Serie A1 2017-2018 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search
Serie A1 femminile FIP 2017-2018
Dettagli della competizione
SportBasketball pictogram.svg Pallacanestro
OrganizzatoreLegA Basket Femminile
FederazioneItalia FIP
Periodo30 settembre 2017 —
27 maggio 2018
Squadre10
Verdetti
CampionePall. Schio
(9º titolo)
Cronologia della competizione
ed. successiva →     ← ed. precedente

La Serie A1 2017-18 è stata l'87º edizione del campionato italiano di massima divisione della pallacanestro femminile. Il torneo è iniziato il 30 settembre 2017 e si è concluso il 27 maggio 2018 con lo spareggio interserie promozione/retrocessione. Il titolo di campione d'Italia è andato per la nona volta nella storia alla Famila Schio che ha sconfitto nella serie della finale scudetto la Passalacqua Ragusa.

Regolamento[modifica | modifica wikitesto]

Secondo le Disposizioni Organizzative Annuali emanate dalla FIP il campionato di Serie A1 è strutturato come segue.[1]

La prima fase, denominata Fase di Qualificazione o Regular Season, è composta da un girone all'italiana di 10 squadre con gare di andata e ritorno; la prima giornata stabilita in calendario viene disputata in una sede unica (presso il PalaMinardi di Ragusa)[1] per tutte le squadre, con la partita di ritorno disputata poi sul campo della perdente.

Al termine di questa prima fase, le squadre si affronteranno in una Challenge Round una Fase a orologio di quattro giornate. Dopodiché le prime otto classificate disputeranno i play off per il titolo. Le ultime 2 faranno un turno di play out al meglio delle 3 su 5 partite. La vincente del play out si salva mentre la perdente disputerà uno spareggio secco a casa della 3ª di Serie A2.

La 1ª e la 2ª di Serie A2 saranno promosse direttamente ed il numero di squadre per la stagione successiva tornerà dodici.

Squadre partecipanti[modifica | modifica wikitesto]

Nella stagione precedente è retrocessa in Serie A2 la Cestistica Spezzina. Il suo posto è stato preso dalla Progresso Bologna, vincitrice dei play-off di Serie A2, che ha tuttavia rinunciato.[2] La Pallacanestro Umbertide, che ha rinunciato ad iscriversi al torneo, si è auto retrocessa in Serie A2.[3]

Squadra Stagione Allenatore Campo di gioco Risultato stagione 2016-17
PB63 Battipaglia dettagli Italia Alfredo Lamberti (1ª–12ª)
Italia Vincenzo Bochicchio (13ª-)[4]
PalaZauli di Battipaglia (SA) 11º posto in Serie A1
Pall. Broni dettagli Italia Roberto Sacchi PalaBrera di Broni (PV) 8º posto in Serie A1
Le Mura Lucca dettagli Italia Loris Barbiero (1ª–15ª)
Italia Giulio Bernabei (16ª ad interim)[5]
Italia Lorenzo Serventi (17ª–)[6]
PalaTagliate di Lucca 1º posto in Serie A1
Dike Napoli dettagli Italia Nino Molino PalaCaravita di Cercola (NA) e PalaVesuvio di Napoli[7] 6º posto in Serie A1
Eirene Ragusa dettagli Italia Gianni Recupido PalaMinardi di Ragusa 5º posto in Serie A1
San Martino dettagli Italia Gianluca Abignente Palazzetto dello Sport di San Martino di Lupari (PD) 4º posto in Serie A1
Pall. Schio dettagli Francia Pierre Vincent Palasport Livio Romare di Schio (VI) 2º posto in Serie A1
Pall. Torino dettagli Italia Massimo Riga PalaRuffini di Torino 9º posto in Serie A1
Reyer Venezia dettagli Italia Andrea Liberalotto Palasport Taliercio di Mestre (VE) 3º posto in Serie A1
Vigarano dettagli Italia Luca Andreoli PalaVigarano di Vigarano Mainarda (FE) 10º posto in Serie A1

