If I Were a Boy

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
If I Were a Boy
Beyoncé IIWAB video.jpg
ArtistaBeyoncé
Tipo albumSingolo
Pubblicazione8 ottobre 2008
Durata4:10
Album di provenienzaI Am... Sasha Fierce
GenerePop
EtichettaColumbia Records
ProduttoreToby Gad, Beyoncé Knowles
Certificazioni
Dischi d'oroItalia Italia[1]
(vendite: 25 000+)
Germania Germania[2]
(vendite: 150 000+)
Svezia Svezia[3]
(vendite: 20 000+)
Dischi di platinoRegno Unito Regno Unito[4]
(vendite: 1 100 000+)

Australia Australia (3)[5]
(vendite: 210 000+)
Svizzera Svizzera
(vendite: 30 000+)

Canada Canada (2)[6]
(vendite: 160 000+)
Danimarca Danimarca[7]
(vendite: 30 000+)
Nuova Zelanda Nuova Zelanda[8]
(vendite: 15 000+)
Spagna Spagna[9]
(vendite: 40 000+)
Svizzera Svizzera[10]
(vendite: 20 000+)
Stati Uniti Stati Uniti (2)[11]
(vendite: 3 000 000+)
Beyoncé - cronologia
Singolo precedente
(2008)

If I Were a Boy è una canzone della cantante statunitense Beyoncé, pubblicata l'8 ottobre del 2008 come primo singolo estratto dal terzo album della cantante, I Am... Sasha Fierce, insieme a Single Ladies (Put a Ring on It).

Della canzone, una ballata pop con forti influenze folk rock e soft rock, è stata realizzata anche una versione in lingua spagnola intitolata Si Yo Fuera un Chico. Il cantante R&B Daniele Vit ha realizzato una versione del brano in italiano intitolata Non ti credo più.

Controversia[modifica | modifica wikitesto]

La canzone If I Were a Boy è stata presentata in anteprima su Fox News Channel, in un servizio in cui si raccontava come Beyoncé avesse "rubato" il brano ad un artista poco conosciuta di nome BC Jean. Nel servizio veniva anche affermato che Jean non era al corrente della registrazione del brano da parte di Beyoncé. Tuttavia, né Jean né Beyoncé hanno rilasciato dichiarazioni in merito.

In seguito, però, un successivo servizio ha rettificato la notizia, asserendo come Beyoncé abbia legalmente acquistato i diritti del brano (direttamente dagli autori: Toby Gad e BC Jean), mentre la versione "originale" registrata da Jean era stata utilizzata come demo.[12]

Il video[modifica | modifica wikitesto]

Il video realizzato per If I Were a Boy è stato diretto da Jake Nava, mostra Beyoncé nei panni di una poliziotta di New York ed è interamente in bianco e nero. Beyoncé dà più importanza al lavoro che al proprio fidanzato. Dopo aver arrestato dei ragazzi, la sera esce a cena con i colleghi e non risponde alle ripetute chiamate del fidanzato che invece la ama e si preoccupa per lei, rifiuta infatti un invito a cena da altre donne e cerca su Internet degli orecchini da regalarle. Una sera escono per andare ad una festa, ma lei flirta con un altro uomo, così tornano a casa e i due si parlano. Dopo un momento di silenzio, i due si scambiano i ruoli. Adesso è il fidanzato quello che fa l'indifferente e non si occupa di lei. La canzone, e il video, parlano di come uomini e donne tendono a ferirsi tra loro.[13]

Track Listing[modifica | modifica wikitesto]

Dance Mixes EP[14]
  1. "If I Were A Boy (Maurice Joshua Mojo Uk Main Mix)" - 6:30
  2. "If I Were A Boy (Maurice Joshua Mojo Uk Dub Mix)" - 6:28
  3. "If I Were A Boy (Karmatronic Main Mix)" - 6:25
  4. "If I Were A Boy (Dj Escape & Dom Capello Main Remix)" - 8:28
  5. "If I Were A Boy (Maurice Joshua Uk Radio Edit)" - 3:14
  6. "If I Were A Boy (Karmatronic Radio Edit)" - 3:31
  7. "If I Were A Boy (Dj Escape & Dom Castello Radio Edit)" - 4:07
Dance Mixes EP Vol.2
  1. "If I Were A Boy (Lost Daze Remix Main)" - 5:08
  2. "If I Were A Boy (Mark Picchiotti Remix Club)" - 7:15
  3. "If I Were A Boy (Mark Picchiotti Remix Dub)" - 7:15
  4. "If I Were A Boy (Chase Girls Club Mix)" - 8:28
  5. "If I Were A Boy (Lost Daze Radio Edit)" - 3:05
  6. "If I Were A Boy (Mark Picchiotti Radio Edit)" - 3:42
  7. "If I Were A Boy (Chase Girls Radio Edit)" - 3:31
CD single
  1. "If I Were a Boy" - 4:10
  2. "Single Ladies (Put a Ring on It)" - 3:13
Remixes CD
  1. "If I Were a Boy"
  2. "If I Were A Boy (If I Were A Girl Remix) (feat. Lee Carr) - 4:09
  3. "If I Were A Boy (Official Remix) (feat. R. Kelly) - 5:16
Spanish Promo Only CD single
  1. "Si yo fuera un chico" - 4:09
  2. "If I Were A Boy" - 4:10

