Varaita

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Se riscontri problemi nella visualizzazione dei caratteri, clicca qui.
Varaita
Varaita
Stato Italia Italia
Regioni Piemonte Piemonte
Lunghezza 92 4 km[1]
Portata media 15,68 m³/s[2]
Bacino idrografico 604.9 km²[2]
Altitudine sorgente ca. 2.500 m s.l.m.
Nasce Chianale
Sfocia Po presso Casalgrasso
44°49′15.42″N 7°36′26.1″E / 44.820949°N 7.607249°E44.820949; 7.607249Coordinate: 44°49′15.42″N 7°36′26.1″E / 44.820949°N 7.607249°E44.820949; 7.607249
Mappa del fiume

La Varaita (Vràita in piemontese, Varacho [va'raʧɔ] in occitano), è un corso d'acqua della provincia di Cuneo, primo affluente di destra del Po.

Percorso[modifica | modifica wikitesto]

Il Varaita a Polonghera

Il torrente nasce nei pressi di Casteldelfino dalla confluenza di due rami sorgentizi: il Varaita di Bellino, che raccoglie le acque dell'omonimo vallone, e il Varaita di Chianale, che nasce dalle pendici del Monviso e viene sbarrato in comune di Pontechianale formando l'omonimo invaso.

Attraversa poi l'omonima valle e bagna svariati centri come Frassino, Sampeyre, Brossasco e Costigliole Saluzzo.

Entrato in pianura percorre il saviglianese e confluisce nel fiume Po presso Casalgrasso a quota 241 m s.l.m..[3]

Principali affluenti[modifica | modifica wikitesto]

Il Varaita non ha affluenti di particolare rilevanza perché, dopo la confluenza a Casteldelfino dei suoi due rami sorgentizi principali, la sua vallata si presenta piuttosto lineare e poco ramificata. Anche nel proprio tratto di pianura il torrente non sviluppa un reticolo idrografico molto ramificato perché l'asta fluviale corre ad una distanza relativamente breve da quelle del Po (a sinistra) e del Maira (a destra).

Regime[modifica | modifica wikitesto]

Ha regime torrentizio con portate ridottissime in estate e piene autunnali e primaverili. Scarica nel Po una portata di circa 13 m3/s.

Portate medie mensili[modifica | modifica wikitesto]

Portata media mensile (in m3)
Stazione idrometrica : confluenza Po (1951 - 1991)

Fonte : AA.VV., Piano di tutela della acque - Allegato tecnico II.h/1 Bilancio delle disponibilità idriche naturali e valutazione dell'incidenza dei prelievi - Bilancio idrologico - Rapporto tecnico; tabella 8, pag. 28; luglio 2004; Regione Piemonte (consultato nel dicembre 2011)

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ AA.VV., Elaborato I.c/5 (PDF) in Piano di Tutela delle Acque - Revisione del 1º luglio 2004; Caratterizzazione bacini Idrografici, Regione Piemonte, 1º luglio 2004. URL consultato il 29 giugno 2010.
  2. ^ a b AA.VV., Elaborato I.c/7 (PDF) in Piano di Tutela delle Acque - Revisione del 1º luglio 2004; Caratterizzazione bacini Idrografici, Regione Piemonte, 1º luglio 2004. URL consultato il 29 giugno 2010.
  3. ^ Carta Tecnica Regionale raster 1:10.000 (vers.3.0) della Regione Piemonte - 2007

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Piemonte Portale Piemonte: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di Piemonte