Joe Jonas

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Joe Jonas
Joe Jonas nel Marzo 2012.
Joe Jonas nel Marzo 2012.
Nazionalità Stati Uniti Stati Uniti
Genere Pop rock[1]
Rhythm and blues[1]
Periodo di attività 2002 – in attività
Strumento voce, chitarra, batteria e pianoforte, tastiera
Etichetta Columbia, Hollywood, Jonas Enterprises, Republic
Gruppo attuale DNCE
Gruppi precedenti Jonas Brothers
Album pubblicati 7
Studio 7
Live 1
Raccolte 1
Sito web

Joseph Adam "Joe" Jonas (Casa Grande, 15 agosto 1989) è un cantautore, musicista, attore e deejay statunitense.

È il leader, nonché il membro più popolare, dei Jonas Brothers, pop-rock band composta da lui e dai suoi due fratelli Nick e Kevin. Dal 2015 è leader della band DNCE, una pop-rock band composta da lui, JinJoo Lee, Cole Whittle e Jack Lawless. La cantante statunitense Demi Lovato, nonché una delle sue ex ragazze, definisce ancora oggi Joe il suo migliore amico.

Biografia[modifica | modifica wikitesto]

Joe Jonas è nato il 15 agosto 1989 a Casa Grande, Arizona[2] da Denise Marie Miller, un ex insegnante di lingua dei segni e cantante, e Paul Kevin Jonas Sr, un cantautore, musicista ed ex ministro di una chiesa.[3] Ha origini irlandesi, italiane[4], tedesche e nativo americane (precisamente Cherokee).[senza fonte]

Carriera[modifica | modifica wikitesto]

Recitazione[modifica | modifica wikitesto]

Il 17 agosto 2007 Joe, insieme ai suoi fratelli, è comparso nel sedicesimo episodio della seconda stagione di Hannah Montana intitolato Arrivano i Jonas (titolo originale: Me and Mr. Jonas and Mr. Jonas and Mr. Jonas). Nei film Camp Rock e Camp Rock 2: The Final Jam, Joe ed i fratelli interpretano il ruolo di una band chiamata Connect three. Joe ricopre il ruolo di Shane Gray. Nei film è doppiato da Flavio Aquilone che diede la voce anche a Zac Efron. La colonna sonora del primo film è stata distribuita il 17 giugno 2008, mentre quella del secondo è stata pubblicata da Disney Channel il 10 agosto 2010.

I tre Jonas sono anche stati i protagonisti del breve reality trasmesso su Disney Channel, Jonas Brothers - Vivere il sogno e di una serie televisiva dal nome Jonas, andata in onda su Disney Channel Italia il 18 settembre 2009 poi ridenominata Jonas L.A., ambientata a Los Angeles. Nel 2011 Joe ha recitato come guest star in alcune puntate della comica serie tv statunitense Hot in Cleveland, nel ruolo di Will Moretti. Nel 2013 è stato scelto per interpretare un ragazzo di nome Taylor nel film indie Highway Is For The Gamblers, con la partecipazione di Nikki Reed, la moglie del celebre attore Ian Somerhalder, e Bonnie Wright. Nel 2016 Joe è apparso nella comica serie tv statunitense Angie Tribeca come guest star, e il 24 giugno 2016 è apparso in una puntata della serie tv comica statunitense Comedy Bang Bang come guest star.

Jonas Brothers[modifica | modifica wikitesto]

Exquisite-kfind.png Lo stesso argomento in dettaglio: The Jonas Brothers.

Nel 2005, il presidente della Columbia Records, Steve Greenberg, ascoltò alcuni brani cantati da Nick. Anche se l'album non incontrò il suo favore, la voce di Nick risultò gradita a Greenberg. Nello stesso anno, colui che sarebbe diventato il leader e il componente più popolare/famoso dei Jonas, Joe, propose ai fratelli Kevin e Nick di scrivere una canzone tutti insieme, intitolata “Please Be Mine”, ed è così che nacque la band. Dopo avere fatto la conoscenza dei fratelli Jonas ed aver ascoltato la canzone, Please Be Mine, la Daylight/Columbia Records decise di trasformare i tre in una vera e propria band.[5] Dopo aver firmato con la casa discografica, i tre fratelli, inizialmente, decisero di chiamare il gruppo “Sons of Jonas” (I figli di Jonas) e successivamente optarono per il nome “Jonas Brothers” (fratelli Jonas). Il loro primo album, It's About Time, fu pubblicato l'8 agosto 2005.

Dopo essersi affermati come band, Joe e la sua prima band chiamata dai tre fratelli "Jonas Brothers" hanno firmato con la Hollywood Records nel febbraio 2007. Il loro secondo album, Jonas Brothers, viene pubblicato ad agosto 2007. Il terzo album, intitolato A little bit longer, è uscito negli Stati Uniti il 12 agosto 2008. Il 16 giugno 2009 è uscito il loro quarto album, Lines, Vines And Trying Times. Nel 2013, dopo lo scioglimento della band di Joe Jonas causato da uno dei componenti del gruppo, Nick, i tre fratelli decidono di rilasciare un ultimo album intitolato "LiVe", composto da dieci tracce live e cinque in studio.

