5-7, ep.1,11 st.8) Lorenzo Macrì (1ª voce)
Massimo Rossi (2ª voce)
Matthew Laborteaux Albert Quinn Ingalls (st.5-8, ep.16-17 st.9) Massimo Corizza
Dean Butler Almanzo Wilder (st.6-9) Roberto Del Giudice
Lucy Lee Flippin Eliza Jane Wilder (st.6, ep.1-2 st.7, ep.5,17-18 st.8) Anna Marchesini
Steve Tracy Percival Dalton (ep.23-24 st.6, st.7)
Missy Francis Cassandra Cooper Ingalls (ep.21-22 st.7, st.8)
Jason Bateman James Cooper Ingalls (ep.21-22 st.7, st.8)
Allison Balson Nancy Oleson (st.8-9)
Jennifer e Michele Steffin Rose Wilder (st.8-9)
Stan Ivar John Carter (st.9)
Pamela Roylance Sarah Carter (st.9)
Lindsay Kennedy Jeb Carter (st.9)
David Friedman Jason Carter (st.9)
Shannen Doherty Jenny Wilder (st.9) Susanna Fassetta
Leslie Landon Etta Plum (st.9)

A interpretare le due piccole di casa Ingalls, Carrie e Grace, sono state scelte due coppie di gemelle per alternarsi nei rispettivi ruoli. Nella realtà l'attrice che interpreta Laura Ingalls, Melissa Gilbert, e l'attore che interpreta Willie Oleson, Jonathan Gilbert, sono fratelli, così come Patrick e Matthew Laborteaux, ossia Andy Garvey e Albert Ingalls. Tra gli interpreti della nona serie c'è Shannen Doherty, nota per i suoi ruoli in Beverly Hills 90210 e Streghe.

In Italia[modifica | modifica wikitesto]

In Italia la serie venne trasmessa a partire dal 30 marzo 1977 su Rai Uno alle 19:20, con il titolo La piccola casa nella prateria. La RAI trasmise solo 12 episodi della prima stagione, ciascuno diviso in due parti di 25 minuti. Successivamente venne trasmesso dapprima da Italia 1 e poi, a partire dall'ottobre 1984, da Canale 5,inizialmente con il titolo Quella casa nella prateria. Dal 2012 Rai Tre ha replicato tutte le stagioni e i film post serie, saltando inspiegabilmente alcuni episodi.

Edizione DVD[modifica | modifica wikitesto]

Stagione Dischi Uscita DVD USA Dischi Uscita DVD Italia
Stagione 1 5 8 luglio 2003 6 12 novembre 2008
Stagione 2 5 2 settembre 2003 6 2 dicembre 2008
Stagione 3 5 4 novembre 2003 6 18 novembre 2009
Stagione 4 5 17 febbraio 2004 6 18 novembre 2009
Stagione 5 5 29 giugno 2004 6 23 giugno 2010
Stagione 6 5 26 ottobre 2004 6 23 giugno 2010
Stagione 7 5 15 febbraio 2005 6 19 giugno 2013
Stagione 8 5 14 luglio 2005 6 19 giugno 2013
Stagione 9 5 1º novembre 2005
Stagione 10 1+1
per extra
28 novembre 2006

Nuova miniserie[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2005, il network televisivo ABC produsse una nuova miniserie, di 6 episodi da 50 minuti l'uno, tratta però dalle storie del secondo libro della Wilder. La miniserie fu diretta dal regista svizzero David L. Cunningham, con Cameron Bancroft nel ruolo di Charles Ingalls, Erin Cottrell in Caroline Ingalls e Kyle Chavarria in Laura. Fu trasmessa in Italia nel 2007 da Rai 2, ma non ebbe molto successo.

Nel 2009 fu anche prodotto un musical teatrale itinerante negli Stati Uniti, con la partecipazione di Melissa Gilbert.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ La Casa nella Prateria (TV), FilmFilm.it. URL consultato il 28 aprile 2013 (archiviato il 28 aprile 2013).
  2. ^ Avanguard, AMARCORD, Che Fine Hanno Fatto…GLI INTERPRETI DE LA CASA NELLA PRATERIA, DavideMaggio.it, 10 maggio 2007. URL consultato il 28 aprile 2013 (archiviato il 6 settembre 2012).

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Elenco delle serie televisive trasmesse in Italia: 0-9 | A | B | C | D | E | F | G | H | I | J | K | L | M | N | O | P | Q | R | S | T | U | V | W | X | Y | Z
televisione Portale Televisione: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di televisione