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt. G V P PtF PtS Dif. QP Qualif.
Scudetto.svg400px Coccarda Coppa Italia FIP.svgSupercoppa di pallacanestro.svg 1. Famila Wüber Schio 32 18 16 2 1376 1059 +317 1,299 alla 2ª fase
2. Umana Reyer Venezia 28 18 14 4 1262 1040 +222 1,213
3. Passalacqua Ragusa 22 18 11 7 1237 1152 +85 1,152[8]
4. Saces Mapei Givova Napoli 22 18 11 7 1260 1143 +117 0,867[9]
5. Gesam Gas&Luce Lucca 20 18 10 8 1198 1177 +21 1,017
6. Fila San Martino di Lupari 18 18 9 9 1177 1180 -3 0,997
7. Pall. Broni 14 18 7 11 1038 1227 -189 0,845
8. Fixi PiramisGroup Torino 12 18 6 12 1103 1252 -149 0,880
9. Meccanica Nova Vigarano 10 18 5 13 1167 1296 -129 0,900
10. Treofan Battipaglia 2 18 1 17 1073 1365 -292 0,786

Legenda:

      Campione d'Italia.
      Ammesse alle fase a orologio.
Scudetto.svg  Vincitrice del campionato italiano
Supercoppa di pallacanestro.svg  Vincitrice della Supercoppa italiana 2017
400px Coccarda Coppa Italia FIP.svg  Vincitrice della Coppa Italia 2018

Note:

Due punti a vittoria, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

BAT BRO LUC NAP RAG SML SCH TOR VEN VIG
Treofan Battipaglia   65-71 58-66 62-67 60-72 66-77 54-77 58-64 75-74 76-80
Pall. Broni 56-52   67-55 67-71 53-68 61-64 48-82 56-51 52-64 52-83
Gesam Gas&Luce Lucca 86-66 84-46   47-69 48-66 81-73 52-76 67-70 50-66 78-63
Saces Mapei Givova Napoli 95-61 77-46 70-79   70-76 64-58 59-64 69-59 48-51 78-61
Passalacqua Ragusa 100-49 70-56 56-58 75-61   63-59 65-78 54-56 86-79 79-62
Fila San Martino di Lupari 75-54 50-56 60-72 70-84 60-59   68-66 74-63 65-59 76-57
Famila Wüber Schio 63-57 88-43 71-57 77-65 90-70 83-62   93-48 65-56 76-64
Fixi PiramisGroup Torino 77-55 64-75 59-75 54-69 75-53 73-62 53-80   45-81 69-72
Umana Reyer Venezia 78-40 68-52 78-73 76-60 80-61 66-59 74-60 87-52   58-52
Meccanica Nova Vigarano 87-65 71-81 63-70 60-84 58-64 53-65 64-87 72-71 45-67  

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Pubblicato il 25 luglio 2017.[10]

Andata (1ª)[11] Prima giornata Ritorno (10ª)
30 set. 58-52 Venezia-Vigarano 67-45 10 dic.
1º ott. 67-55 Broni-Lucca 46-84 9 dic.
30 set. 64-58 Napoli-S.Martino di Lupari 84-70 10 dic.
1º ott. 63-57 Schio-Battipaglia 77-54
54-56 Ragusa-Torino 53-75 9 dic.
Andata (2ª) Seconda giornata Ritorno (11ª)
8 ott. 48-51 Napoli-Venezia 60-76 17 dic.
86-66 Lucca-Battipaglia 66-58
70-56 Ragusa-Broni 68-53
83-62 Schio-S.Martino di Lupari 66-68
72-71 Vigarano-Torino 72-69
Andata (3ª) Terza giornata Ritorno (12ª)
15 ott. 52-83 Broni-Vigarano 81-71 23 dic.
70-79 Napoli-Lucca 69-47
14 ott. 60-59 S.Martino di Lupari-Ragusa 59-63 17 gen.
15 ott. 74-60 Venezia-Schio 56-65 23 dic.
77-55 Torino-Battipaglia 64-58
Andata (4ª) Quarta giornata Ritorno (13ª)
22 ott. 68-52 Venezia-Broni 64-52 7 gen.
78-63 Lucca-Vigarano 70-63
75-61 Ragusa-Napoli 76-70
66-77 Battipaglia-S.Martino di Lupari 54-75
93-48 Schio-Torino 80-53
Andata (5ª) Quinta giornata Ritorno (14ª)
29 ott. 56-52 Broni-Battipaglia 71-65 14 gen.
28 ott. 58-64 Vigarano-Ragusa 62-79
29 ott. 65-59 S.Martino di Lupari-Venezia 59-66
59-64 Napoli-Schio 65-77
59-75 Torino-Lucca 70-67
Andata (6ª) Sesta giornata Ritorno (15ª)
4 nov. 62-67 Battipaglia-Napoli 61-95 21 gen.
56-58 Ragusa-Lucca 66-48
61-64 Broni-S.Martino di Lupari 56-50
76-64 Schio-Vigarano 87-64
5 nov. 87-52 Venezia-Torino 81-45
Andata (7ª) Settima giornata Ritorno (16ª)
19 nov. 87-65 Vigarano-Battipaglia 80-76 28 gen.
77-46 Napoli-Broni 71-67
86-79 Ragusa-Venezia 61-80
52-76 Lucca-Schio 57-71
74-63 S.Martino di Lupari-Torino 62-73
Andata (8ª) Ottava giornata Ritorno (17ª)
26 nov. 75-74 Battipaglia-Venezia 40-78 3 feb.
60-84 Vigarano-Napoli 61-78
81-73 Lucca-S.Martino di Lupari 72-60
90-70 Schio-Ragusa 78-65
64-75 Torino-Broni 51-56
Andata (9ª) Nona giornata Ritorno (18ª)
3 dic. 78-73 Venezia-Lucca 66-50 18 feb.
100-49 Ragusa-Battipaglia 72-60
76-57 S.Martino di Lupari-Vigarano 65-53
48-82 Broni-Schio 43-88
69-59 Napoli-Torino 69-54

