Serie A 1948-1949 (pallacanestro femminile)

Da Wikipedia, l'enciclopedia libera.
Jump to navigation Jump to search

Il campionato di pallacanestro femminile 1948-1949 è stato il diciottesimo organizzato in Italia. La Federazione Italiana Pallacanestro decise di unificare i due gruppi del campionato precedente, creando un girone all'italiana di nove squadre. Era previsto il pareggio.

È stato vinto per la prima volta dall'Indomita Roma, che ha preceduto in classifica i campioni uscenti del Bernocchi Legnano e l'Ambrosiana Milano.

Classifica[modifica | modifica wikitesto]

Classifica finale 1948-1949 Pt G V N P PtF PtS
Scudetto.svg 1. Indomita Roma 26 16 13 0 3 384 319
2. Bernocchi Legnano 24 16 12 0 4 494 327
1downarrow red.svg 3. Ambrosiana Milano 21 16 10 1 5 433 293
1downarrow red.svg 4. Lega Nazionale Trieste 21 16 10 1 5 407 398
5. Comense Como 18 16 9 0 7 373 337
6. Internazionale Trieste 14 16 7 0 9 411 407
1downarrow red.svg 7. ASSI Firenze 7 16 3 1 12 371 500
1downarrow red.svg 8. PTT Trento 2 16 1 0 15 302 502
1downarrow red.svg 9. A.P. Udinese - 11 4 1 6 227 295

Verdetti[modifica | modifica wikitesto]

Formazione: Giuliana Bertea, Francesca Cipriani, Luciana Farri, Gabriella Folliero, Lia Francia, Marilena Marchi, Gianna Marietti, Bruna Marinello, Clara Tampe, Annamaria Tonini, Annamaria Ferrero, Rossellina Micossi, Donatella Amoroso. Allenatori: Aldo Giordani e Muzio Toti.

Note[modifica | modifica wikitesto]

A.P. Udinese ritirata il 14 marzo 1949 dopo 5 rinunce.

Bibliografia[modifica | modifica wikitesto]

  • Almanacco illustrato del basket '90. Modena, Panini, 1989.