Classifiche[modifica | modifica wikitesto]

Classifica (2008) Posizione
massima
Australia[15] 3
Austria[16] 3
Belgio (Fiandre)[17] 4
Belgio (Wallonia)[18] 9
Canada[19] 4
Danimarca[20] 1
Europa 1
Finlandia[21] 11
Francia[22] 5
Germania 3
Giappone[23] 10
Irlanda[24] 2
Italia[25] 4
Norvegia[26] 1
Nuova Zelanda[27] 2
Paesi Bassi[28] 2
Spagna[29] 4
Svezia[30] 1
Svizzera[31] 3
Official Singles Chart[32] 1
U.S. Billboard Hot 100[33] 3
U.S. Billboard Hot Dance Club Play 2
U.S. Billboard Hot R&B/Hip-Hop Songs 18
U.S. Billboard Pop 100 6

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ [1]
  2. ^ Bundesverband Musikindustrie: Gold-/Platin-Datenbank
  3. ^ http://www.ifpi.se/wp/wp-content/uploads/Guld-Platina-2009.pdf
  4. ^ [2]
  5. ^ (EN) Certificazione Australia, su aria.com.au. URL consultato il 18 marzo 2013.
  6. ^ Gold and Platinum Search
  7. ^ ifpi.dk
  8. ^ charts.org.nz - New Zealand charts portal
  9. ^ http://www.promusicae.es/files/listasanuales/canciones/Top%2050%20Canciones%20Anual%202009.pdf
  10. ^ The Official Swiss Charts and Music Community
  11. ^ RIAA - Gold & Platinum Searchable Database - November 03, 2013
  12. ^ Roger Friedman, Beyonce's 'Stolen' New Hit Record, in FOX News, FOX News Network, LLC., 14 ottobre 2008. URL consultato il 16 ottobre 2008 (archiviato dall'url originale il 3 novembre 2008).
  13. ^ Hillary Crosley, Beyonce Turns The Tables In 'Boy' Video, in Billboard Magazine (Online), Nielsen Business Media, Inc., 10 ottobre 2008. URL consultato il 16 ottobre 2008 (archiviato dall'url originale il 19 ottobre 2008).
  14. ^ https://www.masterbeat.com/#release/bboy Dance Mixes EP
  15. ^ (EN) Australian Recording Industry Association, Australian ARIA Singles Chart, australian-charts.com. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  16. ^ (DE) Ö3 Austria Top 40, Beyoncé - If I Were a Boy - Austrian Charts, austriancharts.at, 5 dicembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  17. ^ (BE) Ultratop 50, Beyoncé - If I Were a Boy - Belgian Flanders Charts, Hung Medien, 13 dicembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  18. ^ (BE) Ultratop 40, Beyoncé - If I Were a Boy - Belgian Wallonia Charts, Hung Medien, 24 gennaio 2009. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  19. ^ (EN) Billboard, Canadian Hot 100, acharts.us, 8 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  20. ^ (EN) Tracklisten, Beyoncé - If I Were a Boy - Danish Charts, danishcharts.com, 28 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  21. ^ (EN) Mitä hittiä, Finland Singles Chart, acharts.us, 19 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  22. ^ (EN) Syndicat National de l'Édition Phonographique, France Singles Chart, lescharts.com. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  23. ^ (EN) Billboard, Japan Hot 100[collegamento interrotto], acharts.us, 29 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  24. ^ (EN) Irish Recorded Music Association, Ireland Singles Chart, acharts.us, 13 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  25. ^ (EN) FIMI, Beyoncé - If I Were a Boy - Italian Charts, italiancharts.com, 6 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  26. ^ (EN) VG-lista, Norway Singles Chart, acharts.us, 4 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  27. ^ (EN) Recording Industry Association of New Zealand, Beyoncé - If I Were a Boy - New Zealand Charts, charts.org.nz, 10 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  28. ^ (NL) MegaCharts, Beyoncé - If I Were a Boy - Dutch Charts, dutchcharts.nl, 15 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  29. ^ (EN) Productores de Música de España, Spain Singles Chart, spanishcharts.com, 1 febbraio 2009. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  30. ^ (EN) Sverigetopplistan, Beyoncé - If I Were a Boy - Swedish Charts, swedishcharts.com, 6 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  31. ^ (DE) Swiss Music Charts, Beyoncé - If I Were a Boy - Swiss Charts, hitparade.ch, 23 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  32. ^ (EN) The Official Company of Charts, Beyoncé - If I Were a Boy - UK Singles Chart, chartstats.com. URL consultato il 16 dicembre 2009.
  33. ^ (EN) Billboard, Billboard Hot 100, acharts.us, 8 novembre 2008. URL consultato il 16 dicembre 2009.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Musica Portale Musica: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di musica