Ford Galaxy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Ford Galaxy
Descrizione generale
Costruttore bandiera  Ford
Tipo principale Monovolume
Produzione dal 1995
Serie Prima serie 1995-2005
Seconda serie 2006- presente

La Ford Galaxy è una monovolume di segmento D prodotta dalla filiale europea della casa americana Ford. Attualmente è giunta alla seconda generazione.

Le serie[modifica | modifica sorgente]

Prima serie: 1995−2000[modifica | modifica sorgente]

Ford Galaxy I
Ford Galaxy front 20071115.jpg
Descrizione generale
Versioni Monovolume
Anni di produzione dal 1995 al 2005
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4634 mm
Larghezza 1810 mm
Altezza 1730 mm
Passo 2841 mm
Massa da 1724 a 1839 kg
Altro
Stile AutoEuropa
Auto simili Seat Alhambra
Volkswagen Sharan
Ford Galaxy rear 20071115.jpg

La prima generazione fu costruita in collaborazione col gruppo tedesco Volkswagen presso gli stabilimenti di Palmela in Portogallo. La vettura, frutto del progetto AutoEuropa, gemella delle Seat Alhambra e Volkswagen Sharan, è stata studiata per adattarsi alle esigenze del pubblico europeo.

La Galaxy utilizzò numerose parti meccaniche Volkswagen, come il motore 2.8 VR6 benzina condiviso con le versioni sportive della Golf, oppure il turbodiesel 1.9 pompa rotativa da 90 e 110cv progettato dal gruppo VAG. L'unica motorizzazione prodotta dalla Ford risultava un 2 litri benzina. Negli anni successivi questa unità venne rimpiazzata dal 2.3 16 valvole utilizzato per la prima volta sulla seconda generazione di Ford Scorpio. Il 2,3 litri venne montato in posizione trasversale. Il cambio manuale a 5 rapporti che equipaggiava le motorizzazioni benzina di origine Ford era prodotto dalla Volkswagen ma rivisto per adattarsi al meglio ai propulsori Duratec. Le restanti trasmissioni manuali e automatiche venivano montate senza alcuna modifica.

Gli interni risultavano un mix di componenti Ford e VW, come la strumentazione e gran parte dei pulsanti derivati dalle Golf e Passat, mentre il disegno della plancia ricordava vivamente quello dalla Mondeo.

Galaxy restyling (2000)

Prima serie restyling: 2000-2005[modifica | modifica sorgente]

Un aggiornamento pesante venne effettuato nel 2000. Il design ottenne numerosi benefici soprattutto nella zona frontale con inediti proiettori ispirati alla seconda generazione di Mondeo. Gli interni ottennero un nuovo cruscotto, utilizzando materiali di alta qualità e il profilo della plancia venne completamente ridisegnato.

Inoltre vennero aggiunti nuovi motori, il nuovo 1.9 TDI omologato Euro 3 era disponibile nelle versioni da 115, 130 e 150 cavalli, combinati con una trasmissione manuale a 6 rapporti, oppure ad un cambio Tiptronic automatico con 5 rapporti disponibili nella modalità sequenziale.

Alla fine del 2003 il modello, in contemporanea con il Volkswagen Sharan, ha beneficiato di un leggero restyling, che ha interessato i gruppi ottici anteriori e posteriori e la mascherina.

Seconda serie: 2006 - presente[modifica | modifica sorgente]

Ford Galaxy II
Ford Galaxy 2008 front.jpg
Descrizione generale
Versioni Monovolume
Anni di produzione dal 2006 al presente
Euro NCAP 5 stelle
Dimensioni e pesi
Lunghezza 4820 mm
Larghezza 1884 mm
Altezza 1764 mm
Passo 2850 mm
Massa da 1697 a 1807 kg
Altro
Auto simili Citroen C8
Fiat Ulysse
Kia Carnival
Lancia Phedra
Mitsubishi Grandis
Renault Espace
Peugeot 807
Ford S-Max rear 20071017.jpg

La seconda serie venne presentata al Salone dell'auto di Ginevra nel 2006 e venduta dal giugno dell'anno successivo.

La nuova Galaxy è più larga delle progenitrici ed è stata completamente realizzata da Ford, senza contenuti Volkswagen. Non è più assemblata in Portogallo, ma nel nuovo stabilimento di Genk in Belgio assieme alla Mondeo.

A causa delle sue dimensioni, la Ford non è stata in grado di disegnare la Galaxy usando a pieno il Kinetic Design tipico della casa; tuttavia la Ford ufficialmente ha affermato che l'auto contiene numerosi elementi come la griglia trapezoidale, ampi passaruota e fari sfuggenti.

Le motorizzazioni disponibili fanno parte della famiglia motoristica Duratec (motori benzina 2.0 da 146 cavalli e 2.3 da 161 cavalli) e Duratorq (motori diesel 1.8 TDCI da 100 e 125 cavalli, 2.0 TDCI da 140 e 2.2 TDCI biturbo diesel da 175 cavalli) e progettati dal gruppo Ford.

Un'altra peculiarità del Ford Galaxy è il sistema FoldFlatSystem condiviso con la Ford S-MAX che garantisce una massima flessibilità e sfruttamento dello spazio interno della vettura.

Sotto il punto di vista della sicurezza automobilistica, la Galaxy è stata sottoposta al crash test dell'EuroNCAP totalizzando il punteggio di cinque stelle.

Motorizzazioni[modifica | modifica sorgente]

Modello Disponibilità Motore Cilindrata
(cm³)
Potenza Coppia Massima
(Nm)
Emissioni CO2
(g/Km)
0–100 km/h
(secondi)
Velocità max
(Km/h)
Consumo medio
(Km/l)
1.6 Ecoboost dal 2006 Benzina 1596 118 Kw (160 Cv) 240 167 9.9 201 13.9
2.0 Ecoboost Powershift dal 2010 Benzina 1999 149 Kw (203 Cv) 300 189 8.8 217 12.3
1.6 TDCi DPF dal 2006 Diesel 1560 85 Kw (115 Cv) 270 139 12.6 178 19.2
2.0 TDCi DPF dal 2006 Diesel 1997 120 Kw (163 Cv) 320 152 9.8 203 16.7
2.2 TDCi DPF dal 2010 Diesel 2179 147 Kw (200 Cv) 420 189 9.1 210 14.1

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]

Collegamenti esterni[modifica | modifica sorgente]

automobili Portale Automobili: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di automobili