Serie A1 1989-1990 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato di Serie A1 di pallacanestro femminile 1989-1990 è stato il cinquantanovesimo organizzato in Italia.

Le sedici squadre partecipano ad un girone all'italiana, con partite di andata e ritorno. Le squadre classificatesi tra il primo e l'ottavo posto vengono ammesse ai quarti di finale dei play-off per lo scudetto, che vengono disputati al meglio delle tre partite, come le semifinali; le finali sono disputate al meglio delle cinque gare. Le ultime tre retrocedono in Serie A2.

L'Unicar Cesena vince il suo primo titolo, battendo in cinque gare di finale la Pool Comense. Le campionesse uscenti dell'Enimont Priolo si classificano al quinto posto.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1989-1990 Pt G V P PtF PtS
Scudetto.svg 1. Unicar Cesena 48 30 24 6 - -
2. Pool Comense 44 30 22 8 - -
3. Gemeaz Milano 40 30 20 8 - -
4. Estel Vicenza 36 30 18 12 - -
5. Enimont Priolo 36 30 18 12 - -
6. Famila Schio 34 30 17 13 - -
7. Saturnia Viterbo 34 30 17 13 - -
8. Primizie Parma 32 30 16 14 - -
9. Italmeco Bari 30 30 15 15 - -
10. Sidis Ancona 28 30 14 16 - -
11. Omsa Faenza 26 30 13 17 - -
12. Crup Trieste 24 30 12 18 - -
1downarrow red.svg 13. Nuvenia Magenta 24 30 12 18 - -
14. IPO Plastic Bari 20 30 10 20 - -
1downarrow red.svg 15. Gran Pane Palermo 18 30 9 21 - -
1downarrow red.svg 16. Altamira Ferrara 6 30 3 27 - -

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                                                   
  1  Unicar Cesena          
8  Primizie Parma          
   Unicar Cesena 2          
   Estel Vicenza 0          
4  Estel Vicenza        
  5  Enimont Priolo          
    Scudetto.svg  Unicar Cesena 3        
   Pool Comense 2        
  2  Pool Comense          
7  Saturnia Viterbo          
   Pool Comense 2        
   Gemeaz Milano 0          
3  Gemeaz Milano        
  6  Famila Schio          

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]