Fastlife[modifica | modifica wikitesto]

L'11 ottobre 2011 è uscito il suo primo album da solista, intitolato Fastlife, anticipato dai singoli See No More (3 giugno, scritto in collaborazione con Chris Brown) e Just in Love[6] (13 settembre). Il 17 giugno Joe ha iniziato un tour europeo per la presentazione di See No More, dove ha rilasciato interviste e partecipato ad una sfilata milanese del marchio Calvin Klein. L'album non ha riscosso molto successo, a causa della scarsa pubblicità che l'etichetta discografica Hollywood Records applica agli artisti che hanno sotto contratto.

DNCE[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015 dall'idea iniziale di un duo dei coinquilini Joe Jonas e del batterista Jack Lawless, parte il progetto DNCE inglobando anche la chitarrista JinJoo Lee e il bassista Cole Whitte (membro dei Semi Precious Weapons). La canzone di debutto è Cake by the Ocean, che traina l'EP SWAAY uscito il 23 ottobre dello stesso anno, e che è diventata hit dell'estate 2015. Il 17 maggio 2016 un'altra traccia dell'EP SWAAY, Toothbrush, viene rilasciata come secondo singolo, di cui il video viene diffuso dopo circa due o tre giorni e che presenta la modella curvy Ashley Graham, la quale interpreta la ragazza del leader Joe, il quale ha composto la canzone per la modella Gigi Hadid, con cui ha avuto una relazione da maggio a novembre 2015. Joe comunica che un nuovo album verrà rilasciato il 18 novembre 2016.

Vita privata[modifica | modifica wikitesto]

Nell'ormai lontano 2005, quando stava appena per diventare famoso con la sua prima band intitolata Jonas Brothers, Joe iniziò una relazione con la sua amica d'infanzia Mandy VanDuyne, per cui ha scritto la canzone intitolata "Mandy" rilasciata come primo singolo con i Jonas Brothers. I due decidono poi di terminare la relazione e di rimanere amici. Nel 2006, Joe inizia ad uscire con la cantante A.J. Michalka del famoso duo di sorelle Aly & AJ, cantanti della hit "Potential Break Up Song" dedicata appunto a Joe poiché A.J lo lasciò perché si era dimenticato del compleanno di lei. Nel 2007, rumors dicono che Joe sia uscito un paio di volte con la cantante statunitense JoJo, ma i due pare siano ancora amici ora.

Nel 2008 Joe inizia ad uscire con la celebre cantante Taylor Swift, la quale è ospite nel film-concerto in 3D dei Jonas Brothers. Joe e Taylor si lasciano dopo pochi mesi e, dopo anni, riescono a rimanere in ottimi rapporti. Nel 2009 Joe inizia ad uscire con l'attrice Camilla Belle, la quale fa parte del video musicale della hit Lovebug dei Jonas Brothers. Nel 2009 Joe è uscito anche con l'attrice Brenda Song e qualche volta con qualche fan. Nel 2010 Joe inizia ad uscire con Demi Lovato. Nel 2011 Joe è fidanzato con l'attrice Ashley Greene per più di un anno. In seguito, dopo la relazione finita male con Ashley, Joe esce con varie modelle, finché non incontra la designer ed ex modella svizzera Blanda Eggenschwiler, con cui inizia una relazione di 20 mesi, finita nell'estate del 2014. A maggio 2015 Joe inizia ad uscire con la sua amica (si conoscono dal 2008-2009) e super modella Gigi Hadid. La relazione termina nel novembre dello stesso anno.

Discografia[modifica | modifica wikitesto]

Album con i Jonas Brothers[modifica | modifica wikitesto]

Album da solista[modifica | modifica wikitesto]

Album con i DNCE[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - SWAAY
  • 2016 - DNCE

Singoli da solista[modifica | modifica wikitesto]

Singoli con i DNCE[modifica | modifica wikitesto]

  • 2015 - SWAAY
  • 2016 - Rock Bottom (con Hailee Steinfeld)
  • 2016 - Toothbrush
  • 2016 - "Body Moves"

Filmografia[modifica | modifica wikitesto]

Cinema[modifica | modifica wikitesto]

Televisione[modifica | modifica wikitesto]

Doppiatori italiani[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b (EN) Joe Jonas, su AllMusic, All Media Network. URL consultato il 14 giugno 2015.
  2. ^ (EN) Joe Jonas Biography, BuddyTV.com. URL consultato il 04-09-2010.
  3. ^ (EN) Sharon Cotliar, Growing Up Jonas, People.com, giugno 2010.
  4. ^ sul Venerdì di Repubblica del 17 settembre 2010, a pagina 52, Joe Jonas dice di avere nonni materni siciliani
  5. ^ (EN) The Boy Choir & Soloist Directory: Nicholas Jonas, boysoloist.com.
  6. ^ Joe Jonas - Just in Love (video première)

Altri progetti[modifica | modifica wikitesto]

Nel 2015, in compagnia di alcuni amici, Joe apre un nuovo ristorante situato a Santa Monica (Stati Uniti d'America) che si chiama Hinterland.

Controllo di autorità VIAF: (EN83628509 · LCCN: (ENno2009044705 · ISNI: (EN0000 0001 1449 8610 · GND: (DE1031169083 · BNF: (FRcb157343501 (data)