Serie A 1964-1965 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il campionato di pallacanestro femminile 1964-1965 è stato il trentaquattresimo organizzato in Italia.

Le dieci squadre di Serie A si affrontano in partite di andata e ritorno. La prima classificata vince lo scudetto (quest'anno assegnato tramite uno spareggio), le ultime tre retrocedono in Serie B. Il Portorico Vicenza vince il primo titolo battendo allo spareggio la Fiat Torino. Al terzo posto si classifica la Standa Milano.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1964-1965 Pt G V P PtF PtS
Scudetto.svg 1. Portorico Vicenza 34 18 16 2 1163 789
2. Fiat Torino 34 18 16 2 1067 716
3. Standa Milano 31 18 13 5 1084 791
4. Bristot Treviso 30 18 12 6 849 797
5. S. M. Bologna 29 18 11 7 895 824
6. Omsa Faenza 26 18 8 10 883 932
7. Pejo Brescia 23 18 5 13 789 973
1downarrow red.svg 8. Cestistica Venezia 23 18 5 13 610 920
1downarrow red.svg 9. Ginnastica Triestina 22 18 4 14 762 971
1downarrow red.svg 10. Pallacanestro Napoli 18 18 0 18 565 954

Spareggio scudetto[modifica | modifica wikitesto]

Milano
11 aprile 1965
Portorico Vicenza68 – 61Fiat TorinoPalalido

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

  • Scudetto.svg A.S. Portorico Vicenza campione d'Italia 1964-1965 (Bortolotto, Colla, Faggionato, Franzon, Marisa Gentilin, Medin, Nidia Pausich, Nicoletta Persi, Rigodanza, Verdi).
  • Cestistica Venezia, Ginnastica Triestina e Pallacanestro Napoli retrocedono.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del basket '90. Modena, Panini, 1989.
Pallacanestro Portale Pallacanestro: accedi alle voci di Wikipedia che trattano di pallacanestro