Single Ladies (Put a Ring on It)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Single Ladies (Put a Ring on It)
SingleLadies video.jpg
Screenshot tratto dal video del brano
Artista Beyoncé
Tipo album Singolo
Pubblicazione 8 ottobre 2008
Durata 3:13
Album di provenienza I Am... Sasha Fierce
Genere Dance pop
Contemporary R&B
Etichetta Columbia
Produttore Tricky Stewart, The-Dream
Registrazione 2007-2008
Formati Download digitale, CD
Certificazioni
Dischi d'oro Danimarca Danimarca[1]
(vendite: 15 000+)
Italia Italia[2]
(vendite: 15 000+)
Messico Messico[3]
(vendite: 30 000+)
Dischi di platino Regno Unito Regno Unito[4]
(vendite: 840 000+)
Australia Australia (5)[5]
(vendite: 350 000+)
Canada Canada (2)[6]
(vendite: 160 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[7]
(vendite: 15 000+)
Spagna Spagna[8]
(vendite: 40 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (4)[9]
(Vendite: 6.000.000+)[10]
Beyoncé - cronologia
Singolo precedente
(2008)
Singolo successivo
(2009)

Single Ladies (Put a Ring on It) è una canzone della cantante statunitense Beyoncé, pubblicata l'8 ottobre 2008 come secondo singolo dall'album I Am... Sasha Fierce, resa disponibile per le radio americane lo stesso giorno insieme ad If I Were a Boy. La canzone ha raggiunto la 1ª posizione nella Billboard Hot 100, diventando così la seconda consecutiva top 3 hit dell'album. Nel weekend del 6 dicembre 2008, Beyoncé occupò contemporaneamente la seconda e la terza posizione con Single Ladies (Put a Ring on It) ed If I Were a Boy. Il weekend successivo, la canzone raggiunse la numero uno, mentre If I Were a Boy rimase stabile alla 3. Il brano ha fatto incetta di premi in numerose manifestazioni musicali, conquistando tre Grammy Awards e tre MTV Video Music Awards, oltre a un Soul Train Award e a un MTV Europe Music Award. Rolling Stone ha inserito la canzone sia nella lista dei 100 migliori singoli del 2008 che in quella delle 100 migliori canzoni degli anni 2000.

Single Ladies (Put a Ring on It) è, attualmente, il singolo più venduto della cantante negli Stati Uniti d'America con una vendita pari a oltre 5.000.000 download digitali. È stato inoltre, con 6.2 milioni di copie vendute, il settimo singolo più venduto del 2009.[10]

Pubblicazione e promozione[modifica | modifica wikitesto]

Single Ladies (Put a Ring on It) è stata inizialmente distribuita, insieme ad If I Were a Boy, l'8 ottobre 2008 alle radio americane; il giorno seguente è stata inserita anche nelle radio Urban degli Stati Uniti. La canzone è stata eseguita live la prima volta il 9 novembre ai World Music Awards e il 15 dello stesso mese al Saturday Night Live. Fu creata anche una parodia del video di Single Ladies (Put a Ring on It), solo che le coreografie sono state eseguite da tre ragazzi: Justin Timberlake, Andy Samberg e Bobby Monynihan. La canzone fu eseguita anche all'episodio di chiusura di TRL America. Ci fu anche un'esecuzione della canzone agli American Music Awards.

Video musicale[modifica | modifica wikitesto]

Il videoclip del brano è stato girato in contemporanea al precedente, If I Were a Boy, e pubblicato insieme a quest'ultimo per enfatizzare il carattere aggressivo della cantante, in contrasto con la serenità dell'altro singolo. Diretto da Jake Nava, regista con il quale Beyoncé aveva già lavorato in Crazy in Love e Beautiful Liar, è ispirato ad un servizio fotografico diffuso sulla rivista Vogue.

Il video, come il precedente, è interamente in bianco e nero, e per la prima volta, la protagonista del video è il suo alter ego disinibito Sasha Fierce. Il video è relativamente semplice, e mostra Beyoncé con altre due ballerine impegnate in una complessa e movimentata coreografia. Nel video ci sono molti effetti di luce, che mostrano e oscurano in poco tempo la cantante. Non ci sono però cambi di luogo, che è sempre lo stesso con sfondo e pavimento grigi. Ispirato alla coreografia di Bob Fosse del 1969, il video è girato in un'unica ripresa con una sola camera e senza stacchi di inquadratura. Questo, ha portato la cantante a fare la coreografia in una volta sola, tutta di seguito, e il video, infatti, si conclude con Beyonce che con il fiatone ride al suono della sua "mano bionica".

È uno dei video che ha ottenuto la certificazione Vevo.

Riconoscimenti[modifica | modifica wikitesto]

La canzone è stata nominata a numerosissimi premi, vincendo in molti casi. Di seguito sono riportati i premi accumulati e i riconoscimenti conferiteli da riviste e tv musicali.

