Alpi della Bassa Austria

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpi della Bassa Austria
Alpi della Bassa Austria
Le Alpi della Bassa Austria (sezione n. 27) nelle Alpi Orientali
Continente Europa
Stati Austria Austria
Catena principale Alpi
Cima più elevata Hochstadl (1.919 m s.l.m)
Massicci principali Alpi di Türnitz
Alpi dell'Ybbstal
Prealpi Orientali della Bassa Austria

Le Alpi della Bassa Austria (in tedesco Niederösterreichische Nordalpen) sono una sezione delle Alpi[1]. Secondo la classificazione SOIUSA, appartengono al settore delle Alpi Nord-orientali. La vetta più alta è il Hochstadl (1.919 m).

Sono la sezione più a nord e ad est delle Alpi arrivando fino alle porte di Vienna.

Interessano i land dell'Austria: Bassa Austria, Alta Austria e Stiria.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

Secondo la Partizione delle Alpi del 1926 questa sezione alpina era parte delle più ampie Alpi austriache.

Secondo la SOIUSA formano una sezione alpina a sé stante.

Secondo l'AVE sono la somma dei gruppi 21 (Alpi dell'Ybbstal), 22 (Alpi di Türnitz), 23 (Alpi di Gutenstein) e 24 (Selva Viennese) della classificazione.

Suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Si possono suddividere in tre sottosezioni e otto supergruppi:

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Quando non diversamente specificato la voce segue la classificazione della SOIUSA.

Bibliografia[modifica | modifica sorgente]

  • Sergio Marazzi, Atlante Orografico delle Alpi. SOIUSA, Pavone Canavese, Priuli & Verlucca, 2005.