Serie A1 1986-1987 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il campionato di Serie A1 di pallacanestro femminile 1986-1987 è stato il cinquantaseiesimo organizzato in Italia.

La formula viene rivoluzionata. Le sedici squadre vengono riunite in un unico girone all'italiana, con partite di andata e ritorno. Le squadre classificatesi tra il quinto e il dodicesimo posto vengono ammesse agli ottavi di finale dei play-off per lo scudetto, che vengono disputati al meglio delle cinque partite restando validi i due scontri della stagione regolare. Ai quarti, accedono le prime quattro, che si qualificano al meglio delle tre gare. Le ultime tre retrocedono in Serie A2.

La Primigi Vicenza vince il suo undicesimo titolo, sesto consecutivo, battendo nelle due gare di finale la Deborah Milano: negli ultimi cinque campionati, per quattro volte la finale è stata Vicenza-Milano.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1986-1987 Pt G V P PtF PtS
Scudetto.svg 1. Primigi Vicenza 60 30 30 0 2487 1848
2. Deborah Milano 48 30 24 6 2474 2019
3. Unicar Cesena 42 30 21 9 2130 1989
4. Polenghi Priolo 38 30 19 11 2237 2085
5. Marelli Sesto San Giovanni 36 30 18 12 2264 2211
6. Sidis Ancona 34 30 17 13 2105 1999
7. Felisatti Ferrara 34 30 17 13 2000 1985
8. Comense Como 30 30 15 15 1945 1960
9. Giraffe Pool Viterbo 28 30 14 16 2181 2290
10. Starter Parma 26 30 13 17 2081 2187
11. Crup Trieste 24 30 12 18 2248 2225
12. Primax Magenta 24 30 12 18 2210 2352
13. Ibici Busto Arsizio 20 30 10 20 2084 2219
1downarrow red.svg 14. Lanerossi Schio 14 30 7 23 2189 2449
1downarrow red.svg 15. Omsa Faenza 14 30 7 23 2048 2418
1downarrow red.svg 16. Latte Berna Gragnano 8 30 4 26 1927 2374

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

Ottavi di finale:

  Quarti di finale Semifinali Finali
                                                   
  1  Primigi Vicenza 76          
9  Giraffe Pool Viterbo 68          
   Primigi Vicenza 78 98        
   Marelli Sesto S.G. 62 62        
4  Polenghi Priolo 74 71      
  5  Marelli Sesto S.G. 62 77        
    Scudetto.svg  Primigi Vicenza 88 75      
   Deborah Milano 69 61      
  2  Deborah Milano 81          
7  Felisatti Ferrara 75          
   Deborah Milano 64 76      
   Unicar Cesena 61 70        
3  Unicar Cesena 84 64      
  6  Sidis Ancona 62 59        

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del basket 1990. Modena, Panini, 1989, p. 317.

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]