Alpi e Prealpi di Provenza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpi e Prealpi di Provenza
Alpi e Prealpi di Provenza
Collocazione all'interno delle Alpi Occidentali
Continente Europa
Stati Francia Francia
Catena principale Alpi
Cima più elevata Tête de l'Estrop (2.961 m s.l.m)
Massicci principali Alpi di Provenza
Prealpi di Digne
Prealpi di Grasse
Prealpi di Vaucluse

Le Alpi e Prealpi di Provenza (in francese Alpes et Préalpes de Provence) sono la sezione numero 3 delle Alpi (in accordo con le definizioni della SOIUSA). La cima più alta è la Tête de l'Estrop (2961 m).

Collocazione[modifica | modifica sorgente]

Si trovano nei dipartimenti francesi delle Alpi dell'Alta Provenza, del Vaucluse e delle Alpi Marittime.

Confinano a nord con le Prealpi del Delfinato e le Alpi del Delfinato; a nord-est con le Alpi Cozie; ad est con le Alpi Marittime e le Prealpi di Nizza; a sud con le colline della bassa Provenza e ad ovest con la piana del Rodano.

Dal punto di vista orografico la sezione alpina non si colloca lungo la catena principale alpina ma, tra le sue sottosezioni, le Alpi di Provenza, le Prealpi di Digne e le Prealpi di Grasse si staccanco dalle Alpi Marittime e Prealpi di Nizza al Colle d'Allos mentre le Prealpi di Vaucluse si staccano dalle Prealpi del Delfinato al Colle di Macuègne.

Classificazione[modifica | modifica sorgente]

La SOIUSA ha completamente riformulato questa sezione alpina rispetto alla Partizione delle Alpi del 1926. La Partizione parlava di due sezioni: Alpi di Provenza e Prealpi di Provenza.

La SOIUSA ha escluso la parte più meridionale delle Prealpi (detta Massicci di Bassa Provenza) dal sistema alpino perché non ne farebbe parte secondo i più moderni studi[1]. Ha unificato le restanti parti delle due sezioni. Infine ha spostato dalle Prealpi del Delfinato la sottosezione delle Prealpi di Vaucluse.

La classificazione della SOIUSA resta la seguente:

Suddivisione[modifica | modifica sorgente]

Carta schematica delle Alpi e Prealpi di Provenza secondo la SOIUSA. Sono evidenziate le quattro sottosezioni: 3.I Alpi di Provenza, 3.II Prealpi di Digne, 3.III Prealpi di Grasse, 3.IV Prealpi di Vaucluse

La sezione alpina è suddivisa in quattro sottosezioni (indicate con numeri romani) ed otto supergruppi:

Le tre sottosezioni: Prealpi di Digne, Prealpi di Grasse e Prealpi di Vaucluse vengono anche chiamate Prealpi di Provenza.

Note[modifica | modifica sorgente]

  1. ^ Studi di Raoul Blanchard

Voci correlate[modifica | modifica sorgente]