Dagor-nuin-Giliath

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Dagor-nuin-Giliath
Data 1497, Anni degli Alberi
Luogo Mithrim
Esito Vittoria decisiva dei Noldor
Schieramenti
Comandanti
Perdite
Trascurabili Quasi tutti gli Orchi mandati da Morgoth e i rinforzi dalle Falas
Voci di conflitti immaginari presenti su Wikipedia
« Lì, sui grigi campi di Mithrim, venne combattuta la Seconda Battaglia delle Guerre del Beleriand. Dagor-nuin-Giliath, così è detta, cioè Battaglia sotto le stelle, poiché la Luna non era ancora sorta; ed è celebrata nei canti. »
(J.R.R. Tolkien, Il Silmarillion)

La Dagor-nuin-Giliath o Battaglia sotto le stelle è una battaglia svoltasi in Arda, l'universo immaginario fantasy ideato dallo scrittore inglese John Ronald Reuel Tolkien. Si tratta della seconda delle grandi battaglie del Beleriand, ed ha luogo nel 1497 Anni degli Alberi, poco prima della creazione della Luna e del Sole.

La storia[modifica | modifica wikitesto]

Dopo l'arrivo dei Noldor da Valinor, una schiera di Orchi, messa in allarme dall'incendio delle navi attuato da Fëanor, li assalì nei pressi del lago Mithrim. Qui si svolse quella che è detta "Battaglia sotto le stelle", poiché la Luna non era ancora sorta. Gli Orchi furono sbaragliati poiché la luce di Aman ancora non s'era appannata dagli occhi dei Noldor, ed erano forti e svelti, e mortiferi nell'ira, e le loro spade lunghe e terribili. E a nulla valsero i rinforzi degli Orchi giunti dai porti delle Falas, poiché furono annientati da Celegorm nei pressi di Eithel Sirion. La vittoria fu grande, ma Fëanor, mosso dall'ira, inseguì gli Orchi superstiti fino ad Angband; qui i servi di Morgoth gli si fecero contro e pure molti Balrog: Fëanor fu atterrato, dopo un lungo combattimento, da Gothmog Signore dei Balrog e ne fu ucciso.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Tolkien Portale Tolkien: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Tolkien