Alpi Marittime e Prealpi di Nizza

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Alpi Marittime e Prealpi di Nizza
Continente Europa
Stati Italia Italia
Francia Francia
Monaco Monaco
Catena principale Alpi
Cima più elevata Monte Argentera (3.297 m s.l.m)
Massicci principali Alpi Marittime
Prealpi di Nizza

Le Alpi Marittime e Prealpi di Nizza sono una sezione[1] delle Alpi.

Classificazione[modifica | modifica wikitesto]

Secondo la Partizione delle Alpi del 1926 le Alpi Marittime formavano una sezione alpina che comprendeva anche le Alpi Liguri.

La SOIUSA ha reso autonoma la sezione delle Alpi Liguri ed ha voluto esplicitare maggiormente anche la natura prealpina di questa sezione.

La classificazione della SOIUSA resta la seguente:

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

Inquadramento della sezione Alpi Marittime e Prealpi di nizza all'interno della grande parte delle Alpi Occidentali
Carta schematica della sezione Alpi Marittime e Prealpi di Nizza con evidenziate le due sottosezioni Alpi Marittime (2.I) e Prealpi di Nizza (2.II)

Le Alpi Marittime e Prealpi di Nizza si dividono in due sottosezioni e sei supergruppi:

Confini[modifica | modifica wikitesto]

Carta delle Alpi Maritime all'interno della sezione Alpi Marittime e Prealpi di Nizza.

La sezione delle Alpi Marittime e Prealpi di Nizza è delimitata:

All'interno, la linea di divisione tra le due sottosezioni passa per le valli dei fiumi Vesubia e Bevera, collegandole attraverso il colle della Baisse de la Cabanette.

Solamente le Alpi Marittime si trovano lungo la catena principale alpina; infatti le Prealpi di Nizza si staccano a sud.

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ In accordo con le definizioni della SOIUSA. La SOIUSA le chiama anche Alpi Marittime i.s.a. (ovvero Alpi Marittime in senso ampio).
montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna