Serie A1 1993-1994 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.

Il campionato di Serie A1 di pallacanestro femminile 1993-1994 è stato il sessantatreesimo organizzato in Italia.

Le sedici squadre partecipano ad un girone all'italiana, con partite di andata e ritorno. Le squadre classificatesi tra il primo e l'ottavo posto vengono ammesse ai quarti di finale dei play-off per lo scudetto, che vengono disputati al meglio delle tre partite, come le semifinali; le finali sono disputate al meglio delle cinque gare. Le ultime tre retrocedono in Serie A2.

La Pool Comense vince il quarto titolo consecutivo, ottavo in totale, battendo per il quarto anno consecutivo la Marani Cesena nella finale.

Stagione regolare[modifica | modifica wikitesto]

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1993-1994 Pt G V P PtF PtS
Scudetto.svg 1. Pool Comense 56 30 28 2 - -
2. Primizie Parma 50 30 25 5 - -
3. Marani Cesena 46 30 23 7 - -
Nuvola actions cancel.png 4. Sireg Brianza 42 30 21 9 - -
5. Trogylos Priolo 40 30 20 10 - -
6. Vivo Vicenza 40 30 20 10 - -
7. Famila Schio 36 30 18 12 - -
8. Pallacanestro Avellino 34 30 17 13 - -
9. Erreti Faenza 26 30 13 17 - -
Nuvola actions cancel.png 10. Tombolini Ancona 26 30 13 17 - -
11. Copma Ferrara 24 30 12 18 - -
Nuvola actions cancel.png 12. Cestistica Marino 22 30 11 19 - -
13. Nardini Viterbo 18 30 9 21 - -
1downarrow red.svg 14. Basket Bari 14 30 7 23 - -
1downarrow red.svg 15. Antoniana Busto Arsizio 6 30 3 27 - -
1downarrow red.svg 16. Pitagora Pescara 0 30 0 30 - -

Play-off[modifica | modifica wikitesto]

  Quarti di finale Semifinali Finali
                                                   
  1  Pool Comense          
8  Pallacanestro Avellino          
   Pool Comense 2          
   Trogylos Priolo 0          
4  Sireg Brianza        
  5  Trogylos Priolo          
    Scudetto.svg  Pool Comense 3        
   Marani Cesena 0        
  2  Primizie Parma          
7  Famila Schio          
   Primizie Parma 0        
   Marani Cesena 2          
3  Marani Cesena        
  6  Vivo Vicenza          

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Collegamenti esterni[modifica | modifica wikitesto]