Seconda fase[modifica | modifica wikitesto]

La Round of Challenges si articola in quattro giornate supplementari che si aggiungono alla stagione regolare.[12][13]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Pos. Squadra Pt. G V P PtF PtS Dif. QP Qualif.
Scudetto.svg400px Coccarda Coppa Italia FIP.svgSupercoppa di pallacanestro.svg 1. Famila Wüber Schio 40 22 20 2 1683 1300 +383 1,294 ai play-off
2. Umana Reyer Venezia 34 22 17 5 1525 1316 +209 1,158
3. Passalacqua Ragusa 26 22 13 9 1500 1398 +102 1,072
4. Saces Mapei Givova Napoli 24 22 12 10 1506 1428 +78 1,129[14]
5. Gesam Gas&Luce Lucca 24 22 12 10 1467 1436 +31 1,025[14]
6. Fila San Martino di Lupari 24 22 12 10 1462 1434 +28 0,867[15]
7. Fixi PiramisGroup Torino 18 22 9 13 1379 1496 -117 0,921
8. Pall. Broni 16 22 8 14 1301 1529 -228 0,850
9. Meccanica Nova Vigarano 12 22 6 16 1424 1566 -142 0,909 ai play-out
10. Treofan Battipaglia 2 22 1 21 1348 1692 -344 0,796
Legenda:
      Campione d'Italia.
      Ammesse ai play-off scudetto.
      Ammesse ai play-out.
Scudetto.svg  Vincitrice del campionato italiano
Supercoppa di pallacanestro.svg  Vincitrice della Supercoppa italiana 2017
400px Coccarda Coppa Italia FIP.svg  Vincitrice della Coppa Italia 2018

Note:

Due punti a vittoria, zero a sconfitta.

Risultati[modifica | modifica wikitesto]

BAT BRO LUC NAP RAG SML SCH TOR VEN VIG
Treofan Battipaglia             69-77   69-80  
Pall. Broni               63-72   66-63
Gesam Gas&Luce Lucca   80-62       62-71        
Saces Mapei Givova Napoli     66-74     69-66        
Passalacqua Ragusa     60-53 70-49            
Fila San Martino di Lupari   87-72           61-51    
Famila Wüber Schio         78-68       80-42  
Fixi PiramisGroup Torino 91-67                 62-53
Umana Reyer Venezia       75-62 66-65          
Meccanica Nova Vigarano 79-70           62-72      

Calendario[modifica | modifica wikitesto]

