Prealpi

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il termine Prealpi (in inglese Alpine foothills, in tedesco Alpenvorland o Voralpen, in francese Préalpes) viene utilizzato per indicare i rilievi montuosi di natura sedimentaria che contornano il gruppo montuoso delle Alpi.

Caratteristiche[modifica | modifica wikitesto]

I rilievi prealpini differiscono da quelli posti lungo la catena principale delle Alpi in molti fattori. Primo tra tutti, la quota: le Prealpi non raggiungono grandi altezze.
Gran parte delle Prealpi è geologicamente più recente delle Alpi in senso stretto, e vi predominano le rocce carbonatiche, tra cui calcari e, in minori proporzioni, dolomie. Le montagne costituite da rocce calcaree o dolomitiche si presentano aspre ed impervie, con pareti talvolta verticali.

Suddivisione[modifica | modifica wikitesto]

In riferimento alle nazioni che contornano la catena montuosa delle Alpi, si parla di:

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

montagna Portale Montagna: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di montagna