Alpi Cozie

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
bussola Disambiguazione – Se stai cercando l'omonima provincia romana, vedi Alpi Cozie (provincia romana).

Coordinate: 44°45′N 7°00′E / 44.75°N 7°E44.75; 7

Alpi Cozie
Alpi Cozie
Il Monviso è la vetta più alta delle Alpi Cozie e ne costituisce il simbolo.
Continente Europa
Stati Italia Italia
Francia Francia
Catena principale Alpi
Cima più elevata Monviso (3841 m s.l.m)
Massicci principali Alpi del Monviso
Alpi del Monginevro
Alpi del Moncenisio

Le Alpi Cozie sono una parte [1] della catena montuosa delle Alpi che interessano l'Italia e la Francia.

Caratteristiche[modifica | modifica sorgente]

Le Alpi Cozie (sezione n. 4) all'interno delle Alpi Occidentali.
Carta schematica della sezione Alpi Cozie con evidenziate le tre sottosezioni: Alpi del Monviso (4.I), Alpi del Monginevro (4.II), Alpi del Moncenisio (4.III)

In Italia interessano la regione Piemonte ed in Francia i dipartimenti della Savoia, delle Alte Alpi e delle Alpi dell'Alta Provenza. Sono separate a sud dalle Alpi Marittime dal Colle della Maddalena (o Col de Larche - 1996 m), a nord dalle Alpi Graie dal Colle del Moncenisio (2084 m) e ad ovest dalle Alpi del Delfinato dal Colle del Galibier (2647 m).

Prendono il nome dell'antico regnante locale Cozio; nell'Alto Impero costituirono una provincia romana col nome di Alpes Cottiae.

La vetta più alta di questo tratto alpino è il Monviso (3841 m); altre vette importanti, da Sud verso Nord, sono l'Aiguille de Chambeyron (3409 m), il Pic de Rochebrune (3325 m), la Punta Ramiere (o Bric Froid - 3303 m), il Monte Chaberton (3131 m) e il Pierre Menue (o Aiguille de la Scolette - 3505 m).

Tra le vette delle Alpi Cozie si aprono diversi importanti passi, tra cui il Colle della Maddalena (o Col de Larche - 1996 m), il Colle dell'Agnello (2748 m, il più alto valico alpino internazionale, che collega l'Italia con la Francia), il Colle del Monginevro (1854 m), il Colle della Scala (1778 m, il più basso valico stradale delle Alpi Occidentali, che collega l'Italia con la Francia), il Colle del Sestriere (2035 m, l'unico valico i cui versanti sono in territorio piemontese, che si eleva al centro delle cosiddette "Valli Olimpiche") ed il Colle del Moncenisio (2084), che con il Trattato di Parigi del 1947 fu annesso totalmente al territorio savoiardo; sotto il massiccio del Frejus sono stati scavati i due trafori del Frejus (ferroviario e autostradale).

Le Alpi Cozie insieme alle Marittime e alle Graie, inoltre, con la loro cresta segnano il confine tra Italia e Francia.

Dalle Alpi Cozie nascono i seguenti fiumi: dal versante italiano nasce il Po ed alcuni dei suoi affluenti (principalmente la Dora Riparia, il Pellice, il Varaita, il Maira, il Grana, il Chisone e la Stura di Demonte); dal versante francese nascono principalmente l'Ubaye, la Durance e l'Arc.

Dal punto di vista orografico le Alpi Cozie si collocano lungo la catena principale alpina.

Classificazione e suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Generalmente sono individuate in modo univoco dalle varie classificazioni delle Alpi; sia dalla partizione delle Alpi del 1926 che dalla Suddivisione Orografica Internazionale Unificata del Sistema Alpino (SOIUSA).

Al loro interno vengono generalmente suddivise in:

La classificazione SOIUSA parla delle seguenti sottosezioni composte dai seguenti supergruppi:

Vette[modifica | modifica sorgente]

Le vette principali delle Alpi Cozie sono:

Monte Altezza sottosezione supergruppo
Monviso 3.843 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Viso di Vallanta 3.752 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Pierre Menue o Aiguille de la Scolette 3.506 Alpi del Moncenisio Catena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
Aiguille de Chambeyron 3.412 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Brec de Chambeyron 3.388 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Pics de la Font Sancte 3.387 Alpi del Monviso Catena del Parpaillon
Rognosa d'Etiache 3.382 Alpi del Moncenisio Catena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
Punta Caprera 3.380 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Rocca d'Ambin 3.377 Alpi del Moncenisio Catena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
Monte Niblè 3.365 Alpi del Moncenisio Catena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
Visolotto 3.353 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Cima Mongioia 3.340 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Monte Salza 3.326 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Pic de Rochebrune 3.324 Alpi del Monginevro Catena Bric Froid-Rochebrune-Beal Traversier
Punta Sommeiller 3.321 Alpi del Moncenisio Catena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
Punta Ramiere 3.303 Alpi del Monginevro Catena Bric Froid-Rochebrune-Beal Traversier
Punta Merciantaira 3.293 Alpi del Monginevro Catena Bric Froid-Rochebrune-Beal Traversier
Monte Aiguillette 3.287 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Punta Rognosa di Sestriere 3.279 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Parrias Coupà 3.261 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Pic de Panestrel 3.253 Alpi del Monviso Catena del Parpaillon
Grand Galibier 3.242 Alpi del Moncenisio Catena Chaberton-Tabor-Galibier
Péouvou 3.231 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Rocca Bernauda 3.225 Alpi del Moncenisio Catena Bernauda-Pierre Menue-Ambin
Pic d'Asti 3.219 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Pic du Pelvat 3.218 Alpi del Monviso
Punta Gastaldi 3.214 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Pointe Haute de Mary 3.212 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Buc de Nubiera 3.211 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Pan di Zucchero 3.208 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Cresta della Taillante 3.197 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Monte Thabor 3.182 Alpi del Moncenisio Catena Chaberton-Tabor-Galibier
Roc della Niera o Tete des Toillies 3.177 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Monte Granero 3.170 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Rocce Fourioun 3.153 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Pic du Thabor 3.144 Alpi del Moncenisio Catena Chaberton-Tabor-Galibier
Monte Chaberton 3.135 Alpi del Moncenisio Catena Chaberton-Tabor-Galibier
Oronaye o Tête de Moyse 3.110 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Monte Meidassa 3.105 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Pointe des Cerces 3.097 Alpi del Moncenisio Catena Chaberton-Tabor-Galibier
Punta Venezia 3.095 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Rocca la Marchisa 3.072 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Punta Roma 3.070 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Pelvo d'Elva 3.064 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Rocca Bianca 3.064 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Grand Queyron 3.060 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Monte Losetta 3.054 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Monte Politri 3.051 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Grand Bérard 3.046 Alpi del Monviso Catena del Parpaillon
Monte Albergian 3.040 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Monte Barifreddo 3.028 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Monte Chersogno 3.026 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Il Pelvo o Pic de Caramantran 3.025 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Punta Udine 3.022 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Viso Mozzo 3.019 Alpi del Monviso Gruppo del Monviso (in senso ampio)
Bric Bucie 2.998 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Grand Parpaillon 2.990 Alpi del Monviso Catena del Parpaillon
Pic du Béal Traversier 2.910 Alpi del Monginevro Catena Bric Froid-Rochebrune-Beal Traversier
Pointe des Marcelettes 2.909 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)
Pic du Malrif 2.906 Alpi del Monviso
Monte Orsiera 2.890 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Punta Cornour 2.868 Alpi del Monginevro Catena Bucie-Grand Queyron-Orsiera
Rocca la Meja 2.831 Alpi del Monviso Gruppo del Chambeyron (in senso ampio)

Valichi[modifica | modifica sorgente]

I principali valichi alpini delle Alpi Cozie sono:

nome luogo tipo altezza (in metri)
Colle del Sommeiller da Bardonecchia a Bramans nevaio 2.962
Colle delle Traversette da Crissolo a Ristolas ed Abriès sentiero difficile 2.950
Colle d'Ambin da Exilles a Bramans neve e tracce di sentiero 2.897
Colle di Saint Veran dalla Valle Varaita al Queyras sentiero 2.844
Passo di Vallanta da Pontechianale a Ristolas sentiero 2.815
Colle del Parpaillon dalla Valle dell'Ubaye al Queyras sentiero 2.780
Colle d'Etiache da Bardonecchia a Bramans sentiero 2.787
Colle dell'Agnello dalla Valle Varaita al Queyras strada 2.744
Colle Girardin dalla valle dell'Ubaye al Queyras sentiero difficile 2.699
Colle di Sautron dalla Valle Maira a Barcelonnette sentiero difficile 2.689
Colle del Longet dalla valle dell'Ubaye alla Valle Varaita sentiero 2.672
Colle del Maurin o Col de Mary dalla valle dell'Ubaye alla Valle Maira sentiero 2.654
Colle d'Abriès da Perosa ad Abriès sentiero difficile 2.650
Colle del Galibier da Saint-Michel-de-Maurienne a Briançon strada 2.645
Colle della Roue da Bardonecchia a Modane mulattiera 2.566
Colle del Fréjus da Bardonecchia a Modane strada sterrata 2.542
Colle dell'Urina da Torre Pellice a Abriès sentiero 2.525
Colle Clapier da Bramans a Susa sentiero difficile 2.491
Colle dell'Izoard da Briançon al Queyras strada 2.388
Colle della Croce da Torre Pellice a Abriès sentiero 2.298
Colle del Piccolo Moncenisio da Bramans al Pianoro del Moncenisio sentiero difficile 2.184
Colle di Vars dalla Valle dell'Ubaye al Queyras strada 2.115
Colle del Moncenisio da Lanslebourg a Susa strada 2.101
Colle del Lautaret da Grenoble a Briançon strada 2.058
Colle del Sestriere da Pinerolo a Cesana Torinese strada 2.021
Colle della Maddalena dalla valle dell'Ubaye alla valle Stura strada 1.991
Colle del Monginevro da Briançon a Susa strada 1.854
Colle della Scala da Briançon a Bardonecchia strada 1.760

Trafori[modifica | modifica sorgente]

Nelle Alpi Cozie si trova il Buco di Viso, traforo alpino ai piedi del Monviso realizzato nel XV secolo dal Marchese di Saluzzo Ludovico II. Il traforo, il cui ingresso italiano si apre ad una quota si 2882 m s.l.m., è attualmente percorribile a piedi, ed è parte di diversi itinerari escursionistici (Giro di Viso, Grande Traversata delle Alpi, Via Alpina).

Non vi sono altri trafori di collegamento internazionale nelle Alpi Cozie.

Valli[modifica | modifica sorgente]

Dalle Alpi Cozie discendono varie valli tanto dal versante italiano che francese. Le principali sono (elencate in senso orario):

Curiosità[modifica | modifica sorgente]

Nel detto usato per insegnare la partizione delle Alpi italiane Ma con gran pena le reca giù le Alpi Cozie sono rappresentate dalla seconda sillaba, co.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ In accordo con le definizioni della SOIUSA le alpi Cozie sono la sezione alpina n. 4 della catena alpina.

Altri progetti[modifica | modifica sorgente]