Prima giornata
4 mar. 69-77 Battipaglia-Schio
75-62 Venezia-Napoli
60-53 Ragusa-Lucca
61-51 S.Martino di Lupari-Torino
66-63 Broni-Vigarano
Seconda giornata
11 mar. 80-42 Schio-Venezia
70-49 Ragusa-Napoli
62-71 Lucca-S.Martino di Lupari
63-72 Broni-Torino
79-70 Vigarano-Battipaglia
Terza giornata
18 mar. 62-72 Vigarano-Schio
66-65 Venezia-Ragusa
69-66 Napoli-S.Martino di Lupari
80-62 Lucca-Broni
91-67 Torino-Battipaglia
Quarta giornata
25 mar. 78-68 Schio-Ragusa
24 mar. 69-80 Battipaglia-Venezia
25 mar. 66-74 Napoli-Lucca
87-72 S.Martino di Lupari-Broni
24 mar. 62-53 Torino-Vigarano

Play-Out[modifica | modifica wikitesto]

Vengono disputati tra la nona e la decima classificata in una serie che si disputa al meglio delle cinque gare: la prima, la seconda e l'eventuale quinta partita si giocano in casa della squadra che ha ottenuto la migliore classificata al termine della fase e orologio, la terza e l'eventuale quarta a si giocano in casa della squadra peggio classificata.[16]

Finale
   
9. Vigarano 2
10. PB63 Battipaglia 3

Vigarano - Battipaglia[modifica | modifica wikitesto]

Vigarano Mainarda
8 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 1
Meccanica Nova Vigarano 600px tricolour vertical HEX-FF0000 White Black.svg63 – 67
(16-21; 29-40; 45-51)
Arancione e Blu.svg Treofan BattipagliaPalaVigarano

Battipaglia
15 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 2
Treofan Battipaglia Arancione e Blu.svg68 – 76
(19-23; 39-40; 51-54)
600px tricolour vertical HEX-FF0000 White Black.svg Meccanica Nova VigaranoPalaZauli

Vigarano Mainarda
22 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 3
Meccanica Nova Vigarano 600px tricolour vertical HEX-FF0000 White Black.svg82 – 68
(31-17; 46-29; 63-43)
Arancione e Blu.svg Treofan BattipagliaPalaVigarano

Battipaglia
29 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 4
Treofan Battipaglia Arancione e Blu.svg72 – 58
(18-18; 41-32; 55-51)
600px tricolour vertical HEX-FF0000 White Black.svg Meccanica Nova VigaranoPalaZauli

Vigarano Mainarda
6 maggio 2018, ore 18:00 CEST
Gara 5
Meccanica Nova Vigarano 600px tricolour vertical HEX-FF0000 White Black.svg67 – 69
(21-21; 39-36; 50-53)
Arancione e Blu.svg Treofan BattipagliaPalaVigarano

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Vengono disputati tra le prime otto classificate. I quarti di finale si giocano al meglio delle 3 gare; le semifinali e la finale si disputano al meglio delle 5 gare: la prima, la seconda e l'eventuale quinta partita si giocano in casa della squadra meglio piazzata nella fase e orologio, la terza e l'eventuale quarta a si giocano in casa della squadra peggio classificata.[16]

Tabellone[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                           
  1.  Pall. Schio 2  
8.  Pall. Broni 0  
  1.  Pall. Schio 3  
  4.  Dike Napoli 1  
4.  Dike Napoli 2
  5.  Le Mura Lucca 1  
    1.  Pall. Schio 3
  3.  Eirene Ragusa 2
  2.  Reyer Venezia 2  
7.  Pall. Torino 0  
  2.  Reyer Venezia 2
  3.  Eirene Ragusa 3  
3.  Eirene Ragusa 2
  6.  San Martino 0  

Quarti di finale[modifica | modifica wikitesto]

Schio - Broni[modifica | modifica wikitesto]

Schio
4 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 1
Famila Wuber Schio 600px solid HEX-FFA500.svg73 – 53
(19-13; 36-26; 59-39)
Bianco e Verde (Strisce Orizzontali).png Pall. BroniPalasport Livio Romare

Broni
8 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 2
Pall. Broni Bianco e Verde (Strisce Orizzontali).png54 – 80
(11-25; 31-41; 45-58)
600px solid HEX-FFA500.svg Famila Wuber SchioPalaVerde

Napoli - Lucca[modifica | modifica wikitesto]

Napoli
4 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 1
Saces Mapei Napoli 600px vertical trisection HEX-003087 HEX-FC4C02 White.svg55 – 64
(15-14; 32-29; 42-44)
Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Gesam Gas&Luce LuccaPalaVesuvio