  1. 2008 #1 Canzone dell'anno 2008, Rolling Stone
  2. 2010 #50 Canzone della decade 2000-2009, Rolling Stone
  3. 2008 #2 Migliori Canzoni del 2008, MTV
  4. 2009 #3 "Top 40 Music Videos of 2009" , VH1.
Premio Categoria Risultato
FUSE TV Song of the Year Vinto
Kids Choice Awards Favorite Song Vinto
MTV Video Music Awards Video of the Year Vinto
Best Choreography in a Video Vinto
Best Editing in a Video Vinto
Teen Choice Award Best R&B Song Vinto
BET Awards Video of the Year Vinto
MOBO Awards Best Video Vinto
Soul Train Awards Song of the Year Vinto
MTV Europe Music Awards Best Video Vinto
Grammy Awards Song of the Year Vinto
Best Female R&B Vocal Performance Vinto
Best R&B Song Vinto

Tracce[modifica | modifica wikitesto]

UK CD Single
  1. Single Ladies (Put a Ring on It) - 3:13
  2. Single Ladies (Put a Ring on It) (Redtop Remix) - 3:31
US Digital Remix EP[11]
  1. Single Ladies (Put a Ring on It) (Dave Aude Remix Club Version) - 8:24
  2. Single Ladies (Put a Ring on It) (Karmatronic Remix Club Version) - 5:58
  3. Single Ladies (Put a Ring on It) (Redtop Remix Club Version) - 6:59
  4. Single Ladies (Put a Ring on It) (DJ Escape & Tony Coluccio Remix Club Version) - 6:58
  5. Single Ladies (Put a Ring on It) (Lost Daze Dating Service Remix Club Version) - 6:52
  6. Single Ladies (Put a Ring on It) (Craig C's Master Blaster Remix Club Version) - 8:19
EU Digital Remix EP[12]
  1. Single Ladies (Put a Ring on It) (RedTop Remix Radio Edit)
  2. Single Ladies (Put a Ring on It) (My Digital Enemy Remix)
  3. Single Ladies (Put a Ring on It) (Olli Collins & Fred Portelli Remix)
  4. Single Ladies (Put a Ring on It) (Dave Aude Remix Club Version)
  5. Single Ladies (Put a Ring on It) (The Japanese Popstars Remix)
  6. Single Ladies (Put a Ring on It) (Album Version)
Remixes
  1. Single Ladies (Put a Ring on It) (Official Don Vito Remix) (Featuring Lil' Scrappy)

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2008) Posizione
massima
Australia[13] 5
Belgio (Fiandre)[14] 11
Belgio (Vallonia)[15] 34
Canadian Hot 100[16] 2
Danimarca[17] 21
Giappone[18] 53
Irlanda[19] 4
Italia[20] 10
Norvegia[21] 19
Nuova Zelanda[22] 2
Paesi Bassi[23] 12
Spagna[24] 10
Svezia[25] 40
Svizzera[26] 40
UK Singles Chart[27] 7
U.S. Billboard Hot 100[28] 1
U.S. Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs 1
U.S. Billboard Pop 100 2

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ ifpi.dk
  2. ^ Archivio, Federazione Industria Musicale Italiana. URL consultato il 9 gennaio 2015. Settimana "52" Anno "2014"
  3. ^ [1]
  4. ^ http://www.bpi.co.uk/certified-awards/search.aspx
  5. ^ http://www.aria.com.au/pages/httpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupageshttpwww.aria.com.aupagesARIACharts-Accr2010.htm
  6. ^ Canadian Recording Industry Association (CRIA): Gold & Platinum - January 2005
  7. ^ Internet Archive Wayback Machine
  8. ^ http://www.promusicae.es/files/listastonos/historial/TOP%2050%20CANCIONES%2010_14.pdf
  9. ^ RIAA - Recording Industry Association of America
  10. ^ a b (EN) Week Ending Oct. 28, 2012. Songs: Chris Brown’s Comeback, Yahoo! Musica. URL consultato il 31 ottobre 2012.
  11. ^ Single Ladies (Put a Ring on It) (US Digital Remix EP), iTunes. Apple Inc.. URL consultato il 1º luglio 2009.
  12. ^ Single Ladies (Put a Ring on It) (EU Digital Remix EP), iTunes. Apple Inc.. URL consultato il 1º luglio 2009.
  13. ^ (EN) Australian Recording Industry Association, Australian ARIA Singles Chart, australian-charts.com. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  14. ^ (BE) Ultratop 50, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It) - Belgian Flanders Charts, Hung Medien. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  15. ^ (BE) Ultratop 40, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It) - Belgian Wallonia Charts, Hung Medien. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  16. ^ (EN) Billboard, Canadian Hot 100, acharts.us, 24 gennaio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  17. ^ (EN) Tracklisten, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It), danishcharts.com, 27 marzo 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  18. ^ (EN) Billboard, Japan Hot 100, acharts.us, 27 dicembre 2008. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  19. ^ (EN) Irish Recorded Music Association, Ireland Singles Chart, acharts.us, 15 gennaio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  20. ^ (EN) FIMI, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It), italiancharts.com, 19 febbraio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  21. ^ (EN) VG-lista, Norway Singles Chart, acharts.us, 24 febbraio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  22. ^ (EN) Recording Industry Association of New Zealand, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It) - New Zealand Charts, charts.org.nz, 15 dicembre 2008. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  23. ^ (NL) MegaCharts, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It), dutchcharts.nl, 31 gennaio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  24. ^ (EN) Productores de Música de España, Spain Singles Chart, spanishcharts.com, 24 maggio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  25. ^ (EN) Sverigetopplistan, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It), swedishcharts.com, 11 dicembre 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  26. ^ (DE) Swiss Music Charts, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It), hitparade.ch, 1º marzo 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  27. ^ (EN) The Official Company of Charts, Beyoncé - Single Ladies (Put a Ring on It) - UK Singles Chart, chartstats.com, 24 gennaio 2009. URL consultato il 17 dicembre 2009.
  28. ^ (EN) Billboard, Billboard Hot 100, acharts.us, 13 dicembre 2008. URL consultato il 17 dicembre 2009.
Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica