Laura Ingalls Wilder

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Laura Ingalls Wilder

Laura Elizabeth Ingalls Wilder (Pepin, 7 febbraio 1867Mansfield, 10 febbraio 1957) è stata una scrittrice statunitense. Ha scritto la serie per ragazzi Little House on the Prairie (La piccola casa nella prateria), basata sulla sua infanzia in una famiglia di pionieri.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Laura Elizabeth Ingalls Wilder nacque a Pepin, Wisconsin da Charles Phillip Ingalls e Caroline Lake (Quiner) Ingalls. Laura era la seconda di cinque figli: Mary, che divenne cieca, Laura, Caroline, detta Carrie, Freddy, che morì a nove mesi, e Grace.

Molti dettagli della vita della famiglia di Laura durante l'adolescenza sono riportati nella serie "Little House", i cui racconti sono parzialmente autobiografici. Lei e la sua famiglia si spostarono notevolmente attraverso la parte medioccidentale degli Stati Uniti durante la sua infanzia. Sebbene fosse una studentessa brillante, la sua educazione fu piuttosto sporadica, a causa del fatto che la sua famiglia spesso visse in zone isolate in cui non erano presenti scuole o della necessità che Laura interrompesse gli studi per aiutare il bilancio familiare. La famiglia soggiornò tra gli altri in De Smet, nei territori del Dakota, dove ebbe una scolarizzazione più regolare e dove lavorò come insegnante. Laura terminò la sua carriera di insegnamento nel 1885 quando sposò Almanzo Wilder (1857-1949); all'epoca infatti non era permesso alle donne sposate d'insegnare. Laura ebbe due figli: la scrittrice, giornalista e teorica politica Rose Wilder Lane (1886-1968), e un figlio senza nome che morì subito dopo la nascita nel 1889.

L'attività di scrittrice[modifica | modifica wikitesto]

Laura iniziò scrivendo articoli che venivano pubblicati sui giornali locali. Un invito a proporre un articolo al "Missouri Ruralist" nel 1911 la portò ad avere un incarico permanente come articolista su quella pubblicazione, posizione che mantenne fino alla metà degli anni 20. Successivamente, cominciò a nascere in lei l'idea di raccontare le memorie della propria infanzia, e scrisse un manoscritto intitolato Pioneer Girl. A partire da questo, il progetto si sviluppò fino a diventare la famosa serie di libri "La piccola casa nella prateria", per i quali vinse più volte il Newbery Honor, precisamente nel 1938 per On the Banks of Plum Creek, nel 1940 per By the Shores of Silver Lake, nel 1941 per The Long Winter, nel 1942 per The Little Town On the Prairie e nel 1944 per These Happy Golden Years.

Laura Ingalls morì il 10 febbraio 1957 a Rocky Ridge. È particolarmente famosa, oltre che per i suoi libri, conosciuti in tutto il mondo, anche per la fortunata serie televisiva "La casa nella prateria" da essi tratta, con protagonista Michael Landon, nella quale Laura Ingalls Wilder è stata interpretata da Melissa Gilbert.

Laura tenne a precisare che la ragione per la quale scrisse i suoi libri fu essenzialmente quella di preservare le storie della sua infanzia per i ragazzi di oggi, per aiutarli a comprendere quanto sia cambiata l'America durante il corso della sua vita.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Controllo di autorità VIAF: 34464422 LCCN: n79095251