Lucca
8 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 2
Gesam Gas&Luce Lucca Bisection vertical White HEX-FF0000.svg64 – 70
(d.1t.s.)
(12-12; 31-24; 45-43; 60-60)
600px vertical trisection HEX-003087 HEX-FC4C02 White.svg Saces Mapei NapoliPalaTagliate

Napoli
13 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 3
Saces Mapei Napoli 600px vertical trisection HEX-003087 HEX-FC4C02 White.svg55 – 51
(d.1t.s.)
(12-11; 23-31; 41-43; 49-49)
Bisection vertical White HEX-FF0000.svg Gesam Gas&Luce LuccaPalaVesuvio

Venezia - Torino[modifica | modifica wikitesto]

Mestre
3 aprile 2018, ore 19:30 CEST
Gara 1
Umana Reyer Venezia 600px Granata e Oro.png74 – 57
(16-10; 30-30; 48-44)
Bianco e Blu.svg Fixi Piramis TorinoPalaTaliercio

Torino
6 aprile 2018, ore 19:30 CEST
Gara 2
Fixi Piramis Torino Bianco e Blu.svg44 – 67
(12-18; 29-38; 37-56)
600px Granata e Oro.png Umana Reyer VeneziaPalaRuffini

Ragusa - San Martino di Lupari[modifica | modifica wikitesto]

Ragusa
5 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 1
Passalacqua Ragusa Verde e Bianco.png70 – 59
(20-8; 41-24; 55-46)
600px Giallo con striscia diagonale Nera.svg Fila San MartinoPalaMinardi

San Martino di Lupari
11 aprile 2018, ore 19:00 CEST
Gara 2
Fila San Martino 600px Giallo con striscia diagonale Nera.svg53 – 72
(12-24; 24-35; 36-57)
Verde e Bianco.png Passalacqua RagusaPalazzetto dello Sport

Semifinali[modifica | modifica wikitesto]

Schio - Napoli[modifica | modifica wikitesto]

Schio
20 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 1
Famila Wuber Schio 600px solid HEX-FFA500.svg72 – 57
(17-16; 43-30; 57-38)
600px vertical trisection HEX-003087 HEX-FC4C02 White.svg Saces Mapei NapoliPalasport Livio Romare

Schio
22 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 2
Famila Wuber Schio 600px solid HEX-FFA500.svg66 – 75
(20-20; 34-36; 53-60)
600px vertical trisection HEX-003087 HEX-FC4C02 White.svg Saces Mapei NapoliPalasport Livio Romare

Napoli
25 aprile 2018, ore 18:00 CEST
Gara 3
Saces Mapei Napoli 600px vertical trisection HEX-003087 HEX-FC4C02 White.svg49 – 74
(16-24; 24-43; 38-52)
600px solid HEX-FFA500.svg Famila Wuber SchioPalaVesuvio

Napoli
27 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 4
Saces Mapei Napoli 600px vertical trisection HEX-003087 HEX-FC4C02 White.svg65 – 73
(12-18; 34-45; 42-53)
600px solid HEX-FFA500.svg Famila Wuber SchioPalaVesuvio

Venezia - Ragusa[modifica | modifica wikitesto]

Mestre
21 aprile 2018, ore 18:30 CEST
Gara 1
Umana Reyer Venezia 600px Granata e Oro.png76 – 70
(17-18; 26-34; 50-54)
Verde e Bianco.png Passalacqua RagusaPalaTaliercio

Mestre
23 aprile 2018, ore 19:30 CEST
Gara 2
Umana Reyer Venezia 600px Granata e Oro.png64 – 77
(25-19; 40-42; 53-61)
Verde e Bianco.png Passalacqua RagusaPalaTaliercio

Ragusa
26 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 3
Passalacqua Ragusa Verde e Bianco.png63 – 71
(21-15; 29-32; 50-49)
600px Granata e Oro.png Umana Reyer VeneziaPalaMinardi

Ragusa
28 aprile 2018, ore 20:30 CEST
Gara 4
Passalacqua Ragusa Verde e Bianco.png61 – 58
(15-14; 29-28; 40-48)
600px Granata e Oro.png Umana Reyer VeneziaPalaMinardi

Mestre
30 aprile 2018, ore 19:30 CEST
Gara 5
Umana Reyer Venezia 600px Granata e Oro.png55 – 56
(13-16; 31-29; 45-44)
Verde e Bianco.png Passalacqua RagusaPalaTaliercio

Finale[modifica | modifica wikitesto]

Date e orari della serie.[17]

Schio - Ragusa[modifica | modifica wikitesto]

Schio
3 maggio 2018, ore 20:30 CEST
Gara 1
Famila Wuber Schio 600px solid HEX-FFA500.svg62 – 56
(14-17; 35-27; 47-45)
Verde e Bianco.png Passalacqua RagusaPalasport Livio Romare

Schio
5 maggio 2018, ore 18:00 CEST
Gara 2
Famila Wuber Schio 600px solid HEX-FFA500.svg63 – 58
(16-17; 31-30; 43-48)
Verde e Bianco.png Passalacqua RagusaPalasport Livio Romare

Ragusa
8 maggio 2018, ore 20:30 CEST
Gara 3
Passalacqua Ragusa Verde e Bianco.png76 – 59
(20-18; 39-28; 55-43)
600px solid HEX-FFA500.svg Famila Wuber SchioPalaMinardi

Ragusa
10 maggio 2018, ore 19:00 CEST
Gara 4
Passalacqua Ragusa Verde e Bianco.png73 – 66
(30-21; 44-40; 60-55)
600px solid HEX-FFA500.svg Famila Wuber SchioPalaMinardi

Schio
13 maggio 2018, ore 20:00 CEST
Gara 5
Famila Wuber Schio 600px solid HEX-FFA500.svg62 – 54
(15-18; 30-31; 48-40)
Verde e Bianco.png Passalacqua RagusaPalasport Livio Romare

Spareggio Retrocessione/Promozione[modifica | modifica wikitesto]

Si è disputata il 27 maggio 2018 tra la vincente dei play-off della Serie A2 e la perdente dei play-out.[18]

Finale
   
A2 Faenza BP Girls 82
A1 Vigarano 85
Faenza
27 maggio 2018, ore 18:00 CEST
Infinity Bio Faenza Bianco e Nero.svg82 – 85
(d.1t.s.)
(17-16; 35-25; 55-41; 69-69)
600px tricolour vertical HEX-FF0000 White Black.svg Meccanica Nova VigaranoPalasport Bubani

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Note[modifica | modifica wikitesto]

  1. ^ a b Basket Femminile, Serie A1 2017/2018: diramato il calendario. Campionato a 10 squadre: playoff a 8 e spareggio salvezza, 26 luglio 2017.
  2. ^ La Matteiplast riparte dalla Serie A2. Civolani: la città non ha raccolto il nostro appello, 6 luglio 2017.
  3. ^ La PFU è iscritta in Serie A2, 6 luglio 2017.
  4. ^ Le Ladies Battipaglia ripartono con la trasferta contro Fila San Martino, 7 gennaio 2018.
  5. ^ Comunicato della Società, 25 gennaio 2018.
  6. ^ Ufficiale: Serventi nuovo head coach, 30 gennaio 2018.
  7. ^ La Dike torna finalmente a casa: domenica tutti al PalaVesuvio!, 15 marzo 2018.
  8. ^ Classifica avulsa: 6 punti
  9. ^ Classifica avulsa: 0 punti
  10. ^ Calendario (PDF), su FIP. URL consultato il 26 luglio 2017.
  11. ^ Presentato l’Opening Day. A Ragusa tre giorni di sport, cultura e convegni, 29 settembre 2017.
  12. ^ Il programma delle partite del Round of Challenges, 18 febbraio 2018.
  13. ^ D.O.A. Anno Sportivo 2017-2018 (PDF), su fip.it. URL consultato il 19 febbraio 2018.
  14. ^ a b Classifica avulsa: 6 punti (tiene contro dei risultati conseguiti nella regular season)
  15. ^ Classifica avulsa: 0 punti (tiene contro dei risultati conseguiti nella regular season)
  16. ^ a b GU2TO CUP - Lucca espugna Napoli, vittorie per San Martino e Schio. Ora spazio ai Playoff 2018, decisi i quarti di finale, su legabasketfemminile.it, 25 marzo 2018.
  17. ^ Ecco le date e gli orari delle finali scudetto, 1º maggio 2018.
  18. ^ PLAYOFF - Una super Ballardini trascina Faenza allo spareggio contro Vigarano, 19 maggio 2018.

Voci correlate[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]

Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro